Libia

21.01.2020

Gli aggressori garanti della «sovranità» libica

Gli aggressori garanti della «sovranità» libica

Alla Conferenza di Berlino il segretario di stato Usa Mike Pompeo ha richiesto «la fine dell’interferenza straniera in Libia, l’embargo sulle armi e un durevole cessate il fuoco».  Lo stesso hanno fatto Francia, Regno Unito e Italia, gli stessi paesi che nove anni fa formavano insieme agli Usa la punta… »

15.01.2020

Libia: contro i venti di guerra, una politica di pace

Libia: contro i venti di guerra, una politica di pace

Non sappiamo se il cessate il fuoco in Libia terrà, ma è essenziale che le diplomazie europee escano dall’impasse. Serve un rilancio del ruolo delle Nazioni Unite, oltre a superare le divisioni europee, per dare una chance alla pace. In Medioriente e nel Mediterraneo sono tornati i venti di… »

10.01.2020

Open Arms salva più di cento migranti

Open Arms salva più di cento migranti

“Abbiamo effettuato soccorso di piccola imbarcazione in condizioni critiche con 44 uomini in stato di ipotermia grave. Da 2 giorni viaggiavano alla deriva. Senza benzina, iniziavano a imbarcare acqua. Dimenticati dall’Unione Europea, ora in salvo a bordo” ha annunciato la Ong spagnola Open Arms nella sua pagina Facebook. Dopo… »

08.01.2020

Non rassegniamoci alla guerra, non collaboriamo al male

Non rassegniamoci alla guerra, non collaboriamo al male

Mentre nei giorni scorsi ci scambiavamo gli auguri per un felice anno 2020, in Libia e in Iraq i signori che hanno interesse a continuare le guerre, hanno buttato benzina sul fuoco, innalzando il rischio di una guerra fuori controllo, nel Medio Oriente e nel Mediterraneo orientale. In Libia le… »

07.01.2020

Libia: 5 scuole distrutte e 210 chiuse a causa dei combattimenti a Tripoli e nei dintorni. Oltre 115.000 bambini senza istruzione

Libia: 5 scuole distrutte e 210 chiuse a causa dei combattimenti a Tripoli e nei dintorni. Oltre 115.000 bambini senza istruzione

Il recente aumento delle violenze a Tripoli e nei dintorni, in Libia, ha causato conseguenze devastanti sull’istruzione dei bambini, con 5 scuole distrutte e 210 chiuse, portando oltre 115.000 bambini fuori da scuola nelle aree di Ain-Zara, Abu Salim e Soug al Juma’aa. Il 3 gennaio 4 scuole sono state… »

03.01.2020

Prima le persone. La “difesa dei confini” porta alla internazionalizzazione del conflitto libico

Prima le persone. La “difesa dei confini” porta alla internazionalizzazione del conflitto libico

Un recente rapporto dell’Associated Press ha riportato sulle prime pagine di tutti i giornali del mondo la condizione terribile subita dai migranti in Libia e la collusione alimentata dai finanziamenti europei che arrivano ai trafficanti. Secondo l’AP,”Quando l’Ue ha incominciato a versare incanalare milioni di euro verso Libia per rallentare la marea… »

02.01.2020

La Turchia nella guerra civile libica

La Turchia nella guerra civile libica

La guerra civile libica sta prendendo una piega molto importante. In questo momento storico l’accordo firmato tra il governo di Tripoli e quello di Ankara ha un valore particolare. Secondo alcuni osservatori, questa volta, la scommessa del Presidente della Repubblica di Turchia potrebbe essere fallimentare. Un paese in guerra… »

28.12.2019

La nave Alan Kurdi salva 32 migranti

La nave Alan Kurdi salva 32 migranti

“La Alan Kurdi è stata avvisata di un’imbarcazione in pericolo: 32 persone sono state salvate e ora sono al sicuro, a bordo” ha annunciato la Ong tedesca Sea Eye in un tweet. Tra i migranti soccorsi, che dichiarano di essere libici, ci sono 10 bambini e una donna incinta. “Quanto… »

12.12.2019

Manifesto delle sardine nere

Manifesto delle sardine nere

Noi siamo le Sardine Nere NOI SIAMO LE SARDINE NERE!Per troppo tempo le nostri voci sono state condannate al silenzio, per troppo tempo i nostri corpi sono stati usati e sfruttati, per troppo tempo i nostri diritti sono stati calpestati e i nostri sogni di felicità… »

03.12.2019

Ocean Viking: 60 sopravvissuti lasciati in un limbo mentre subentra l’inverno

Ocean Viking: 60 sopravvissuti lasciati in un limbo mentre subentra l’inverno

Mentre comincia l’inverno nel Mediterraneo centrale, 60 sopravvissuti aspettano di poter sbarcare dopo cinque giorni dal soccorso in acque internazionali effettuato dalla Ocean Viking, una nave di soccorso noleggiata da SOS MEDITERRANEE in partnership con Medici Senza Frontiere (MSF). SOS MEDITERRANEE invita le autorità marittime e una coalizione di… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 27.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.