Libia

22.06.2020

Missione d’indagine Onu sui crimini in Libia, un primo passo per porre fine all’impunità

Missione d’indagine Onu sui crimini in Libia, un primo passo per porre fine all’impunità

Nella sua sessione del 22 giugno, il Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione che istituisce una missione di accertamento dei fatti con l’obiettivo di indagare sulle violazioni del diritto internazionale dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario compiute da tutte le parti coinvolte nel… »

22.06.2020

Questione libica, ‘amnesia generale’ Ue: “contrasto emigrazione prioritario!”

Questione libica, ‘amnesia generale’ Ue: “contrasto emigrazione prioritario!”

La riduzione dei mezzi statali di soccorso ed il blocco imposto a quasi tutte le navi umanitarie, prima con i processi penali, adesso con il fermo amministrativo, stanno rendendo il  Mediterraneo centrale uno spazio di eliminazione fisica dei migranti che non si vuole fare arrivare in Europa.   Uno… »

17.06.2020

Mare Jonio testimone diretta dell’ennesimo respingimento di migranti verso guerra e torture

Mare Jonio testimone diretta dell’ennesimo respingimento di migranti verso guerra e torture

Le milizie libiche hanno intercettato un gommone in difficoltà, catturato e portato indietro i naufraghi, a poche miglia dalla nave Mare Jonio di Mediterranea Saving Humans Mentre gioiamo per i bambini, le donne e gli uomini… »

16.06.2020

Mare Jonio riparte da Lampedusa alla volta del Mediterraneo centrale

Mare Jonio riparte da Lampedusa alla volta del Mediterraneo centrale

La nave Mare Jonio di Mediterranea Saving Humans è ripartita questa mattina verso il Mediterraneo centrale dopo la sosta di qualche giorno a Lampedusa, dove aveva riparato nella giornata di venerdì a causa del maltempo. Mare Jonio riparte pochi giorni dopo la tragedia di sabato scorso, quando almeno dodici persone… »

13.05.2020

Presidente Conte, anche l’Onu rileva torture e violenze, interrompa gli accordi con la Libia

Presidente Conte, anche l’Onu rileva torture e violenze, interrompa gli accordi con la Libia

Stavolta l’atto d’accusa alle autorità libiche arriva dall’Onu, nel rapporto del segretario generale Antonio Guterres «La situazione dei migranti e dei rifugiati, compresi quelli detenuti nei centri di detenzione ufficiali, rimane fonte di grave preoccupazione e l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani ha continuato a ricevere segnalazioni di detenzione… »

07.05.2020

Un virus potente ci sta portando indietro nel tempo e non è il COVID-19

Un virus potente ci sta portando indietro nel tempo e non è il COVID-19

Stiamo vivendo un tempo davvero anomalo, in cui l’emergenza causata dal Covid-19 ha provocato e sta provocando una serie di conseguenze importanti per moltissimi, ma ancora una volta soprattutto per chi ha poca voce e continua ad essere reso invisibile e i cui diritti continuano ad essere carta straccia. Tra… »

04.05.2020

La fase 2 nel Mediterraneo Centrale

La fase 2 nel Mediterraneo Centrale

Mediterranea Saving Humans chiede al governo di sbarcare i 78 naufraghi bordo del mercantile “Marina” e di offrire risposte dignitose a Lampedusa. In questi giorni abbiamo contribuito a disvelare le pratiche disumane ed illegali di deportazione di donne, uomini e bambini in fuga attraverso il mare dall’inferno libico. Abbiamo contribuito… »

02.05.2020

Stampa, giornata mondiale della libertà che non c’è

Stampa, giornata mondiale della libertà che non c’è

Il 3 maggio è la Giornata mondiale della libertà di stampa, proclamata dall’assemblea generale delle Nazioni Unite il 3 maggio 1993 (ormai 27 anni fa!) seguendo una raccomandazione della Conferenza Generale dell’Unesco, la data fu scelta perché due anni prima la stessa UNESCO dal 29 aprile al 3 maggio aveva… »

17.04.2020

La lotta al Covid-19 non deve essere un lasciapassare verso nuove tragedie nel Mediterraneo

La lotta al Covid-19 non deve essere un lasciapassare verso nuove tragedie nel Mediterraneo

I governi europei devono smettere di usare la pandemia di Covid-19 per portare avanti pericolose politiche di contenimento della migrazione e devono rimuovere subito gli ostacoli che impediscono alle organizzazioni umanitarie di salvare vite in mare. È l’appello rivolto a livello internazionale da Medici Senza Frontiere (MSF) dopo i drammatici… »

08.04.2020

ONG sul decreto porto sicuro: “Salvare tutte le vite, a terra come in mare, è possibile e doveroso”

ONG sul decreto porto sicuro: “Salvare tutte le vite, a terra come in mare, è possibile e doveroso”

Le ONG Sea-Watch, Medici Senza Frontiere, Open Arms e Mediterranea esprimono la propria preoccupazione per la decisione del governo italiano di strumentalizzare la situazione di emergenza sanitaria per chiudere i propri porti alle persone salvate in mare da navi straniere, riferendosi ancora una volta, di fatto alle navi civili di… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort