Libia

09.11.2018

Interferenza sulla Libia: controvertice 11-13 novembre a Palermo

Interferenza sulla Libia: controvertice 11-13 novembre a Palermo

Interferenza sulla Libia Guerra – diritti – solidarietà PALERMO 11- 13 novembre Il 12 ed il 13 novembre i leader dei più importanti paesi del mondo si incontreranno con l’intento di stabilizzare la situazione in Libia. E’ successo già altre volte, tante, e tutte le volte gli… »

09.11.2018

Palermo,12 novembre, corteo: Liberiamo il Mediterraneo

Palermo,12 novembre, corteo: Liberiamo il Mediterraneo

Liberiamo il mediterraneo Palermo e’ stata scelta dal Governo penta-leghista come sede della Conferenza internazionale sulla Libia il 12 ed il 13 Novembre. E’ stata scelta Palermo per la sua collocazione al centro del Mediterraneo; un mare che, con la complicità degli ultimi governi, si e’ trasformato in una zona… »

07.11.2018

La “nostra” Africa. Missioni italiane e guerre ai migranti a sud del Mediterraneo

La “nostra” Africa. Missioni italiane e guerre ai migranti a sud del Mediterraneo

Il ridimensionamento della presenza militare in Iraq e Afghanistan e sei nuove operazioni, cinque nel continente africano e una in ambito NATO per la sorveglianza dello spazio aereo alleato. È quanto previsto dal decreto di finanziamento delle missioni internazionali delle forze armate predisposto dal governo Gentiloni-Minniti-Pinotti per il periodo compreso tra… »

07.11.2018

La “guerra” alle ong nel Mediterraneo per favorire i profitti dei traffici illeciti del “mare di mezzo”?

La “guerra” alle ong nel Mediterraneo per favorire i profitti dei traffici illeciti del “mare di mezzo”?

Oggi, 20 settembre 2018, uno degli obiettivi politici di molti governi europei sembra pienamente raggiunto: il Mediterraneo centrale è privo di presidi umanitari, di imbarcazioni destinate a prestare soccorso, di mezzi attrezzati e personale formato al fine di salvare vite umane[1] «Le ong complici degli scafisti» è stato – ed… »

01.11.2018

Mediterranea torna in mare dopo lo scalo tecnico a Palermo

Mediterranea torna in mare dopo lo scalo tecnico a Palermo

Mare Jonio dopo le 13 di oggi è salpata dal porto di Palermo per la seconda missione di monitoraggio e denuncia nelle acque internazionali tra le coste italiane e la Libia. La nave italiana della piattaforma Mediterranea, all’ancora da alcuni giorni nel porto siciliano per una sosta tecnica e di… »

06.10.2018

Mediterranea: stanotte intercettate e portate in Libia tra le 20 e le 40 persone

Mediterranea: stanotte intercettate e portate in Libia tra le 20 e le 40 persone

L’azione di monitoraggio di Mediterranea porta alla prima denuncia pubblica: stanotte intercettate e portate in Libia tra le 20 e le 40 persone Nel pomeriggio del 5 ottobre, intorno alle 18, la nave Mare Jonio di Mediterranea, nel corso delle sue attività di monitoraggio, ha ricevuto dall‘aereo… »

05.09.2018

Riccardo Gatti di Open Arms: non ci arrendiamo

Riccardo Gatti di Open Arms: non ci arrendiamo

Chiusura dei porti italiani e maltesi, divieto di trasferimento dei migranti, criminalizzazione della solidarietà, manipolazione dell’informazione. Come reagire a tutto questo? Ne parliamo con Riccardo Gatti, comandante dell’Astral e capomissione della Open Arms, le navi della Ong spagnola Proactiva Open Arms. Dove si trovano in questo momento le navi di Proactiva… »

04.09.2018

Un’Italia sovranista senza sovranità

Un’Italia sovranista senza sovranità

Il polverone politico-mediatico sollevato dallo scontro tra «europeisti» e «sovranisti» nasconde quella che invece è la realtà: un europeismo senza Europa e un sovranismo senza sovranità. A innalzare strumentalmente la bandiera dell’europeismo è in questo momento il presidente Macron, per far avanzare la potenza francese non solo in Europa ma… »

31.08.2018

Migranti, Forenza: “Quattro ore per entrare in hotspot, Viminale spieghi”

Migranti, Forenza: “Quattro ore per entrare in hotspot, Viminale spieghi”

“Una situazione kafkiana” quella che stamani Eleonora Forenza, eurodeputata di Potere al popolo, e membro del gruppo Sinistra unitaria europea – Sinistra verde nordica (Gue/Ngl), avrebbe vissuto all’hotspot di Messina, dove per quattro ore le è stato impedito di incontrare i migranti. Poi, lo shock delle loro storie, che confermano mesi… »

24.08.2018

Diciotti, l’odissea continua: i migranti hanno cominciato lo sciopero della fame

Diciotti, l’odissea continua: i migranti hanno cominciato lo sciopero della fame

Sulla nave Diciotti, ancorata da giorni nel porto di Catania, i migranti hanno iniziato lo sciopero della fame. A darne notizia il senatore del Pd Davide Faraone che ieri è salito a bordo dell’imbarcazione.“Ho appena avuto notizia dalla Capitaneria di Porto che a bordo della nave Diciotti c’è tensione e i migranti hanno iniziato uno sciopero… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Sciopero femminista globale

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.