Catania, “Solidarity is not a crime”

13.12.2017 - Catania - Redazione Italia

Catania, “Solidarity is not a crime”
(Foto di https://www.facebook.com/events/302490880256502/)

15 e 16 dicembre, due giorni di confronto sulle politiche che riguardano i migranti

Sabato 16 dicembre sit-in di protesta davanti alla sede di Frontex

Si svolgerà a Catania, presso Le Ciminiere di viale Africa, venerdì e sabato prossimi, 15 e 16 dicembre, “Solidarity is not a crime”, una due giorni di confronto e dibattito sulle politiche europee per l’accoglienza delle persone migranti.

All’evento, promosso dal Partito della Sinistra Europea, da Rifondazione Comunista e da Transform Europe, parteciperanno esperti, rappresentanti di Ong e attivisti, esponenti della sinistra e della società civile.

Sabato 16 dicembre, dalle 15, si terrà un sit-in di protesta davanti al quartier generale dell’agenzia Frontex, in via Transito.

“L’iniziativa – spiega Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – nasce per denunciare in primo luogo gli attuali illegali accordi di rimpatrio e quanto sta accadendo nel Mediterraneo, con la criminalizzazione delle Ong che salvano le persone, da una parte, ed il rischio sempre maggiore di naufragi in mare e di torture in Libia, dall’altra. Per questo, come Sinistra Europea, vogliamo lanciare la proposta di una road map euro-mediterranea, un’alleanza tra tutti i soggetti coinvolti per la tutela delle persone e dei diritti umani”.

Per il programma completo dell’evento: https://www.facebook.com/events/302490880256502/

 

Categorie: Africa, Diritti Umani, Europa
Tags: , , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.