Frontex

14.03.2020

Appello: l’Europa dice NO al nazifascismo?

Appello: l’Europa dice NO al nazifascismo?

Al Primo Ministro della Repubblica Ellenica Kyriakos Mitsotakis  Al Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli Al Presidente del Consiglio Europeo  Charles Michel Al Presidente della Commissione Europea  Ursula von der Leyen Al Direttore Esecutivo di FRONTEX Fabrice Leggeri Quanto sta accadendo in Grecia, al confine greco-turco e nelle isole greche è di una gravità inaudita. »

02.03.2020

La crisi dei controlli sulla mobilità umana: il principio di realtà batte la propaganda

La crisi dei controlli sulla mobilità umana: il principio di realtà batte la propaganda

Da almeno un decennio il controllo violento sulla mobilità umana attuato con le politiche di negazione del diritto di asilo, di blocco delle frontiere e di criminalizzazione degli ingressi irregolari e di quanti li agevolavano, sia pure per motivi di soccorso, ha costituito il terreno di crescita di un diffuso senso… »

28.02.2020

La guardia di frontiera UE mette a tacere i cittadini

La guardia di frontiera UE mette a tacere i cittadini

Questa è la storia di Luisa Izuzquiza e Arne Semsrott e di come hanno cercato di sorvegliare i sorveglianti, stiamo parlando di un organo segreto e ben finanziato dell’UE, Frontex, incaricato di controllare le frontiere dell’Europa e di salvare vite in mare. [1] Luisa e Arne hanno chiesto informazioni molto semplici: che… »

25.09.2018

Amsi e Uniti per Unire lanciano il Manifesto “Buona Immigrazione” e chiedono l’estensione agli immigrati del reddito di cittadinanza 

Amsi e Uniti per Unire lanciano il Manifesto “Buona Immigrazione” e chiedono l’estensione agli immigrati del reddito di cittadinanza 

 “La posizione dell’Italia sul progetto Frontex è che sicuramente può avere un ruolo, ma potenziare Frontex fino a diecimila uomini fa anche sorgere problemi circa l’utilità d’ un tale investimento”, aveva detto  alla stampa il premier Giuseppe Conte all’indomani dell’ ultimo vertice UE di Salisburgo (in cui Macron ha fatto… »

21.07.2018

La Caravana abriendo fronteras denuncia la militarizzazione delle frontiere, la guerra come affare e la chiusura dei porti

La Caravana abriendo fronteras denuncia la militarizzazione delle frontiere, la guerra come affare e la chiusura dei porti

Il 19 luglio le trecento persone che compongono la Caravana Abriendo Fronteras si sono  divise in due gruppi per visitare i porti di Pozzallo e Catania. A Pozzallo si sono avvicinate all’hotspot, un centro di detenzione per 231 persone, dove ne sono ammassate 401. Nel frattempo a Catania il secondo… »

19.07.2018

Catania città aperta all’accoglienza

Catania città aperta all’accoglienza

La Caravana “Abriendo Fronteras” dopo aver partecipato alla manifestazione a Ventimiglia del 14 luglio e aver toccato le città di Palermo e Niscemi, si trova ora a Catania. Per l’occasione la Rete catanese antirazzista ha promosso alcuni appuntamenti. Ieri la carovana ha protestato davanti al Cara di Mineo, luogo emblematico delle politiche… »

13.12.2017

Catania, “Solidarity is not a crime”

Catania, “Solidarity is not a crime”

15 e 16 dicembre, due giorni di confronto sulle politiche che riguardano i migranti Sabato 16 dicembre sit-in di protesta davanti alla sede di Frontex Si svolgerà a Catania, presso Le Ciminiere di viale Africa, venerdì e sabato prossimi, 15 e 16 dicembre, “Solidarity is not a crime”, una due… »

28.11.2017

Chi trae profitto dalla gestione dei flussi migratori?

Chi trae profitto dalla gestione dei flussi migratori?

Di Jérôme Duval, Ludivine Faniel, Benoit Coumontont Le migrazioni appartengono alla storia dell’umanità, ma i confini non sono mai stati così chiusi come oggi. Le convenzioni derivanti dalle attuali politiche migratorie hanno diviso i migranti in diverse categorie (politiche, economiche, climatiche…) a seconda della presunta legittimità o meno del diritto… »

29.04.2017

Le Ong rispondono a testa alta alle accuse, continuando a salvare vite umane

Le Ong rispondono a testa alta alle accuse, continuando a salvare vite umane

L’Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale “AOI”, il Coordinamento italiano delle ONG internazionali “CINI”, “LINK 2007 Cooperazione in rete”, in rappresentanza delle Ong e Osc impegnate in cooperazione internazionale, aiuto umanitario e accoglienza di rifugiati e migranti, esprimono indignazione e condanna in merito alle gravi dichiarazioni e… »

07.03.2016

Grecia, frontiere chiuse e solidarietà con i rifugiati

Grecia, frontiere chiuse e solidarietà con i rifugiati

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha pubblicato i seguenti dati per i primi due mesi del 2016: 138.280 persone sono fuggite in Grecia e in Italia, di cui il 36% costituito da bambini e 410 risultano annegate o disperse nel Mar Egeo. Nello stesso periodo sono iniziate… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.