2015: un anno con Pressenza

28.12.2015 - Dario Lo Scalzo

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

2015: un anno con Pressenza
(Foto di Dario Lo Scalzo)

Un altro anno trascorso insieme a Pressenza . Il 2015 è stato ancora un anno d’informazione differente, libera e indipendente che abbiamo messo a disposizione di chi ha voglia di fuoriuscire dai bombardamenti mediatici del mainstrean, spesso circuito della non informazione, della disinformazione o della non notizia.

Abbiamo voluto sintetizzare in un paio di video l’anno 2015 che volge al termine per cedere il posto a un nuovo tempo.

Un nuovo tempo che speriamo tanto possa ripartire dalla grande vittoria che l’umanità intera è riuscita a ottenere in Ecuador proprio pochi giorni fa, anche attraverso il nostro contributo e la nostra abnegazione personale. Pressenza insieme a ICAN hanno condotto una campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari che il Parlamento ecuadoregno ha adesso tramutato in una risoluzione approvata in Assemblea Nazionale. Un successo significativo da considerare come un precedente non di poco conto che, chissà, magari riuscirà a generare, nel tempo, un effetto domino su scala planetaria.

L’abolizione delle armi nucleari e delle armi tout court, il disarmo, la pace, la nondiscriminazione, la protezione e la custodia del pianeta e la diffusione di una cultura della nonviolenza sono i temi che ci stanno più a cuore e sono delle tematiche che riteniamo prioritarie, essenziali e da portare necessariamente avanti nell’epoca odierna.

Su queste questioni abbiamo scelto d’informare la gente e per questi capisaldi, che consideriamo dei veri valori portatori di progresso umano e spirituale, ogni giorno guardiamo il mondo da una prospettiva differente, quella del giornalismo per la nonviolenza e per la pace. Una maniera di fare informazione che ci porta così a trasformare la nostra agenzia internazionale in uno spazio di espressione aperto e libero.

Ecco che, anche nel 2015, la nostra voce è stata la vostra voce che abbiamo raccolto per le strade immortalando alcuni momenti significativi narrati ora dalle testimonianze ora dalle riflessioni ora dai racconti di chi ne è stato protagonista o motore. Raccontare i fatti attraverso chi li ha vissuti, prendere la temperatura delle piazze direttamente sul campo riducendo al minimo i filtri e facendo emergere i pensieri e i sentimenti delle persone.

Perchè Pressenza siete anche voi.

Il video qui di seguito mette insieme i volti, gli occhi, le sensazioni, i pensieri di alcune tra le tante persone che hanno contribuito nel 2015 a raccontare Pressenza in immagini nonchè di alcuni tra coloro che hanno consentito al nostro giornale di informare differentemente.

Un ringraziamento a tutti voi, lettori di oggi e futuri lettori, con l’auspicio che il 2016 porti un’informazione capace sempre maggiormente di seminare consapevolezze e sviluppare sensibilità; consapevolezze e sensibilità, adesso uniche garanti e condizioni necessarie per far crescere un concreto attivismo individuale e collettivo e per porre i piccoli tasselli del mondo diverso.

Categorie: Cultura e Media, Europa, Video
Tags: , , , , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.