Questioni internazionali

14.02.2019

Nicolas Maduro scrive al popolo statunitense: «I nostri popoli vogliono la pace, i politici di Washington la guerra»

Nicolas Maduro scrive al popolo statunitense: «I nostri popoli vogliono la pace, i politici di Washington la guerra»

Ogni giorno si acuisce la vicenda venezuelana e il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolas Maduro, torna ad indirizzare un messaggio al popolo statunitense, come già aveva fatto nel recente passato. Gli Stati Uniti premono per un intervento militare, tuttavia la comunità internazionale non è stata unanime nel… »

13.02.2019

L’Italia decide di non decidere chi sostenere nel conflitto venezuelano

L’Italia decide di non decidere chi sostenere nel conflitto venezuelano

Dopo una vivace discussione in aula, il Parlamento ha approvato ieri la linea del governo gialloverde sull‘attuale crisi nel Venezuela. In sintesi: (1.) l’Italia non riconosce il tentativo del presidente dell’Assemblea Nazionale venezuelana,… »

13.02.2019

A testa bassa contro Anpi e partigiani

A testa bassa contro Anpi e partigiani

Le bordate del ministro dell’Interno Salvini contro i contributi dello Stato destinati all’Anpi; la proposta di sciogliere l’Associazione dei partigiani avanzata dall’assessore veneto all’Istruzione Elena Donazzan (eletta alla Regione con Forza Italia); ultima un’interrogazione di Fratelli d’Italia al ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, a firma del deputato Federico Mollicone,… »

12.02.2019

Petizione sul ISDS: sferra un colpo contro il potere delle multinazionali nel 2019

Petizione sul ISDS: sferra un colpo contro il potere delle multinazionali nel 2019

Grazie al ISDS i ricchi hanno citato in giudizio i governi per miliardi di euro – per qualsiasi cosa, dall’aver introdotto avvertenze sanitarie sulle sigarette al divieto di trivellazione petrolifera. Cittadini, attivisti e movimenti sociali si stanno unendo nel 2019 per mettere fine a questo sistema di giustizia parallela favorevole… »

09.02.2019

Bogotà: muore altra vittima dell’attentato di gennaio

Bogotà: muore altra vittima dell’attentato di gennaio

Bogotà, muore un altro militare dell’attentato con un carro bomba di gennaio, in cui sono morte 20 persone e altre 68 sono state ferite. La vittima dell’esplosione del carro bomba a gennaio nella Scuola Generale di Sant Ander, Andrés David Fuentes Yepes, era stato operato chirurgicamente varie volte. L’informazione è… »

09.02.2019

Golpe Venezuela, Díaz Marín: Temo un intervento militare straniero

Golpe Venezuela, Díaz Marín: Temo un intervento militare straniero

“Il più grande pericolo è che si imponga l’uso della forza nelle relazioni internazionali”, dice María Alejandra Díaz Marín. Avvocata costituzionalista venezuelana, Díaz Marín rappresenta il suo paese presso la Commissione e la Corte Interamericana dei Diritti umani. Opinionista e consulente giuridica della televisione nazionale, VTV, è attualmente presidente della… »

08.02.2019

Mali, l’attivista Diawara: No alle dittature e al Franco CFA

Mali, l’attivista Diawara: No alle dittature e al Franco CFA

“Se gli europei la smettessero di appoggiare i nostri dittatori, di accettare i loro soldi nelle banche e di vendergli armi, non vedremmo più nessuno morire in mare” dice Soumalia Diawara, attivista e poeta originario del Mali, che pure quel mare l’ha conosciuto.  Nato a Bamako 31 anni fa, già… »

07.02.2019

I passi recenti verso una guerra nucleare: come impedirla?

I passi recenti verso una guerra nucleare: come impedirla?

Dall’inizio del 2018 abbiamo assistito ad una ‘escalation’ impressionante nel settore nucleare militare, soprattutto per opera dell’amministrazione Trump : Si tratta principalmente : – della pubblicazione, nel gennaio 2018, della «Nuclear Posture Review 2018 » che preconizza, tra l’altro, uno sviluppo negli USA di « mini-nukes » su larga scala, ciò che tenderebbe inesorabilmente ad… »

06.02.2019

Armi in Yemen: presidiano la Farnesina sardi e pacifisti

Armi in Yemen: presidiano la Farnesina sardi e pacifisti

Un drappello di pacifisti ha presidiato stamattina il Ministero degli Affari Esteri chiedendo di essere ricevuto sall’UAMA (Unità Autorizzativa Materiali Armamenti) cioè dall’ente che concretamente autorizza l’esportazione di armi che dalla Sardegna arrivano, con un tortuoso e formalmente legale cammino, in Yemen. Erano stati convocati da Sardegna Pulita che da… »

05.02.2019

In Venezuela, a difesa della autodeterminazione, contro le ingerenze golpiste

In Venezuela, a difesa della autodeterminazione, contro le ingerenze golpiste

Di fronte al «golpe continuato» promosso dagli Stati Uniti e sobillato dalla destra eversiva venezuelana, che ha portato lo sconosciuto Juan Guaidò ad auto-proclamarsi, con l’appoggio di Washington, presidente “ad interim”, non è inutile ricostruire il quadro e definire il contesto di questa ennesima violazione, precisando i termini della… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.