Talebani

A Cortona la presentazione di “Un martire mancato”

Nella magnifica cornice del chiostro del Centro convegni Sant’Agostino si è svolta la presentazione del nuovo libro di Walimohammad Atai Il Martire Mancato, edito da Multimage. La presentazione, quasi la prima dovuto ai problemi creati da Covid, è stata organizzata dal…

In Afghanistan il Noruz insanguinato da attentati, perché?

In Afghanistan il tradizione Noruz che segna in coincidenza dell’Equinozio di Primavera l’inizio del nuovo anno (tradizione comune a molti popoli della regione) è stato funestato da morti e feriti per una serie di attentati più o meno gravi avvenuti…

Afghanistan, otto anni di carcere possono bastare: “blasfemo” torna in libertà

Zaman Ahmadi è tornato libero martedì 11 marzo e ha riabbracciato la sua famiglia a Kabul, la capitale dell’Afghanistan. La Corte Suprema, come riferisce il portale KabulNow, ha stabilito che otto dei 20 anni di carcere che gli erano stati…

Impasse afgana tra venti di guerra

Ieri il primo ministro pachistano Imran Khan si è recato a Muzzafarabad, capitale dell’Azad Jammu and Kashmir-Ajk (nell’immagine di copertina), l’area controllata da Islamabad: un lembo di terra di 13mila kmq con meno di 5 milioni di abitanti ma ferita profonda…

Afghanistan: i morti diminuiscono ma gli attacchi aumentano

“Smettete di combattere, fate pace!!” Smettete di combattere e abbracciate la riconciliazione è il messaggio ai talebani da parte di individui che hanno perso i loro vicini e cari nel conflitto in corso. Mohammad Hassan, un cugino di Zakia che…

Afghanistan: i Talebani sono contro le associazioni umanitarie perché non appartengono all’Umanità

Circa 15 milioni di persone – metà della popolazione – vivono in aree controllate dai talebani o in cui i talebani sono apertamente presenti e fanno regolarmente attività militari. Lalpur è un distretto che subisce attacchi giornalmente. Parliamo con Malak Meran…

Afghanistan: terrorismo e pacifismo

Il tentativo del presidente afghano, Ashraf Ghani, per il cessate di fuoco concordato con i talebani, per rispettare l’Eid al-Fitr, la fine del mese santo di Ramadan, non è rispettato dei talebani che hanno addirittura sparso più sangue durante la…

Afghanistan: una fatwa condanna gli attacchi terroristici durante il ramadan

Dopo tanti anni una storica fatwa dei maggiori religiosi afghani è stata emessa contro il conflitto in corso nel paese; i Maulavi Inayatullah Baleegh e Muhammad Karim hanno condannato duramente gli attacchi sferrati dei talebani durante il ramadan; in seguito a questo il…

Malalai Joya: devo far conoscere la verità sull’Afghanistan e risvegliare la coscienza della gente

Malalai Joya è una politica, attivista e scrittrice afgana. Eletta come membro del Parlamento, il 17 dicembre 2003 ha denunciato nell’assemblea della Loya Jirga la presenza in parlamento di persone da lei definite “signori e criminali di guerra”; da allora ha subito…

La guerra in Afghanistan e gli interessi stranieri

La lunga guerra continua a non avere fine. Le guerre, quando finiscono, hanno chi vince e chi perde. I Talebani sono un pesce che nuota facile dentro i mille villaggi delle montagne blu; per questo la guerra non finisce, e…

1 2 3 4 5 6