Strasburgo

21.12.2018

Marocco e Strasburgo, Co-mai condanna violenza

Marocco e Strasburgo, Co-mai condanna violenza

Le comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai), le associazioni medici di origine straniera in Italia (Amsi) e il Movimento internazionale Uniti per Unire, insieme alle associazioni aderenti, esprimono condoglianze ai famigliari delle  due ragazze uccise in Marocco: Louisa Vesterager Jespersen, 24 anni, danese, e di Maren Ueland, 28, norvegese,… »

12.12.2018

Solidarietà ai familiari delle vittime di Strasburgo, condanna con fermezza e senza ambiguità

Solidarietà ai familiari delle vittime di Strasburgo, condanna con fermezza e senza ambiguità

Un appello alla comunità musulmana e araba in Francia, in Italia e in Europa: denunciate qualsiasi sospetto, senza paura. Solidarietà ai francesi e ai famigliari delle vittime e dei feriti , condanna con fermezza e senza ambiguità del feroce attentato a Strasburgo. Cosi le Comunità del mondo arabo… »

12.12.2018

Strasburgo: per sradicare la rabbia serve più umanità

Strasburgo: per sradicare la rabbia serve più umanità

L’attentato di Strasburgo e la reazione all’Agorà degli abitanti della Terra. Al summit veronese di Sezano dura condanna della violenza terroristica. Ma no ad una risposta violenta e all’odio. Petrella: “La chiusura nazionalista e sovranista collegata all’ingiustizia sociale e alla propaganda xenofoba. non è la soluzione ma è in realtà… »

15.02.2017

Greenpeace contro il CETA: rischia di minare la democrazia, a vantaggio di poche multinazionali

Greenpeace contro il CETA: rischia di minare la democrazia, a vantaggio di poche multinazionali

STRASBURGO (FRANCIA), 15.02.17 – Undici attivisti di Greenpeace sono entrati in azione questa mattina nelle acque che circondano il Parlamento Europeo a Strasburgo, dove hanno mantenuto a galla una statua raffigurante la Giustizia, evitandone l’affondamento, per denunciare la pericolosità del CETA, l’accordo di libero scambio tra Canada e Ue per… »

08.07.2015

Passata la Relazione Lange sul TTIP nella sua versione peggiore

Passata la Relazione Lange sul TTIP nella sua versione peggiore

 Con una forzatura procedurale il Presidente dell’Europarlamento, il socialdemocratico Shulz, dichiara decaduto l’emendamento 40, l’unico che avrebbe permesso di far esprimere l’aula sull’arbitrato internazionale, su cui il gruppo socialdemocratico si era spaccato. Con un gioco di cavilli, l’Europarlamento evita lo scontro sull’ISDS salvando il testo originale e la… »

17.12.2014

Palestina: il Parlamento Ue sostiene il riconoscimento

Palestina: il Parlamento Ue sostiene il riconoscimento

A Strasburgo il Parlamento europeo ha approvato con una larga maggioranza una risoluzione che sostiene “in linea di principio” il riconoscimento della Palestina come Stato, basato sui confini del 1967, appoggiando inoltre la soluzione di due entità statali con capitale Gerusalemme e invitando a riprendere i colloqui di… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.