Mastodon

SIPRI

Germania al quarto posto nel mondo per commercio di armi

“L’Unione democristiana e il Partito socialdemocratico sono la garanzia migliore per assicurare mega profitti all’industria tedesca degli armamenti. Alla luce dei dati reali, tutto il parlare di una linea restrittiva per le esportazioni di armi non è altro che ingannare…

La pandemia non ferma il mercato delle armi

Tra le poche certezze della vita c’è il proliferare degli strumenti per toglierla, il costante aumento della vendita di armi nel mondo. L’ultimo rapporto sull’andamento della vendita globale delle armi, redatto dall’Istituto internazionale di ricerca Sipri di Stoccolma, ci dice…

Lunga vita al World Food Program

Il Comitato per il Nobel norvegese ha assegnato al Programma Alimentare Mondiale il Nobel per la Pace: «Per i suoi sforzi nel contrastare la fame» e «per essere determinante negli sforzi di prevenzione delle guerre che sfruttano la fame come…

La pandemia della spesa militare

Ogni minuto si spendono nel mondo circa 4 milioni di dollari a scopo militare. Lo indicano le ultime stime del Sipri: nel 2019 la spesa militare mondiale ha quasi raggiunto i 2.000 miliardi di dollari, il più alto livello dal 1988…

Nuovo record della spesa globale per gli armamenti

Nonostante l’urgente necessità di risolvere insieme i grandi problemi globali grazie alla cooperazione, le nazioni industrializzate continuano a puntare sulla corsa agli armamenti e la rivalità. I dati del SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute) mostrano chiaramente la sproporzione della…

Cambiano i governi, ma la guerra rimane l’implicito culturale

Questo maggio, puntuale come ogni anno, è uscito il Rapporto del SIPRI (l’autorevole e indipendente Istituto svedese di ricerca per la pace) sulle spese militari globali, che registra – puntualmente – un nuovo aumento record delle spese militari: i governi del mondo sono…

Come viene utilizzato il commercio delle armi per garantire l’accesso al petrolio

Vincenzo Bove, docente di politica e metodi quantitativi, Università di Warwick per The Conversation Secondo un’indagine della Campaign Against Arms Trade (Campagna contro il commercio delle armi, N.d.T.) nei primi nove mesi del 2017 le esportazioni di armi del Regno Unito…

Cresce la spesa militare mondiale:  nel 2017 è di 1.739 miliardi di dollari

Pubblicati i dati SIPRI con stime che evidenziano una crescita dell’1,1% rispetto all’anno precedente. Le spese militari mondiali crescono dell’1,1% in termini reali, superando nel 2017 il muro dei 1.700 miliardi di dollari con una valutazione fissata a 1.739 mld…

Industria globale degli armamenti: primo aumento delle vendite di armi dal 2010

Le vendite di armi e servizi militari da parte delle maggiori società di produzione di armi e servizi militari del mondo – le SIPRI Top 100 – hanno totalizzato, secondo i nuovi dati riguardanti il settore internazionale delle armi rilasciati…

La spesa militare mondiale: secondo il SIPRI, in aumento negli USA e in Europa e in flessione nei paesi esportatori di petrolio

La spesa militare mondiale totale è salita a 1.686 miliardi di dollari nel 2016, con un incremento dello 0,4 per cento in termini reali a partire dal 2015, secondo i nuovi dati dell’Istituto Internazionale di Ricerche sulla Pace di Stoccolma…

1 2 3