Servizio Sanitario Nazionale

Mobilitazione nazionale per il riconoscimento di vulvodinia, neuropatia del pudendo, fibromialgia, endometriosi e dolore pelvico

Non Una Di Meno è stata oggi in piazza in 20 città in tutta Italia per il riconoscimento delle malattie croniche cosiddette “femminili” ed ignorate dalla medicina: vulvodinia, neuropatia del pudendo, fibromialgia, endometriosi e tutte le varie forme di dolore…

Presidio sensibile-invisibile, giornata di mobilitazione di Non Una Di Meno

Sabato 23 ottobre 2021 Giornata di mobilitazione nazionale per il riconoscimento di vulvodinia, neuropatia del pudendo, fibromialgia, endometriosi e dolore pelvico Il 23 ottobre Non Una Di Meno ha convocato una giornata di mobilitazione nazionale in diverse città italiane per…

Società della cura: medicina di prossimità, rapporto fiduciario e centralità dell’Assistito

I problemi evidenziati nella gestione della pandemia pare abbiano spinto le regioni ad aprire un dibattito, diremmo finalmente, intorno al futuro della sanità pubblica. La proposta più accreditata di cui si sta discutendo è quella della creazione di “Distretti Sanitari…

Letizia Moratti a capo della sanità lombarda. Un’operazione di immagine che non affronta le vere urgenze

Moratti assessora alla sanità. Non possiamo dire di essere passati dalla padella alla brace solo perché è difficile pensare che qualcuno possa fare maggiori danni di quelli provocati da Gallera, ma la sostanza non cambia. Non entro nel merito delle…

Presidio cittadino davanti la sede Rai di Firenze: Informare e non terrorizzare

L’iniziativa ha visto un gruppo di persone riunirsi davanti la redazione della sede Rai fiorentina, per chiedere maggiore attenzione agli organi d’informazione del servizio pubblico, affinché, con senso di responsabilità venga fatta una informazione plurale e non basata solo sull’indurre paura nella popolazione.

Enrique Ubieta: “Le brigate mediche cubane hanno mostrato che si può fare molto se c’è volontà politica”

Praticamente sin dall’inizio della pandemia, la notizia dell’arrivo delle brigate mediche cubane in diversi Paesi del mondo arrivava come un “vento fresco”. La brigata Henry Reeve, già premiata dall’OMS, è stata anche candidata al premio Nobel per la pace. Per…

I sette giorni che convertirono Boris Johnson

La settimana che Boris Johnson ha trascorso in ospedale vittima del coronavirus, oltre ad avergli salvato la vita potrebbe averlo convertito su due punti essenziali: l’immigrazione e il Servizio Sanitario Nazionale. Lo testimonia il discorso pronunciato il giorno di Pasqua…

Jeremy Corbyn condanna l’antisemitismo dopo le critiche del rabbino capo

Il leader laburista Jeremy Corbyn ha nuovamente condannato l’antisemitismo, dopo che il rabbino capo britannico Ephraim Mirvis aveva accusato lui e il suo partito di antisemitismo in vista delle elezioni nazionali del 12 dicembre. “Sono stato molto chiaro sul fatto…

Big Pharma controlla medici ed enti sanitari. Ai pazienti va garantita totale trasparenza

L’allarme lanciato dall’Ema, l’Agenzia Europea del Farmaco, per il rischio che alcuni farmaci possano contenere sostanza potenzialmente cancerogene ripropone ancora una volta al centro del dibattito pubblico il complesso rapporto tra le multinazionali del farmaco e le istituzioni sanitarie. Nelle…

Sanità, abbattere le liste d’attesa è possibile. Lettera aperta alla ministra Giulia Grillo

Egregia signora ministra, come Le è noto il disagio maggiormente lamentato dai cittadini utenti del Servizio Sanitario Nazionale è dato dai lunghissimi tempi di attesa per ottenere visite specialistiche o esami diagnostici. Questa situazione, pur con qualche differenza, coinvolge molte regioni. Purtroppo in Regione Lombardia la…

1 2 3