sciopero della fame

17.02.2019

Carceri israeliane: Luisa Morgantini scrive al Presidente della Repubblica

Carceri israeliane: Luisa Morgantini scrive al Presidente della Repubblica

In questa lettera inviata a Sergio Mattarella e, per conoscnza, alle principali cariche di Stato e di Governo la Presidente di Assopace Palestina illustra la drammatica situazione del carcere di Ofer. Egregio Signor Presidente, desideriamo sottoporre alla Sua attenzione la situazione all’interno delle carceri israeliane, dove migliaia di prigionieri palestinesi… »

24.08.2018

Diciotti, l’odissea continua: i migranti hanno cominciato lo sciopero della fame

Diciotti, l’odissea continua: i migranti hanno cominciato lo sciopero della fame

Sulla nave Diciotti, ancorata da giorni nel porto di Catania, i migranti hanno iniziato lo sciopero della fame. A darne notizia il senatore del Pd Davide Faraone che ieri è salito a bordo dell’imbarcazione.“Ho appena avuto notizia dalla Capitaneria di Porto che a bordo della nave Diciotti c’è tensione e i migranti hanno iniziato uno sciopero… »

12.08.2018

Milagro Sala: cronaca di una visita al carcere di Güemes

Milagro Sala: cronaca di una visita al carcere di Güemes

Milagro Sala è di nuovo, da alcuni giorni, arbitrariamente detenuta nel carcere di Güemes a Salta nonostante le disposizioni internazionali e nazionali che hanno più volte richiesto gli arresti domiciliari in attesa che i vari processi, costruiti ad hoc, si celebrino. A questa ulteriore angheria la dirigente sociale della Tupac… »

07.08.2018

Di ritorno da Riace

Di ritorno da Riace

Dopo 4 giorni intensi d’iniziative, d’incontri e di stimoli il “Riace in festival “si è concluso, ma la mobilitazione a sostegno dello sciopero della fame del sindaco Domenico Lucano e delle operatrici di Città futura prosegue. Durante il festival e soprattutto durante le pause e le serate ci si è… »

25.05.2018

Marocco: in sciopero della fame oppositore del Rif

Marocco: in sciopero della fame oppositore del Rif

 Nasser Zefzafi, figura di spicco del movimento di protesta nella regione marocchina del Rif, ha cominciato uno sciopero della fame denunciando “torture e trattamenti disumani” ai quali sarebbe stato sottoposto in carcere. Secondo un avvocato dell’attivista, Naima El Gallaf, “l’amministrazione penitenziaria non ha rispettato la legge sul trattamento dei prigionieri”. »

03.11.2017

Appello di solidarietà: riunificazioni familiari adesso!

Appello di solidarietà: riunificazioni familiari adesso!

Un appello delle rifugiate e dei rifugiati in sciopero della fame e dei collettivi solidali in stato di mobilitazione permanente in piazza Syntagma ad Atene. Dopo oltre quattro mesi di proteste presso l’ufficio greco per l’asilo e l’ambasciata tedesca, dopo un anno e mezzo di vita nei campi per migranti… »

29.05.2017

Vince lo sciopero, vincono i prigionieri palestinesi

Vince lo sciopero, vincono i prigionieri palestinesi

Con grande gioia, sollievo e senso di orgoglio, l’Ambasciata di Palestina in Italia annuncia la sospensione dello sciopero della fame dei prigionieri palestinesi per la Libertà e la Dignità, dopo 40 lunghi giorni di digiuno e sofferenze. La decisione di interrompere lo sciopero è stata presa dai prigionieri in seguito… »

28.05.2017

Vittoria di Barghouti e dei prigionieri palestinesi che pongono fine allo sciopero della fame

Vittoria di Barghouti e dei prigionieri palestinesi che pongono fine allo sciopero della fame

I prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane hanno concluso il loro sciopero della fame che durava da 40 giorni dopo che il regime israeliano ha accettato parte delle loro richieste. Come riporta il canale tv libanese in lingua spagnola, ‘al Mayadeen’, il Presidente dell’Associazione dei prigionieri palestinesi, Qadura Fares, ha… »

22.05.2017

Milano, secondo presidio davanti alla RAI per i detenuti palestinesi in sciopero della fame

Milano, secondo presidio davanti alla RAI per i detenuti palestinesi in sciopero della fame

Mercoledì 24 maggio dalle 18 alle 20 Corso Sempione 27, Milano La RAI censura 1.600 detenuti nelle carceri israeliane in sciopero della fame da oltre un mese per rivendicare il riconoscimento dei loro basilari diritti umani. Le loro condizioni sono drammatiche e molti rischiano la vita. La settimana scorsa abbiamo… »

15.05.2017

1.600 prigionieri politici palestinesi in sciopero della fame. Presidio sotto la sede Rai di Milano

1.600 prigionieri politici palestinesi in sciopero della fame. Presidio sotto la sede Rai di Milano

17 maggio ore 17,30-19,30 Corso Sempione, Milano Più di 1 milione di palestinesi sono passati dalle carceri israeliane. Non esiste famiglia in tutta la Palestina occupata che non abbia sopportato la sofferenza dell’arresto di uno o più dei suoi membri. Oggi i detenuti politici sono 6500 di cui 300… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.