recensione

21.11.2019

Il capo. La Grande Guerra del Generale Luigi Cadorna

Il capo. La Grande Guerra del Generale Luigi Cadorna

Luigi Cadorna è l’uomo delle fucilazioni, decimazioni e del disastro di Caporetto. E’ il maggior responsabile perché la Grande Guerra 1915-1918 fu un Grande Massacro. Diventato capo di Stato Maggiore nel 1914 giudicò deficiente la disciplina del regio esercito, compreso l’atteggiamento degli ufficiali che, a torto, pensavano che i… »

06.11.2019

Prima dell’alba: un romanzo contro il Grande Massacro 15-18

Prima dell’alba: un romanzo contro il Grande Massacro 15-18

Prima dell’Alba di Paolo Malaguti è un noir storico ambientato durante la fase finale del Grande Massacro del 1915-1918, inoltre ricorda la vicenda dei fucilati e decimati di allora, che a distanza di cento anni e oltre di distanza, devono ancora essere riabilitati, storicamente e giuridicamente. Il romanzo è… »

03.11.2019

E non mai più la guerra. Canti e racconti del 15-18

E non mai più la guerra. Canti e racconti del 15-18

Il 24 maggio quando l’Italia dichiarò guerra commise un delitto che non può esistere in terra Inizio di un canto della Grande Guerra. Mancano un paio di giorni al 101esimo anniversario della fine della Grande Guerra, Grande Massacro. Il 4 novembre 1918 sancì ufficialmente la vittoria di alcuni… »

18.10.2019

L’umanità è patrimonio – Nuove narrazioni contro le paure

L’umanità è patrimonio – Nuove narrazioni contro le paure

di Monica Cerutti Come dice il sottotitolo “Nuove narrazioni contro le paure” , questo libro è proprio una raccolta di storie di persone, enti e istituzioni che sono state a contatto con persone straniere per collaborare insieme e costruire insieme il tessuto sociale. Racconta anche di persone arrivate dall’Africa e… »

03.08.2019

Siamo un fritto misto ed è bellissimo

Siamo un fritto misto ed è bellissimo

Se andate su Amazon e battete “Identità Italiana” perché state cercando l’ultimo libro di Anna Mahjar-Barducci scorrerete varie pagine senza trovarlo. Evidentemente, e in barba ai motori di ricerca, la deriva identitaria coinvolge anche la letteratura e perfino l’informatica (è la regola generale della ricerca in internet che il risultato… »

06.06.2019

L’azienda di Cristiano Chiesa-Bini

L’azienda di Cristiano Chiesa-Bini

Nella sua ultima fatica letteraria, Cristiano Chiesa-Bini si sposta dal genere filosofico-autobiografico di “… è una bella domanda”, suo primo libro, al romanzo fantascientifico: il risultato è un libro piacevole e scorrevole che ha il solo difetto di finire troppo presto. La storia si dipana in un… »

31.05.2019

La Partita dell’Addio-Matthias Sindelar, il campione che non si piegò ad Hitler di Nello Governato

La Partita dell’Addio-Matthias Sindelar, il campione che non si piegò ad Hitler di Nello Governato

Nello Governato, prima calciatore in serie A e B e poi dirigente sportivo di alto livello, racconta l’epopea di Matthias Sindelar, uno dei più grandi giocatori di sempre, capitano e stella indiscussa dell’Austria Vienna e del “Wonderteam”, la nazionale austriaca degli anni ’30, periodo in cui si affermano le dittature… »

07.05.2019

“Ricomincio dal puntozero”, storia di un viaggio dal Ciad alla Toscana

“Ricomincio dal puntozero”, storia di un viaggio dal Ciad alla Toscana

“Mi chiamo Mohamed Alì Saleh, sono nato nel 1988 in una città della regione Kanem, in Chad”. E’ così che un giovane come tanti inizia a raccontarsi. La sua vita cambia a 18 anni, quando entra in contatto con l’UNDD, un gruppo di ribelli che aspira a liberare il paese… »

28.03.2019

Peterloo di Mike Leigh

Peterloo di Mike Leigh

Peterloo, ovvero l’orrore del campo di battaglia dopo la carneficina di Waterloo, replicato nella piazza St Peter’s Field a Manchester il 16 agosto 1819. Circa 60000 manifestanti si riuniscono in quella piazza per urlare il proprio diritto a una vita dignitosa, il diritto a essere riconosciuti e trattati come… »

31.01.2019

Cold War di Pawlikoski in corsa per gli Oscar

Cold War di Pawlikoski in corsa per gli Oscar

Dopo il grande successo ottenuto con il suo pluripremiato film Ida nel 2015, Pawel Pawlikoski punta diritto nel 2019 a un altro Oscar con Cold War (Zimna wojna). Ben tre sono le nominations che lo vedranno in gara al Dolby Theatre di Los Angeles il 24 febbraio: Miglior Regista, Miglior… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 06.12.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.