recensione

26.05.2020

Il gioco dell’esistenza, de-coincidenza e libertà di François Jullien

Il gioco dell’esistenza, de-coincidenza e libertà di François Jullien

Può un libro consigliato dal libraio sotto casa farti da fedele compagno ed ispiratore nelle settimane di pandemia? Nel mio caso la risposta è affermativa. Il libro è un saggio del filosofo francese François Jullien che introduce il concetto di de-coincidenza ed il suo valore assoluto come principio generatore e… »

08.04.2020

Alimentazione, veganismo: Foodies, vegani, neofobici e altre storie

Alimentazione, veganismo:  Foodies, vegani, neofobici e altre storie

Un testo molto interessante su alimentazione e veganismo. “Scelte alimentari, Foodies, vegani, neofobici e altre storie” è un libro di Nicoletta Cavazza e Margherita Guidetti. Non è semplice leggere in questo periodo: tanti pensieri e, nel mio caso, moltissimo lavoro. Alcuni libri mi hanno fatto compagnia e uno in… »

29.03.2020

Casastronave: raccontare isolamento e quarantena ai bambini

Casastronave: raccontare isolamento e quarantena ai bambini

Una delle cose più difficili in questo momento per un genitore è raccontare ai propri figli perché, da un giorno all’altro, si trovano reclusi in casa, lontani da scuola e dagli amici: difficile non solo perché per un bambino, soprattutto se piccolo, la situazione è incomprensibile, ma anche perché, in… »

03.03.2020

I colori del buio di Fiorenza Pistocchi

I colori del buio di Fiorenza Pistocchi

“I colori del buio” è un libro che narra in forma romanzata la deportazione degli ebrei e dei prigionieri politici nei campi di sterminio nazisti. La storia inizia nella stazione di Pioltello Limito, dove un capostazione, padre di famiglia, vede passare di tanto in tanto sul binario 21 un carro-bestiame… »

17.02.2020

I veleni dei nuovi poteri e del capitalismo della sorveglianza nell’epoca del digitale

I veleni dei nuovi poteri e del capitalismo della sorveglianza nell’epoca del digitale

Nell’ultimo decennio scrittrici, scrittori, analisti del digitale hanno messo in guardia sui veleni diffusi dal nostro disinvolto e compiacente uso degli strumenti che tutte/i –  adulti, adolescenti, bambine/i –  abbiamo in mano e nelle nostre case, ma una possente distrazione continua a non permetterci di osservarne la portata distruttiva riguardo… »

27.01.2020

Invasione di campo – Storie di numeri sulla maglia e sulla pelle

Invasione di campo – Storie di numeri sulla maglia e sulla pelle

La maglia di Matthias Sindelar, la valigia di Arpad Wiesz, il pallone della squadra dei panettieri di Kiev: oggetti trovati per caso, ricordi di vite spezzate dal nazismo, esistenze repentinamente scaraventate dal tripudio degli stadi alla violenza cieca e rancorosa di Hitler e dei suoi seguaci. Tre epopee umane, tre… »

20.01.2020

Non siamo solo cagnolini

Non siamo solo cagnolini

Non siamo solo cagnolini… una considerazione assolutamente condivisibile da tutte le persone che hanno vissuto la loro vita o parte della loro vita con un amico peloso, ma oso sperare anche per persone che non hanno avuto un’esperienza diretta. Chi conosce le mie occasioni di lavoro con Maria Giovanna, forse… »

21.11.2019

Il capo. La Grande Guerra del Generale Luigi Cadorna

Il capo. La Grande Guerra del Generale Luigi Cadorna

Luigi Cadorna è l’uomo delle fucilazioni, decimazioni e del disastro di Caporetto. E’ il maggior responsabile perché la Grande Guerra 1915-1918 fu un Grande Massacro. Diventato capo di Stato Maggiore nel 1914 giudicò deficiente la disciplina del regio esercito, compreso l’atteggiamento degli ufficiali che, a torto, pensavano che i… »

06.11.2019

Prima dell’alba: un romanzo contro il Grande Massacro 15-18

Prima dell’alba: un romanzo contro il Grande Massacro 15-18

Prima dell’Alba di Paolo Malaguti è un noir storico ambientato durante la fase finale del Grande Massacro del 1915-1918, inoltre ricorda la vicenda dei fucilati e decimati di allora, che a distanza di cento anni e oltre di distanza, devono ancora essere riabilitati, storicamente e giuridicamente. Il romanzo è… »

03.11.2019

E non mai più la guerra. Canti e racconti del 15-18

E non mai più la guerra. Canti e racconti del 15-18

Il 24 maggio quando l’Italia dichiarò guerra commise un delitto che non può esistere in terra Inizio di un canto della Grande Guerra. Mancano un paio di giorni al 101esimo anniversario della fine della Grande Guerra, Grande Massacro. Il 4 novembre 1918 sancì ufficialmente la vittoria di alcuni… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.