razzismo

24.12.2014

Mauritania: «Antischiavisti detenuti arbitrariamente e torturati»

Mauritania: «Antischiavisti detenuti arbitrariamente e torturati»

Oggi, 24 dicembre, in Mauritania si tiene un processo ai danni di attivisti del movimento nonviolento antischiavista IRA (Iniziativa per la Rinascita del movimento Abolizionista), in carcere dall’11 novembre. Arrestati con motivazioni pretestuose durante una campagna pacifica anti-schiavitù e per il diritto alla terra, vedono quotidianamente violati i… »

21.12.2014

#WeCantBreathe: non possiamo respirare

#WeCantBreathe: non possiamo respirare

‘Viviamo in una società-post razziale’, ha detto Obama con entusiasmo, riferendosi alla sua vittoria, subito dopo essere entrato alla Casa Bianca. All’epoca è sembrata una cosa vacua, sebbene molti volessero crederlo. Oggi nessuno ci crede. Neanche Toni Morrison. Però la reazione di diecine di migliaia di giovani cittadini… »

08.12.2014

Secondo il sindaco di New York “secoli di razzismo spiegano la brutalità poliziesca”

Secondo il sindaco di New York “secoli di razzismo spiegano la brutalità poliziesca”

Il sindaco di New York Bill de Blasio, in una dichiarazione resa alla catena televisiva ABC, ha attribuito questa domenica a “secoli di razzismo” nel suo paese i recenti omicidi impuniti di uomini neri per mano di poliziotti bianchi, che hanno commosso e indignato la società americana.   “Il problema… »

06.12.2014

A New York manifestazioni contro il sistema

A New York manifestazioni contro il sistema

A New York migliaia di persone hanno interrotto il traffico in tutta la città. La West Side Highway è stata chiusa in parte mentre i manifestanti si riversavano tra i veicoli gridando “Tutto il sistema è colpevole”. La manifestazione e il blocco sono stati causati dall’indignazione per la mancata incriminazione… »

04.12.2014

Firenze: il 6 dicembre mobilitazione antifascista alle Piagge

Firenze: il 6 dicembre mobilitazione antifascista alle Piagge

Partecipiamo tutti alla mobilitazione antifascista di sabato 6 dicembre Di fronte al generale peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro provocato da una crisi i cui costi sono fatti ricadere su lavoratori, studenti, precari, e su una crescente parte della popolazione spinta alle soglie della… »

04.12.2014

Gran Giurì non incrimina l’agente della polizia di New York Pantaleo

Gran Giurì non incrimina l’agente della polizia di New York Pantaleo

Mercoledì 3 dicembre 2014 le strade di New York sono state invase da manifestanti che protestavano per  la decisione del Gran Giurì di non incriminare l’agente Pantaleo per aver ucciso a Staten Island Eric Garner, nonostante questi fosse disarmato. I manifestanti si sono radunati in Union Square e Columbus Circle,… »

01.12.2014

Pensando a Ferguson

Pensando a Ferguson

Non si può occuparsi del conflitto di Ferguson senza parlare del paese in cui questa città si trova e delle caratteristiche di questa società. Il divario tra bianchi e neri è andato diminuendo da quando la schiavitù è stata abolita e più tardi con la fine della segregazione, tuttavia l’associazione… »

23.11.2014

I luoghi comuni dei razzisti sono falsi

I luoghi comuni dei razzisti sono falsi

Negli ultimi tempi fra le provocazioni di Salvini, i blitz di Borghezio e Casapound, le aggressioni in autobus o per strada ai danni di africani accusati di portare l’Ebola, gli scontri di Tor Sapienza, le esternazioni di Grillo circa il trattamento da riservare a chi arriva dal mare, il clima… »

22.11.2014

Sì alla legalità, no a xenofobia e inni alla mafia

Sì alla legalità, no a xenofobia e inni alla mafia

Con preoccupazione per quanto apparso in questi giorni sui social network, il sindaco di Buccinasco si è rivolto alla Prefettura per denunciare l’onda di razzismo e la nostalgia di anni segnati dalla massiccia presenza della criminalità organizzata. Un incontro in Prefettura a Milano, un’ulteriore lettera al vice prefetto e i… »

17.11.2014

Finladia, razzismo occidentale e islamofobia

Finladia, razzismo occidentale e islamofobia

È facile  rammaricarsi del razzismo che esiste in altri luoghi. È facile parlare del motivo per cui in alcuni posti non si può avere un lavoro a causa della propria religione o appartenenza etnica. O dire che in alcune nazioni si viene oppressi perché si è donna. È facile riconoscere… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.