Basta morire per il colore della pelle : Restiamo umani !

06.03.2018 - Firenze - Unione Sindacale di Base

Basta morire per il colore della pelle : Restiamo umani !

Si chiamava Diene Idy non “ambulante”, aveva un nome, un volto, una famiglia, e soprattutto una storia, una di quelle tristi e complesse.

Questo è quanto  basta, almeno a chi è rimasto umano, per indignarsi, sconfortarsi e soprattutto provare rabbia, tanta rabbia per l’ennesimo atto scellerato.

Un gesto figlio di una subcultura irrazionale e votata all’odio, quell’odio che travolge e distrugge tutto, indifferentemente.

Un gesto di pura follia, ma lucida purtroppo: “invece di suicidarsi sceglie di uccidere un altro per andare in galera…. E chi sceglie? Proprio Diene e non un altro passante qualsiasi. Sceglie forse chi ritiene valga di meno?”

Sicuramente qualcuno esulterà per questo omicidio visto anche il vento post elettorale che si sta respirando!

Noi rispetto a tutto questo  invece non  restiamo  indifferenti, non vogliamo  essere tiepidi né tollerare oltre.

Vogliamo urlare con forza che violenza, odio e razzismo sono mostruosità che non solo non ci appartengono ma che ci impegneremo ancora di più a combattere per debellarle.

Questo è un giorno triste, l’umanità ha perso ancora, e ci sentiamo tutti tremendamente impotenti!

Esprimiamo la nostra solidarietà alla famiglia e a tutta l’Africa nera.

Confederazione  USB Firenze

Categorie: Comunicati Stampa, Diversità, Europa
Tags: , , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.