Raul Noro

29.12.2018

Milagro Sala torna a casa sua

Milagro Sala torna a casa sua

Con un tweet questa mattina il Comitato per la Liberazione di Milagro Sala ha dato la buona notizia che la dirigente sociale è stata trasferita nella sua casa abituale nel quartiere di Cuyaya a San Salvador de Jujuy. La disposizione, presa dal Tribunale Penale n. 3 dello stato argentinonell’ultimo… »

17.12.2018

Milagro Sala: “Nemmeno io mi pento di nulla”

Milagro Sala: “Nemmeno io mi pento di nulla”

Dietro invito degli organizzatori del Jallalla de Mujeres 2018, ho intrapreso l’avventura del ritorno a Jujuy, con l’opportunità di conoscere e scambiare opinioni con i membri della Tupac Amaru e dei Comitati per la Libertà di Milagro Sala di tutto il paese. L’incontro delle donne aveva come obiettivo quello di… »

27.11.2018

Argentina: preoccupazione per la salute di Raúl Noro

Argentina: preoccupazione per la salute di Raúl Noro

Il quadro clinico di Raúl Noro, marito di Milagro Sala, è da alcune settimane in peggioramento; questo peggioramento viene attribuito dal Comitato per la Difesa di Milagro Sala al persistere degli arresti domiciliari della dirigente sociale nella casa a cui è stata assegnata; questa casa non è il suo domicilio abituale… »

12.08.2018

Milagro Sala: cronaca di una visita al carcere di Güemes

Milagro Sala: cronaca di una visita al carcere di Güemes

Milagro Sala è di nuovo, da alcuni giorni, arbitrariamente detenuta nel carcere di Güemes a Salta nonostante le disposizioni internazionali e nazionali che hanno più volte richiesto gli arresti domiciliari in attesa che i vari processi, costruiti ad hoc, si celebrino. A questa ulteriore angheria la dirigente sociale della Tupac… »

27.09.2017

Le “chicas” italiane e Milagro, le prime osservatrici dei diritti umani a Jujuy

Le “chicas” italiane e Milagro, le prime osservatrici dei diritti umani a Jujuy

Da poco più di una settimana seguiamo con molta attenzione i movimenti in Argentina delle prime osservatrici del  Corso di formazione per Osservatori dei Diritti Umani. Ieri sera ci sono arrivati dei messaggi al cellulare che abbiamo… »

01.06.2017

Raúl Noro: india, folle, irriverente, trasgressiva

Raúl Noro: india, folle, irriverente, trasgressiva

Ieri, al compimento dei 500 giorni di detenzione arbitraria della leader della Tupac Amaru, Milagro Sala, nella provincia argentina di Jujuy, suo marito e compagno, Raúl Noro, ha diffuso attraverso un video una composizione poetica che ha scritto a sua moglie. Il 16 gennaio 2016 Milagro Sara è stata incarcerata… »

24.01.2017

Tupac Amaru, la solitudine e il dolore della distruzione

Tupac Amaru, la solitudine e il dolore della distruzione

Sono giorni difficili quelli che trascorrono gli attivisti dell’organizzazione della Tupac Amaru. Ad un anno dalla detenzione della leader Milagro Sala le attività della sede centrale di San Salvador de Jujuy sono quasi del tutto ferme. All’interno della sede centrale vi sono diverse strutture e vari servizi. Oltre al museo… »

25.11.2016

Liberato Raúl Noro e altri tre detenuti della Tupac Amaru

Liberato Raúl Noro e altri tre detenuti della Tupac Amaru

Anche se il governo nazionale ha risposto alle Nazioni Unite in modo evasivo e caricaturale, invitando il gruppo di lavoro sulla detenzione arbitraria a visitare l’Argentina, la pressione internazionale ha effetto. Due settimana fa hanno liberato prima Elba Galarza e María Molina, incarcerate con ancora meno ragioni della leader dell’organizzazione… »

02.08.2016

Interrogazione di Podemos al governo spagnolo su Milagro Sala

Interrogazione di Podemos al governo spagnolo su Milagro Sala

Oggi 2 agosto, il gruppo parlamentare di Podemos ha presentato una interrogazione al governo spagnolo riguardo la situazione della dirigente sociale  Milagro Sala, di suo marito Raúl Noro e degli altri militanti della Tupac Amaru incarcerati senza diritti costituzionali e imputati in processi molto distanti dalla legalità. In un documento… »

29.07.2016

Migliaia di persone chiedono a Buenos Aires la libertà dei tupaqueros

Migliaia di persone chiedono a Buenos Aires la libertà dei tupaqueros

Oggi, di fronte al Ministero della Giustizia argentino a Buenos Aires, migliaia di persone si sono riunite per chiedere la liberazione immediata di Milagro Sala, Raúl Noro e degli altri nove tupaqueros illegalmente detenuti. I manifestanti chiedono giustizia per Jujuy. All’Obelisco (luogo simbolo di Buenos Aires e di numerose lotte… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.