nuova Costituzione

Cile, un momento storico di rifondazione

Scrivo queste righe dopo che è appena terminato il primo atto della Convenzione Costituente (per riscrivere la Costituzione del Cile, n.d.t.): eleggere coloro che la presiederanno. In linea di principio tutti i membri erano candidati a quel ruolo, chiunque poteva…

Tempo di immaginare l’inimmaginabile

Il 18 ottobre del 2019, nelle stazioni della metropolitana di Santiago, con una protesta studentesca contro l’aumento dei prezzi del trasporto, iniziò una rivolta che dilagò per mesi in tutto il Cile, il paese primo laboratorio del neoliberismo. Una rivolta…

Cile: Primo giorno di votazioni

Donne e uomini cileni partecipano ieri e oggi ad un’elezione che per la prima volta – a causa di Covid – è organizzata in due giorni, per eleggere i membri della Commissione Costituzionale che redigerà la nuova Costituzione, per eleggere…

Il neoliberismo radicale è nato e morirà in Cile

In Bolivia un’ondata di indigeni che sostenevano la candidatura presidenziale di Luis Arce e David Choquehuanca ha sconfitto il principale candidato di destra, Carlos Mesa, per 20 punti, ripristinando la democrazia nel paese, nonostante il fatto che le forze di…

Cile – Le trappole al vero cambio della Costituzione

Tomás Hirsch, parlamentare cileno indipendente, militante di Azione Umanista e due volte candidato alla Presidenza della Repubblica del Cile, spiega come il Sì al referendum del 25 ottobre possa incappare in trappole che potrebbero inficiare il processo di riscrittura della…

Cile: la porta si è aperta, ma il cammino è ancora pieno di ostacoli

Dopo il voto del 25 ottobre e alla luce dei risultati del plebiscito, dove l’opzione “Approvo” ha trionfato con uno schiacciante 78,3% per promuovere una nuova Costituzione da elaborare attraverso una Convenzione Costituzionale, anch’essa approvata con il 79% dei voti,…

Forza Umanità. Il mondo cambia anche nella buona direzione

Nel corso degli ultimi giorni sono successe tante belle cose grazie alla tenacia dei cittadini, dei popoli e delle istituzioni responsabili della “res publica”. Con la firma dell’Honduras, dopo la Giamaica e Nauru di alcuni giorni orsono, Il 24 ottobre…

Cile. Manifesto di accademici, politici e leader sociali per l’Approvazione e la Convenzione costituzionale

Cambiare il Cile è possibile! Più saremo, più andremo avanti. Per garantire una vittoria, in questo voto la forza della mobilitazione sociale deve essere espressa in modo chiaro e compatto. Solo un grande risultato elettorale permetterà di trasformare il momento dell’esplosione…

Cile: finiscono le vacanze e migliaia di ciclisti scendono per le strade chiedendo di votare per una nuova Costituzione

Comenzó Marzo, La Cicletada Plurinacional más grande de la historia … Queremos una Asamblea Constituyente del pueblo para el pueblo. Gepostet von Roberto Conejeros am Sonntag, 1. März 2020 Questo il video della biciclettata di domenica mattina, 1° marzo; per…

Quelli rimasti in Cile

Pochissime persone, o nessuna, nel 1973 avrebbero potuto immaginare che la dittatura di Pinochet sarebbe durata 17 lunghi anni. Tanto meno che la sua Costituzione, illegittima per origine e contenuto, come si diceva, sarebbe rimasta in vigore per più di…

1 2