Matteo Renzi

Referendum, ha vinto una nuova idea di società

Onore al popolo italiano che nonostante la propaganda martellante, fatta di bugie banalizzazioni, paure, ricatti, ha saputo respingere il tentativo di stravolgimento costituzionale tanto caro al mondo degli affari. Hanno cercato in tutti i modi di spingere gli italiani a…

Referendum: riduzione o aumento dei costi della politica?

Vuoi tu “il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni”? Sì, certamente. Come si fa a dire No? Nel titolo della legge di revisione costituzionale, riportato sulla scheda referendaria, tra i cinque punti indicati si trova anche questa domanda. Ma…

Referendum costituzionale: un’incognita per l’Italia e per l’Europa

Il 5 dicembre il premier italiano Matteo Renzi potrebbe dimettersi. O, almeno, ciò è quanto ha lasciato intendere. Il giorno precedente, infatti, i cittadini saranno chiamati alle urne per confermare o meno le riforme costituzionali volute dal Presidente del Consiglio:…

Il Ponte sullo Stretto e il “vittimismo” del Meridione

“Per me è fondamentale che la grande partita di Napoli e della Campania, più in generale del Sud, esca dai confini del pessimismo, vittimismo, lamentazione, rassegnazione”. Così Renzi a fine gennaio, durante un incontro con l’ad di Apple Tim Cook.…

L’ultima partita di Matteo Renzi

Finalmente il Governo ha fissato la data del referendum costituzionale: domenica 4 dicembre 2016. Il Presidente del Consiglio dei ministri avverte: «La partita è adesso e non tornerà. Non ci sarà un’altra occasione per il cambiamento». Ancora una volta Matteo…

L’Italia promuova il disarmo nucleare appoggiando la raccomandazione dell’OEWG di Ginevra

Pubblichiamo qui di seguito il documento prodotto durante il Convegno dei movimenti nonviolenti e pacifisti tenutosi a Palermo lo scorso 23 settembre 2016 Egregio Presidente del Consiglio Matteo Renzi Il disarmo nucleare è uno dei principi fondanti delle Nazioni Unite…

La “mancetta” di Matteo Renzi

Con il nuovo anno scolastico a tutti i diciottenni è arrivata la “mancetta” di Matteo Renzi: un bonus di 500 euro per acquistare, tramite la “18app” da scaricare sullo smartphone, beni e servizi collegati alla cultura, come libri, ingressi ai…

Se la trasparenza finisce in Costituzione

Matteo Renzi alla festa democratica di Firenze s’è vantato del fatto che il PD “scrive in Costituzione la trasparenza”. In effetti il testo di revisione costituzionale che in autunno verrà sottoposto a referendum prevede l’inserimento del termine “trasparenza” nell’art. 97…

Le pietre scagliate contro la Costituzione

Ogni giorno ha la sua pena, ma il 9 agosto 2016 è stato alquanto penoso per quanto riguarda il rispetto della Costituzione della Repubblica italiana. La prima pietra l’ha scagliata la Ministra Maria Elena Boschi in una dichiarazione riportata dall’ANSA:…

Morte del federalismo e revisione della Costituzione

L’Italia non è una repubblica federale. Non è composta da stati o territori che si sono federati tra loro (come gli Usa o la Germania). La differenza si vede in modo chiaro nella suddivisione della spesa. In Canada le province…

1 2 3 4 7