libertà di stampa

13.04.2021

Intercettazioni, scenario sempre più grave. Intervengano massime istituzioni

Intercettazioni, scenario sempre più grave. Intervengano massime istituzioni

Quello che emerge in queste ore è da diverse procure è uno scenario gravissimo per la libertà di stampa in Italia: 34 giornalisti intercettati nelle conversazioni di lavoro (violando il diritto-dovere alla protezione delle fonti) ma persino nelle proprie conversazioni private, e tutti i contenuti trascritti in fascicoli di dominio… »

08.04.2021

Crocifissione collaterale – Facciamo pressione per la liberazione di Julian Assange!

Crocifissione collaterale – Facciamo pressione per la liberazione di Julian Assange!

Il duo di artisti Captain Borderline ha dipinto su un’intera facciata a Berlino un enorme murales con il titolo “Crocifissione collaterale” raffigurante Assange, proprio nella Settimana Santa, di fronte alla Willy-Brandt-Haus.   Il murales è stato realizzato a Berlino di fronte alla sede del Partito Socialdemocratico SPD, la Willy-Brandt-Haus nel… »

04.04.2021

37#PalermoỊƞḾovimento. Bloc-News della contronarrazione sociale

37#PalermoỊƞḾovimento. Bloc-News della contronarrazione sociale

Rubrica settimanale su eventi e fatti in Sicilia  -a cura RedazionePA-   Articolo 21: «Il lato oscuro dell’inchiesta sulle Ong» L’inchiesta di Trapani sulle Ong svela una tecnica di intercettazioni a strascico che coinvolge decine di giornalisti e un avvocato, tutti ascoltati su dati sensibili e personali, assolutamente ultronei al… »

07.03.2021

Guinea Conakry: arrestato e incarcerato il giornalista Amadou Diouldé Diallo

Guinea Conakry: arrestato e incarcerato il giornalista Amadou Diouldé Diallo

Di Sow Mamadou Laafa per Pressenza Il celebre giornalista sportivo e grande storico Amadou Diouldé Diallo è stato arrestato e tenuto in custodia cautelare nei locali della Direzione della Polizia Giudiziaria (DPJ). L’arresto è avvenuto sabato 27 febbraio, durante l’attività sportiva allo Stadio di Conakry. Un gruppo di poliziotti della… »

03.03.2021

Bielorussia: Condannati la giornalista e il medico per la verità sulla morte di Bondarenko

Bielorussia: Condannati la giornalista e il medico per la verità sulla morte di Bondarenko

Dopo pochi giorni di processo è arrivata la sentenza che condanna Ekaterina Borisevich e Artem Sorokin rispettivamente a sei mesi e due anni di carcere. L’accusa: aver divulgato informazioni sulla morte di Roman Bondarenko, rimasto ucciso in maniera dubbia nel novembre scorso a Minsk. Zero alcol e… »

23.02.2021

Tre anni dopo l’omicidio di Jan Kuciak la libertà di stampa è sempre più a rischio in Europa

Tre anni dopo l’omicidio di Jan Kuciak la libertà di stampa è sempre più a rischio in Europa

In un’Europa dove la libertà di espressione e di informazione è più in bilico che mai la data del 22 febbraio assume un sapore amaro e spinge a cercare ogni strada possibile per riaffermare i valori democratici. Esattamente tre anni fa Jan Kuciak e la fidanzata Martina Kusnirova furono uccisi… »

12.02.2021

Svolta autoritaria del governo in Grecia con la militarizzazione degli atenei.

Svolta autoritaria del governo in Grecia con la militarizzazione degli atenei.

Ieri con 166 voti su 300 è stata approvata una legge che istituisce un corpo speciale di polizia che presiederà direttamente all'interno delle università greche. »

11.02.2021

Gli Stati Uniti proseguono con l’estradizione di Julian Assange mentre i gruppi per la libertà di stampa avvertono di un pericoloso precedente

Gli Stati Uniti proseguono con l’estradizione di Julian Assange mentre i gruppi per la libertà di stampa avvertono di un pericoloso precedente

Il Dipartimento di Stato ha dichiarato martedì che gli Stati Uniti continueranno a spingere per l’estradizione del fondatore di WikiLeaks Julian Assange dalla Gran Bretagna. Il mese scorso, un giudice britannico ha bloccato l’estradizione di Assange, citando gravi problemi di salute mentale. Assange è stato accusato di violazioni della legge… »

07.01.2021

Negata la libertà su cauzione a Julian Assange. La sua detenzione è arbitraria

Negata la libertà su cauzione a Julian Assange. La sua detenzione è arbitraria

La decisione della Magistrate’s Court di Londra di negare la libertà su cauzione a Julian Assange rende arbitraria la sua detenzione, che si protrae in condizioni punitive da oltre un anno nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh. “Invece di andare finalmente a casa dai suoi cari e dormire nel suo letto… »

06.01.2021

Julian Assange, dietro la sentenza c’è stata una grande pressione sociale. Intervista a Fidel Narváez, ex console dell’Ecuador a Londra

Julian Assange, dietro la sentenza c’è stata una grande pressione sociale. Intervista a Fidel Narváez, ex console dell’Ecuador a Londra

Buongiorno. Siamo con Fidel Narváez, ex console dell’Ecuador a Londra. Molte grazie per averci ricevuto. È un piacere e un privilegio. Sono a vostra disposizione. Lunedì è stata emessa la sentenza con cui la giustizia britannica non concede l’estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti. Potresti analizzarne i termini? Ma… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.