ingiustizia

Nicolò Govoni in tour: ecco il nuovo libro “Fortuna”

Dopo due anni dall’ultima volta, Nicolò Govoni torna in Italia per presentare il suo nuovo libro “Fortuna” (Rizzoli), incontrare i sostenitori e raccontare in prima persona la realtà di Still I Rise. A partire dal 24 Novembre fino al 9…

Giulia Cicoli di Still I Rise: “Siamo dalla parte giusta della storia e continuiamo”

Tu sei a Samos da tre anni. Come si è evoluta la situazione da allora? Purtroppo la situazione continua a peggiorare. Da marzo 2016, quando è stato creato l’accordo con la Turchia, sempre più persone hanno attraversato l’Egeo rimanendo di…

Regno Unito: la lotta contro l’ingiustizia razziale dovrebbe iniziare da casa propria

Degli attivisti mostrano cartelli durante la manifestazione di solidarietà per il gruppo Justice for Grenfell contro la mancanza di azione da parte del governo a seguito dell’incendio della Grenfell Tower nell’assegnazione di nuovi alloggi alle famiglie colpite dall’incidente, ritardi nell’inchiesta…

Macelleria carceraria

“L’articolo 27 della Costituzione parla di pena, non di carcere. Noi abbiamo una tradizione centrata sul carcere, ma la Costituzione lascia un campo molto aperto e non è detto che il carcere sia sempre la pena più adeguata” (Presidente della…

Solidarietà a Carola Rackete da un ex uomo-ombra

” Non si obbedisce alle leggi ingiuste” (Don Lorenzo Milani) Questa mattina mi sono svegliato con la bella notizia che i migranti salvati dalla nave della Sea Watch 3 sono sbarcati e con la brutta notizia che la capitana Carola…

Debito e disuaguaglianze: spirale da spezzare

Ormai anche in Italia la miseria è diventata un fatto palpabile che non può essere risolto senza occuparsi di debito pubblico. Di per sé il debito non è sempre rovinoso. In tempi di sottoccupazione può essere un’ottima scelta se è…

Myanmar: condannati per aver “arato” simbolicamente le proprie terre

Gli abitanti del villaggio di Hpruso, nello stato orientale del Kayah, hanno protestato davanti al tribunale della zona dopo che 3 contadini sono stati condannati per il loro ruolo nella programmazione della “protesta dell’aratro”. Nel mese di agosto dello scorso anno,…

Lettera-appello: “Noi le sorelle di Reyhaneh Jabbari”

Giovedi sera a Roma un gruppo di parlamentari ha fatto una fiaccolata davanti all’ambasciata iraniana a Roma per protestare contro l’impiccagione, avvenuta sabato 25, di una giovane donna, Reyhaneh Jabbari, “colpevole” di aver ucciso il suo stupratore. L’esecuzione è avvenuta…

Cucchi massacrato di botte. Nessuno è colpevole

“Non ci arrenderemo mai finché non avremo giustizia”. Questo il commento, tra le lacrime, dei genitori di Stefano Cucchi, dopo la lettura della sentenza della Corte d’Appello di Roma che ha assolto tutti gli imputati, compresi i medici. Il procuratore…