Carmelo Musumeci

Carmelo Musumeci

Carmelo Musumeci, nato in Sicilia nel 1955. Condannato all’ergastolo, è ora in regime di semilibertà nel carcere di Perugia. Ha trascorso buona parte della sua vita in carcere e da questa esperienza scaturiscono i suoi scritti e i suoi romanzi. Ha sempre studiato in carcere da autodidatta fino a conseguire tre lauree: nel 2005 in Scienze Giuridiche, con una tesi in Sociologia del Diritto dal titolo “Vivere l’ergastolo”; nel Maggio 2011 in Giurisprudenza, con una tesi dal titolo “La ‘pena di morte viva’: ergastolo ostativo e profili di costituzionalità”; nel 2016 si è laureato in Filosofia, con votazione 110 e lode, discutendo la tesi “Biografie devianti”. Attraverso il sito www.carmelomusumeci.com promuove da anni una campagna contro il fine pena mai, per l’abolizione dell’ergastolo. Chi volesse scrivergli può farlo attraverso questo indirizzo email: zannablumusumeci@libero.it

11.02.2018

“Potere al popolo”: idee chiare e rivoluzionarie contro la mafia

“Potere al popolo”: idee chiare e rivoluzionarie contro la mafia

Devi sapere che il carcere è una creatura mostruosa di ferro e cemento. Ed è la creatura più mostruosa e criminale di qualsiasi altro mostro, perché non ha nessuna compassione, nessuna pietà e misericordia. Forse, però, è anche il mostro più infelice… »

24.01.2018

Ergastolo: la voce dei detenuti, delle famiglie e di chi vive il carcere – gennaio 2018

Ergastolo: la voce dei detenuti, delle famiglie e di chi vive il carcere – gennaio 2018

Abbiamo un sogno: l’abolizione dell’ergastolo L’associazione Liberarsi ha sempre sostenuto la campagna contro il carcere a vita e per questo sta organizzando il secondo giorno di digiuno nazionale venerdì 30 marzo 2018 contro la pena dell’ergastolo. Cercheremo di coinvolgere anche questa volta il massimo delle persone interessate,… »

15.01.2018

“Potere al popolo” e il carcere: il punto di vista di un ergastolano

“Potere al popolo” e il carcere: il punto di vista di un ergastolano

• L’abolizione dell’ergastolo, sia condizionale che ostativo: l’assenza di ogni possibilità di uscita è incompatibile con la finalità rieducativa della pena, prevista dall’art. 27 della Costituzione; • l’abolizione del 41 bis, riconosciuto quale forma di tortura dall’ONU e da altre istituzioni internazionali, adottando al suo posto misure di controllo,… »

11.01.2018

“Potere al popolo”: e se sulla giustizia avessero ragione?

“Potere al popolo”: e se sulla giustizia avessero ragione?

La proposta elettorale del movimento politico “Potere al popolo” di combattere le mafie con l’’abolizione dell’’ergastolo e del 41bis ha fatto gridare allo scandalo, in malafede alcuni professionisti dell’’antimafia e in buonafede una parte del popolo della sinistra. Ho passato oltre 35 anni dei miei 62 in carcere, 5… »

10.01.2018

Il Movimento “Potere al popolo” chiede di abolire l’ergastolo e il regime di tortura del 41bis

Il Movimento “Potere al popolo” chiede di abolire l’ergastolo e il regime di tortura del 41bis

A mio parere, il regime di tortura del 41 bis e la pena dell’ergastolo sono le peggiori torture che l’uomo abbia potuto escogitare. E non serve a niente, non migliora certo le persone, anzi alimenta cultura mafiosa dentro e anche ai parenti fuori, che vedono trattati i loro congiunti come… »

03.01.2018

Buon Anno da un ergastolano semilibero

Buon Anno da un ergastolano semilibero

Buon anno ai prigionieri e a tutti i prigionieri di se stessi; buon anno ai giudici che pretendono di giudicare senza essere giudicati; buon anno a tutti gli innocenti, pure ai colpevoli e a quelli colpevoli di essere innocenti; buon anno ai forcaioli purché si ricordino che il carcere è… »

22.12.2017

Ergastolo: rassegna stampa del fine pena 9.999, dicembre 2017

Ergastolo: rassegna stampa del fine pena 9.999, dicembre 2017

Carissimi amici, innanzitutto grazie per aver aderito allo sciopero della fame del 10 dicembre 2017 per l’abolizione dell’ergastolo. Cosa abbiamo ottenuto? Non poco. Diciamo che abbiamo agitato le acque dello stagno “giustizia”. Ne ha parlato il TG5, vari giornali, Radio Radicale, siti web e social network. Il Ministro della Giustizia,… »

06.12.2017

Ergastolo, scadenza pena definitiva: anno 9.999

Ergastolo, scadenza pena definitiva: anno 9.999

Sono un ergastolano in regime di semilibertà e da circa un anno svolgo attività di volontariato in una struttura della Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da Don Oreste Benzi, facendo attività di sostegno a bambini… »

26.10.2017

Abolizione ergastolo: lettera aperta ai sacerdoti

Abolizione ergastolo: lettera aperta ai sacerdoti

“Il carcere come punizione. E questo non è buono. Non c’è una vera pena senza speranza. Se una pena non ha speranza, non è una pena cristiana, non è umana. Per questo, la pena di morte non va. L’ergastolo, così freddo, è una pena di morte un po’ coperta.” (Papa… »

11.10.2017

Abbiamo un sogno: l’abolizione dell’ergastolo in Italia

Abbiamo un sogno: l’abolizione dell’ergastolo in Italia

L’Associazione Liberarsi onlus, che ha sempre sostenuto la campagna contro il carcere a vita, sta organizzando un giorno di digiuno nazionale per domenica 10 dicembre 2017 (Anniversario della Dichiarazione dei Diritti Umani) contro la pena dell’ergastolo. Per l’occasione l’Associazione ha pensato di coinvolgere, come organizzatori o aderenti, anche parlamentari che… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Forum Umanista Europeo 2018

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.