ILVA

Nuovo rapporto ONU sul clima. PeaceLink: “Stop in Italia al climate monster”

Il nuovo rapporto ONU sul clima è allarmante ed è il più dettagliato mai presentato fino a ora. Afferma che i cambiamenti climatici sono “inequivocabilmente” causati dalle attività umane e stanno provocando disastrosi effetti “senza precedenti”. Gli esperti dell’IPCC (Intergovernmental Panel on…

ILVA, sentenza del Consiglio di Stato: prendiamo atto

La sentenza del Consiglio di Stato tra le ragioni dei cittadini e le ragioni dell’azienda ha ritenuto più fondate le ragioni dell’azienda. Ne prendiamo atto. Questa sentenza non riduce ma aumenta la nostra determinazione nel condurre con ancora più vigore…

I bambini di Taranto: lettera ai ministri Speranza e Cingolani

Al Ministro della Salute Roberto Speranza Al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani Oggetto: nuova ricerca sugli effetti neurotossici sinergici di piombo e arsenico sui bambini di Taranto residenti nei quartieri vicini al polo industriale Egregi Ministri, siamo venuti a…

Ambiente Svenduto, a Taranto salute, vita e ambiente vincono sul profitto

“Ambiente Svenduto”, il nome dato dalla Procura di Taranto all’inchiesta sul sistema politica-ILVA del 2012 descrive già perfettamente la realtà: per troppi anni la classe politica locale è stata letteralmente complice e connivente e la città è stata sacrificata alla…

PeaceLink su sentenza Ambiente Svenduto, confiscati gli impianti dell’area a caldo ILVA

Era tanto attesa. Ed è arrivata. La sentenza sull’ILVA farà parlare, farà discutere, farà arrabbiare più di qualcuno. Quella sentenza è il frutto di una lunga lotta a cui abbiamo dato il via nel febbraio 2008, portando in un laboratorio…

Processo ILVA: la legge sul disastro ambientale alla prova dei fatti

Venne salutata dagli ambientalisti “istituzionali” (Legambiente, Greenpeace, WWF) come un grande passo in avanti. Venne lanciato ad un certo punto anche una petizione per accelerarne i tempi di approvazione del DDL 1345 sui delitti ambientali. Era il Governo Renzi e…

L’ILVA produce di meno ma inquina di più + 128% di benzene nel 2020 rispetto al 2019 nel quartiere Tamburi di Taranto

PeaceLink invita il Sindaco di Taranto, il Presidente della Provincia e il Presidente della Regione a inviare alla Commissione Europea e alla CEDU (Corte Europea dei Diritti dell’Uomo) tutta la documentazione ufficiale per sottolineare l’incompatibilità con la salute pubblica dell’attuale…

Le dieci ragioni per cui l’accordo fra Stato e ArcelorMittal è una “mission impossible”

Non è neppure necessario conoscere i dettagli del nuovo accordo fra ArcelorMittal e Governo italiano per dire già da ora che sarà un flop dal punto di vista della tutela dei posti di lavoro, della salute e dell’ambiente. Questo accordo…

Sicurezza e dignità: flash mob per sabato, 17 ottobre 2020, davanti al Municipio di Taranto dalle ore 9.30

Ancora una volta sicurezza, libertà e dignità dei tarantini vengono disconosciute da Istituzioni di livello differente che impongono comportamenti opposti per uno stesso tema. L’attuale decreto ministeriale sul Covid-19 prevede l’apertura delle finestre delle aule scolastiche in presenza di alunni e docenti;…

Taranto: il Comitato cittadino per la salute e l’ambiente scrive a Emiliano

La dichiarazione del Governatore Michele Emiliano – all’indomani della sua rielezione – di voler entrare a pieno titolo, come Regione Puglia, nella gestione dell’ILVA ha suscitato una forte reazione fra i cittadini e nel movimento ambientalista. Il Comitato Cittadino per la…

1 2 3 11