Grecia

28.07.2016

Grecia, sgomberati a Salonicco tre edifici occupati dai rifugiati

Grecia, sgomberati a Salonicco tre edifici occupati dai rifugiati

Di Theodoros Karyotis La mattina del 27 luglio a Salonicco, in un atto senza precedenti nella ‘democrazia’ greca, il governo ha fatto sgomberare tre case occupate utilizzate come rifugio per i profughi. Il governo di sinistra intende così trasmettere un messaggio preciso: nella difficile situazione dei rifugiati non c’è spazio… »

22.06.2016

Grecia: ondata di scioperi nella sanità, nell’educazione e nei trasporti

Grecia: ondata di scioperi nella sanità, nell’educazione e nei trasporti

L’attuazione degli impegni presi dal governo con la firma dei memorandum sta facendo aumentare la temperatura sociale in Grecia. Gli scioperi si stanno moltiplicando in settori che subiscono violentemente le conseguenze dell’applicazione degli obblighi contratti dal governo Tsipras. Davanti al Ministero della Sanità si è tenuto un raduno di operatori… »

12.06.2016

Grecia: povertà e banche

Grecia: povertà e banche

Il Comitato Greco per l’UNICEF ha presentato alla fine di aprile il rapporto annuale “La condizione dell’infanzia in Grecia 2016 – I bambini a rischio”, elaborato insieme ad un team scientifico guidato dall’Università Democritea di Tracia, che elenca i dati più recenti sulla situazione dei bambini e delle famiglie oggi… »

25.05.2016

Idomeni: facce vuote di persone che stanno perdendo la speranza

Idomeni: facce vuote di persone che stanno perdendo la speranza

La voce in merito alla decisione finale dell’evacuazione di Idomeni era stata diffusa negli ultimi 20 giorni. Nel frattempo, il Ministero della Salute ha effettuato una campagna di vaccinazione volontaria, in collaborazione con le ONG che si occupano di problemi di salute. La polizia all’alba di ieri ha spostato più… »

18.05.2016

Idomeni: MSF vaccina oltre 3.000 bambini bloccati alla frontiera

Idomeni: MSF vaccina oltre 3.000 bambini bloccati alla frontiera

Medici Senza Frontiere (MSF) ha vaccinato 3.031 bambini nel campo di Idomeni, dove 10.000 persone, ancora bloccate dalla chiusura del confine greco-macedone, stanno pagando con la loro salute lo scotto delle politiche… »

13.05.2016

Atene, occupazione del City Plaza Hotel: vincerà la solidarietà?

Atene, occupazione del City Plaza Hotel: vincerà la solidarietà?

Il City Plaza Hotel è stato chiuso dalle autorità greche quando la compagnia che lo gestiva è andata in bancarotta. La cessione è ancora in sospeso, giacché ci sono stipendi da pagare ai dipendenti e affitti dovuti al proprietario. Un gruppo di persone ha avuto un’idea in apparenza semplice: visto… »

11.05.2016

L’oscena verità dietro il salvataggio della Grecia

L’oscena verità dietro il salvataggio della Grecia

Dei 220 miliardi di euro erogati alla Grecia dall’inizio della crisi col “meccanismo di salvataggio”, circa il 95 per cento sono andati a salvare le banche europee. di ROBERT HUNZIKER su Counterpunch.org, 10/05/2016   Christine Lagarde, la regina della Troika e gran capo del Fondo Monetario Internazionale, il… »

10.05.2016

Il 9 maggio “festa dell’Europa”. Cosa avremmo dovuto festeggiare?

Il 9 maggio “festa dell’Europa”. Cosa avremmo dovuto festeggiare?

Bene ha fatto Papa Francesco a “bacchettare” i dirigenti europei. E’ facile ironizzare sul 9 maggio ricorrenza della “Festa dell’Europa”, in ricordo della dichiarazione del Ministro degli Esteri francese Schuman, il 9 maggio 1950, che dette origine nel 1951 alla CECA, la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio”, la cui costruzione mise… »

10.05.2016

Ada Colau, sindaco di Barcellona, ringrazia i volontari di Lampedusa

Ada Colau, sindaco di Barcellona, ringrazia i volontari di Lampedusa

Ada Colau, sindaco di Barcellona, ha inviato un messaggio a Lampedusa al fine di rinsaldare i legami che legano le due amministrazioni nell’accoglienza ai rifugiati “Il sindaco di Lampedusa, Giusy Nicolini, mi ha chiesto di inviarle un messaggio per una manifestazione sull’accoglienza ai rifugiati. Oggi, nella Giornata dell’Europa vorrei… »

09.05.2016

Il Parlamento greco approva nuove misure di austerity in mezzo a proteste di massa

Il Parlamento greco approva nuove misure di austerity in mezzo a proteste di massa

Il Parlamento greco ha approvato nuove misure di austerity, tra le più dure finora richieste dai creditori internazionali. Il voto è avvenuto in mezzo a proteste di massa e uno sciopero generale di tre giorni. Domenica migliaia di persone si sono radunate ad Atene, dove alcuni manifestanti hanno lanciato pietre… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.