Francia

09.06.2020

Francia: il nostro vicino atomico

Francia: il nostro vicino atomico

In piena crisi economica e sanitaria Macron ha annunciato la costruzione di una seconda portaerei a propulsione nucleare (classe De Gaulle) da 5 miliardi di euro. Nella spesa prevista non sono compresi i costi per la realizzazione della flotta di supporto ed il costo operativo annuale minimo che ammonta ad… »

04.06.2020

Adama Traoré fa eco a Georges Floyd: migliaia di manifestanti nelle strade della Francia

Adama Traoré fa eco a Georges Floyd: migliaia di manifestanti nelle strade della Francia

La gente non vuole più saperne di queste violenze da parte della polizia, né di queste terribili ingiustizie, né di queste discriminazione razziali. Non lo permetterà più. Né qui, né altrove. Mentre decine di città negli USA sono messe a “ferro e fuoco”, secondo la stampa, le loro… »

24.05.2020

Africa, passo storico di Parigi: la Francia rinuncia al franco Cfa

Africa, passo storico di Parigi: la Francia rinuncia al franco Cfa

Adesso tocca ai governi degli otto Stati che costituiscono l’Unione monetaria dell’Africa occidentale prendere le redini della propria politica monetaria A Parigi, nell’ultimo Consiglio dei ministri potrebbe essere stato approvato un disegno di legge storico: il governo del presidente Emmanuel Macron ha acconsentito ad avviare il progressivo disimpegno… »

18.05.2020

“La guerra è pace”, anzi no: la paura è pace!

“La guerra è pace”, anzi no: la paura è pace!

Nel 2017, dopo il primo turno di elezioni presidenziali, un amico tunisino mi confidò: “al secondo giro voterò Macron. Ho paura di essere rispedito al mio paese, se passasse Le Pen!”. Un sostenitore appassionato di Mélenchon testimoniava così la sua paura viscerale, condivisa allora da milioni di francesi. Il… »

17.05.2020

Francia, arrestato presunto finanziatore del genocidio ruandese

Francia, arrestato presunto finanziatore del genocidio ruandese

Dopo 26 anni di latitanza trascorsi anche in diversi paesi europei, sabato 16 maggio è stato arrestato Félicien Kabuga, presunto finanziatore del genocidio del 1994 in Ruanda. Viveva in Francia, sotto falso nome, in un appartamento di Asnieres-Sur-Seine, alla periferia di Parigi. Kabuga, all’epoca uno degli uomini più ricchi del… »

13.05.2020

Francia: la solidarietà non è un reato. Assoluzione definitiva per Cédric Herrou

Francia: la solidarietà non è un reato. Assoluzione definitiva per Cédric Herrou

Una vittoria della giustizia e anche del senso comune: il 13 maggio la corte d’appello di Lione ha assolto in via definitiva Cédric Herrou, l’agricoltore francese che era stato condannato nel 2017 dal tribunale di Nizza per “favoreggiamento dell’ingresso irregolare” attraverso il confine italo-francese della Val Roja. Questa e precedenti… »

03.05.2020

1° maggio: Manifestazioni davanti ai cancelli, “dimostranti” dietro le sbarre

1° maggio: Manifestazioni davanti ai cancelli, “dimostranti” dietro le sbarre

Da qualche giorno stiamo assistendo a una ripresa delle proteste organizzate in Francia, che alcuni attribuiscono ai giubbotti gialli, altri a France Insoumise, ma che in realtà fanno parte di un malcontento popolare molto più generale. In effetti, le misure mutevoli e contraddittorie, molto liberticide (ora… »

09.03.2020

“L’inizio della fine delle armi nucleari” : l’uscita in Francia e il dibattito sul disarmo

“L’inizio della fine delle armi nucleari” : l’uscita in Francia e il dibattito sul disarmo

La proiezione del documentario « L’inizio della fine delle armi nucleari » al cinema Utopia di Bordeaux, il 25 febbraio, è stata seguita da un dibattito. Ne ripercorriamo qui le linee principali. Patrice Bouveret, Direttore dell’Osservatorio sugli… »

09.12.2019

La Val Susa ride e sorride

La Val Susa ride e sorride

Domenica 8 dicembre, anniversario della presa di Venaus, sembra una ricorrenza da Risorgimento. Nel 2005, mi raccontano, passammo di qua, li fermammo di là, lì ci picchiarono forte, nasi rotti, feriti, ma alla fine la vittoria fu nostra e ogni anno la ricordiamo. Sono sempre loro, colpiti dall’abbandono dei 5stelle… »

06.12.2019

Sciopero e manifestazioni in Francia contro la riforma delle pensioni

Sciopero e manifestazioni in Francia contro la riforma delle pensioni

Giovedì 5 dicembre si è svolto in Francia uno sciopero generale nazionale e interprofessionale contro la riforma delle pensioni. Questa riforma riguarda, tra l’altro: l’aumento dell’età pensionabile; la perdita dell’importo della pensione del 20 per cento per il salario minimo, del 15 per cento per i dipendenti pubblici di sesso… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.