elezioni americane

L’attivista LGBTQ Sarah McBride diventa la prima senatrice transgender degli Stati Uniti

La trentenne Sarah McBride è stata eletta al parlamento del Delaware con una maggioranza del 73% dei voti. La prima senatrice transgender sostiene una politica sanitaria socialmente giusta, la retribuzione dei congedi per malattia e i diritti delle persone queer.…

Il monolinguismo di Julián Castro: fallimento o solo assimilazione?

Julián Castro, ex sindaco di San Antonio, ha annunciato la sua candidatura alla presidenza degli Stati Uniti sia in inglese che in spagnolo. “Yo soy candidato para presidente de Estados Unidos” non sarebbe sorprendente, considerando il suo nome e i…

Stati Uniti: candidato presidente sostiene il reddito di base

Andrew Yang è un imprenditore americano e fondatore di Venture for America . L’organizzazione no-profit formata da giovani imprenditori per creare imprese nelle città emergenti come Detroit, Cleveland e Baltimora. Ora, è candidato alla presidenza degli Stati Uniti per i democratici. Yang ritiene che l’avvento dell’automazione…

Neo-mackartismo nei media mainstream

I Russi sabotano le elezioni USA a favore di Trump! Wikileaks rivela le malefatte di Hillary Clinton in Iraq I Russi sabotano le elezioni USA a favore di Trump! Wikileaks rivela le malefatte di Hillary Clinton in Libia I Russi…

“Trump non è il nostro presidente!” La Clinton invece si?

Secondo alcuni la vittoria di Trump è una cosa gravissima. Ha vinto una persona inaffidabile che avrà il potere di premere il bottone. E’ stato eletto presidente un signore che per far presa sugli elettori ha usato, con promesse che…

Trump + Sanders = Establ-exit

L’elettorato statunitense si sta riallineando: da democratici-repubblicani a establishment-outsider. Comunque vadano le elezioni, l’elite dominante non potrà più ignorare la fetta crescente della popolazione che vuole uscire dalla globalizzazione. Molti osservatori statunitensi, perfino dichiaratamente democratici, non riescono a digerire Hillary Clinton, guerrafondaia dichiarata e…

Gli elettori di Sanders: contro i privilegi americani in patria e all’estero

di Peter Bloom per Common Dreams Proprio mentre la “strada verso la vittoria” di Sanders si va restringendo sempre più, il coinvolgimento nella sua candidatura cresce in intensità. Le recenti vittorie in Indiana e Oregon riflettono il persistente desiderio di un’alternativa…