Mastodon

Democrazia

Guatemala, segnali di cambiamento. Ex procuratore per i diritti umani analizza i primi giorni del nuovo governo

Dopo essersi insediato il 14 gennaio scorso e aver sconfitto un nuovo tentativo di colpo di stato con cui, fino all’ultimo, hanno cercato di invertire la volontà popolare espressa nelle urne, il presidente Bernardo Arévalo ha mosso i primi passi…

Honduras: due anni di Xiomara

Il 27 gennaio scorso, il governo di Xiomara Castro, la prima presidente dell’Honduras, ha compiuto due anni. Per l’occasione, il partito Libertà e Rifondazione, Libre, che affonda le sue radici nella lotta di resistenza contro il colpo di stato del…

Honduras, paradiso femminicida

Lo scorso 25 novembre, data in cui si commemora la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, è stata l’occasione per fare il punto della situazione sulla lotta contro le morti violente di donne in Honduras. A meno…

Difensori della terra sempre sotto mira

Il recente rapporto di Global Witness “Sempre in piedi” (scarica qui il rapporto completo in spagnolo, inglese o portoghese) sugli attacchi mortali nel 2022 contro chi difende la terra, i territori e i beni comuni nel mondo, conferma quanto sia pericolosa…

Xiomara non è sola!

Se la mobilitazione di martedì aveva l’obiettivo di mostrare i muscoli del popolo organizzato e di mandare un segnale forte ai poteri oligarchici dell’Honduras e ai suoi asserviti nel Congresso, che un colpo di stato oggi non è nemmeno concepibile,…

Erodoto: Qual è la migliore forma di governo

Qual è la migliore forma di governo? Il tema è sempre di attualità, in Italia. La risposta a questa domanda però non ha oggi ancora trovato unanime condivisione. Nel mondo, infatti, le repubbliche, parlamentari o presidenziali, si alternano con le…

Guatemala, un gioco delle parti ipocrita

Le elezioni del 25 giugno in Guatemala hanno sancito l’immagine di un Paese istituzionalmente in ‘scacco matto’, prigioniero di un sistema politico-istituzionale corrotto e di un modello economico neoliberista estrattivista profondamente predatorio, che costringe milioni di guatemaltechi a sopravvivere nella…

Irlanda, una legge “antirazzista” ambigua

Come Wokeness  (stare all’erta nei confronti delle ingiustizie sociali o razziali, N.d.R) può essere usato dai governanti per criminalizzare le proteste sociali. In Irlanda, in questi giorni, è stata approvata una legge che, a prima vista, dovrebbe essere accolta senza…

Incoronazione di Re Carlo: un giorno di vergogna per il Regno Unito

Si è tenuta sabato, 6 maggio, l’incoronazione del nuovo re d’Inghilterra, Carlo III: tenuta nell’abbazia di Westminster e seguita da una fastosa parata fino al palazzo reale di Buckingham Palace. Si stima che il costo dell’evento sia di circa 100…

A sette anni, Berta vive e si moltiplica

A sette anni dall’assassinio della dirigente indigena honduregna Berta Cáceres, lo Stato è ancora in debito con la sua famiglia, con il popolo Lenca, con le famiglie honduregne, con i protagonisti di centinaia di lotte in difesa della terra, dei…

1 2 3 23