crisi climatica

Ultima Generazione: in Italia e in Europa continua la disobbedienza civile per la giustizia climatica

Ultima Generazione: i blocchi stradali non si fermano, a giorni torneranno nuove azioni di disobbedienza civile nonviolenta. Le richieste rimangono le stesse: 1) stop all’aumento di produzione delle centrali a carbone e nuove estrazioni di gas in Italia, 2) incremento…

Scienziati bloccano il centro di Monaco

Scientist Rebellion blocca una strada centrale a Monaco di Baviera causando gravi disagi. Gli scienziati chiedono la decarbonizzazione immediata del settore dei trasporti. Monaco, 26 ottobre 2022, ore 12.00. 21 attivisti per la decarbonizzazione, tra cui 15 scienziati di Scientist…

Ultima Generazione: Roma, 16 attivisti bloccano uscita 24 del Gra

Crisi eco-climatica, i governi ci stanno portando al genocidio, manifestate con noi! La replica ai tweet di Salvini e Calenda sul biasimo dei blocchi stradali Quarta mattina di blocchi stradali in due settimane da parte di Ultima Generazione. Anche oggi,…

Ultima Generazione: 26° giorno di digiuno di Alessandro, nessuna risposta dalla politica

Dopo due giorni di incontri e burocrazia Alessandro Berti, in sciopero della fame da 26 giorni, ha ottenuto la mediazione di Aboubakar Soumahoro e Angelo Bonelli per la consegna delle lettere ai segretari di partito. Ieri Alessandro, dopo due ore di…

Non un passo indietro nella sfida climatica. Partecipazione oltre le elezioni

L’Italia è andata a votare, non ci sono state grandi sorprese: lo schieramento più scelto dalla popolazione è stato l’Astensionismo, con un grande 36%. Già solo questo dato è un fallimento per la politica istituzionale, perché dimostra chiaramente che le persone…

Sciopero della fame di Scientist Rebellion Italia in solidarietà alla campagna di Ultima Generazione “Non mangio carbone”

Ricercatori ed accademici di Scientist Rebellion Italia continuano il loro sciopero della fame in solidarietà alla campagna di Ultima Generazione “Non mangio carbone”. Mentre Gianluca Grimalda (ricercatore confermato presso l’Istituto per lo studio dell’economia mondiale all’Università di Kiel) inizia oggi…

80.000 persone in 70 città scendono in piazza con Fridays for future

Questa mattina in moltissime città d’Italia Fridays for future è tornato in piazza per la prima manifestazione dopo l’estate. A due giorni dalle elezioni politiche, la mobilitazione di oggi lancia un segnale chiaro: la politica non può permettersi di ignorare…

Sacchi di fango davanti alla sede della Regione Marche

Questa mattina ad Ancona era prevista la manifestazione indetta dal movimento ecologista Fridays for future,  come in altre città italiane.. Dopo la tragica alluvione che ha colpito una settimana fa il senigalliese e altri Comuni dell’entroterra della stessa zona, era…

La conversione ecologica ha fretta

La recente conferenza internazionale sulla decrescita Venezia 2022 ha mostrato che nel corso degli ultimi anni, anche senza che nessuno la perseguisse esplicitamente, si è di fatto verificata una convergenza tra visioni e prospettive di una società futura che fino…

Riaprono le piste da sci a Zermatt e Cervinia. Una buona notizia?

Il 21 settembre comincia l’autunno, anche se “non ci sono più le mezze stagioni”. Dopo un’estate all’ombra dei 40°c, in questi giorni è caduta un po’ di neve in quota. Dopo che lo 0° termico quest’anno è perdurato a quota…

1 2 3 4 14