CPR

Maurizio Tritto ricomincia lo sciopero della fame: “Quel CPR va chiuso! E poi tutti gli altri”

Più di un anno fa avevamo intervistato Maurizio Tritto  che aveva intrapreso un lungo sciopero della fame per denunciare la drammatica situazione del CPR di Palazzo San Gervasio (Potenza). Poco si era mosso, ma lui non aveva rinunciato a gridare…

Oltre 40 associazioni contro la realizzazione di un nuovo CPR in Toscana

Oltre 40 associazioni contro l’apertura di un Centro di detenzione per migranti in Toscana. “Le ragioni contro l’idea di istituire un nuovo CPR in Italia sono innumerevoli e nel corso degli anni si è accumulata una vasta gamma di rapporti,…

Sconfiniamo contro i muri e la criminalizzazione della solidarietà! Manifestazione a Milano

La città si appresta a vivere l’ultima domenica prima delle feste. Addobbi, luci, mercatini fanno da cornice alle vie di Milano. Il freddo pungente non ferma le persone indaffarate nella ricerca dei regali, godendosi l’atmosfera natalizia, con la consapevolezza che…

Oltre 40 milioni di euro per nuovi Cpr. Il governo investe su un modello fallimentare

Nei prossimi tre anni l’esecutivo vuole ampliare la rete dei Centri di permanenza per il rimpatrio. Lo ha previsto nella manovra finanziaria presentata in Parlamento. Un investimento senza precedenti che ignora volutamente le condizioni di vita e il rispetto dei…

Centri per rimpatri (CPR): 40 milioni di stanziamenti per nuove strutture di detenzione in Italia

Nella finanziaria è previsto uno stanziamento di 40 milioni di euro per nuovi centri di permanenza per il ripatrio (CPR) Moltissimo abbiamo scritto su queste strutture, nel rapporto pubblicato dal CILD si evidenzia che la spesa annuale per i CPR…

Roma: flashmob per Wissem Abdel Latif all’ospedale S. Camillo il prossimo 28 novembre

Il 28 Novembre del 2021 Wissem Ben Abdel Latif muore nel reparto psichiatrico dell’ ospedale San Camillo di Roma, legato in contenzione in un letto sovrannumerario in corridoio Wissem è stato sottoposto ad una terapia farmacologia estremamente pesante, senza mai…

Amadou Balde, fratello di Moussa, depone dei fiori davanti al centro per rimpatri (CPR) di Torino

Ieri nel pomeriggio Amadou Balde ha posto dei fiori davanti al CPR in memoria del fratello Moussa, che si è tolto la vita in quel luogo il 23 maggio 2021 Thierno Amadou Balde ha tenuto un discorso di denuncia ai…

Tornare indietro: una giornata di analisi sui rimpatri forzati delle persone migranti

Una giornata importante quella di ieri al Comune, organizzata dall’Ufficio della Garante di Torino Monica Gallo Una giornata che ha visto sei panel di approfondimento, l’ultimo dei quali al Centro Studi Sereno Regis, che ha visto la presentazione del libro…

“Dietro le Mura”: abusi, violenze, diritti negati nei CPR d’Italia

Una finestra di verità su uno dei più controversi e imbarazzanti argomenti delle politiche migratorie italiane LasciateCIEntrare, che da molti anni si occupa del problema agendo attivamente a tutela delle persone migranti, ha pubblicato questo rapporto sui centri di detenzione,…

Poliziotto si toglie la vita in un centro di detenzione

Il fatto drammatico di cronaca è inevitabilmente arrivato all’attenzione dell’opinione pubblica Un agente della Polizia di Stato il 15 settembre si è purtroppo tolto la vita all’interno centro per rimpatri (CPR) di Milano. Non entreremo, in questa fase, nel merito…

1 2 3 16