corridoi umanitari

Marcia per i Nuovi Desaparecidos e Veglie contro le morti in mare

Giovedì 2 dicembre 2021 dalle 18,30 alle 19,30 Piazza della Scala, 20121 Milano Evento di Milanosenzafrontiere Marciamo ancora insieme alle “Veglie contro le morti in mare” che hanno organizzato azioni di protesta in contemporanea anche in altre città italiane. Denunciamo le…

Pagella in tasca: un corridoio umanitario di studio dal Niger per minori non accompagnati

Il 18 aprile del 2015, nel naufragio avvenuto nel Mediterraneo nel quale morirono 1.100 persone, perse la vita un ragazzo di 14 anni: aveva cucita nella giacca una pagella, a dimostrazione del suo rendimento scolastico La storia colpì molto l’opinione…

Afghanistan, corridoi umanitari: l’esercizio della discriminazione

Le risposte umanitarie a tutto ciò che sta avvenendo in Afghanistan, non possono non essere esaminate da un punto di vista intersezionale Fortunatamente si sono creati dei corridoi umanitari, benché tra mille difficoltà, dall’Afghanistan: è cronaca recentissima l’arrivo di 94…

Afghanistan: necessaria l’azione di governo italiano e comunità internazionale per la difesa dei diritti umani

Il deteriorarsi delle condizioni in Afghanistan, già fortemente provato da una guerra civile strisciante, pone il governo italiano e la comunità internazionale tutta di fronte all’obbligo di un’azione immediata in difesa dei diritti umani. L’accordo di pace tra Stati Uniti e…

I talebani annunciano l’amnistia per i funzionari dell’ex governo afghano

Emergency fa sapere che “a oggi le donne camminano in strada e lavorano regolarmente senza restrizioni”. Un’“amnistia generale” per tutti i funzionari dell’ormai ex governo afghano riconosciuto dalla comunità internazionale sarebbe uno dei primi provvedimenti annunciati dai talebani, da due giorni…

Petizione: corridoi umanitari per le donne afghane

Luisa Castellazzo ha lanciato questa petizione e l’ha diretta a Luigi Di Maio, Ministro per gli Affari Esteri e della cooperazione Internazionale e a Luciana Lamorgese, Ministro dell’Interno. Creare subito corridoi umanitari internazionali per mettere in salvo le donne afghane e i loro…

Mediterranean Hope: “A Lampedusa da maggio sono sbarcate 12.000 persone, spesso intere famiglie”

Marta Bernardini, coordinatrice del programma dedicato ai migranti della Federazione delle chiese evangeliche in Italia, racconta sette anni sull’isola alle prese con arrivi continui. “Sono a Lampedusa da sette anni e mi colpisce una contraddizione: da un lato i migranti, che quando…

Presentazione del Manifesto di Palermo sulle migrazioni

3 giugno 2021 ore 19:30 presso il CreZi.Plus / Cantieri Culturali alla Zisa Mentre l’Italia e l’Europa continuano a bloccare le navi di soccorso e a stanziare fondi pubblici col solo obiettivo di fermare gli arrivi, le denunce che arrivano…

Corridoi umanitari da Lesbo: due ragazzi accolti a Pesaro

Sono arrivati questa mattina, 17 maggio, all’aeroporto di Fiumicino 40 profughi provenienti dall’isola greca di Lesbo. Si tratta di famiglie e ragazzi in fuga da Paesi dove sono in corso guerre, violenze o situazioni insostenibili. Un ragazzo, che ha appena…

Tre naufragi e una strage senza fine nel Mediterraneo centrale negli ultimi giorni. Per questo dobbiamo tornare in mare al più presto. Siamo quasi pronti

Sono giorni tragici nel Mediterraneo centrale, gli ennesimi di una strage senza fine. Dall’OIM, l’agenzia dell’Onu per le Migrazioni, e da fonti giornalistiche arrivano notizie di almeno tre naufragi negli ultimi cinque giorni e di un bilancio che sfiora i…

1 2 3 4