Cile

01.11.2019

Cile: Intervista a Tomàs Hirsch, già candidato alla presidenza e parlamentare del Frente Amplio

Cile: Intervista a Tomàs Hirsch, già candidato alla presidenza e parlamentare del Frente Amplio

Tomàs Hirsch tra i fondatori del Partito Umanista, storica formazione politica che partecipò a quella Concertación de Partidos por la Democracia che riuscì a cacciare il generale Augusto Pinochet. Oggi con il Frente Amplio propone la formazione di una nuova assemblea costituente per riscrivere una nuova Costituzione a misura di essere umano. »

31.10.2019

Il Partito Umanista cileno spiega perché non partecipa alle riunioni del Ministero dell’Interno

Il Partito Umanista cileno spiega perché non partecipa alle riunioni del Ministero dell’Interno

Il Cile si è svegliato! È lo slogan cantato da milioni di manifestanti negli ultimi tredici giorni in tutto il Cile. E qual è la risposta a questo grido? Solo la repressione di un governo insensibile che, violando la legge, ha commesso le più grandi violazioni dei diritti umani di… »

30.10.2019

Greta e i giovani che scavalcano i tornelli del metrò

Greta e i giovani che scavalcano i tornelli del metrò

“Come osate?” ha chiesto Greta Thunberg all’ONU ai responsabili della situazione ambientale del pianeta, arrabbiata, impotente, rappresentante di una generazione che erediterà un mondo non più sostenibile. Stava venendo in Cile per partecipare alla COP25. La sua indignazione risuonava anche nei giovani cileni che non sopportano più il degrado ambientale,… »

30.10.2019

Piñera conferma che il Cile non accoglierà i vertici APEC e COP25

Piñera conferma che il Cile non accoglierà i vertici APEC e COP25

Il presidente cileno Sebastián Piñera ha confermato che il Cile non organizzerà il Forum APEC nè la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici (COP25) previsti rispettivamente a novembre e dicembre prossimi, giustificando la decisione con la difficile situazione sociale – le proteste e le manifestazioni – che il paese sta… »

30.10.2019

Cile, verso La Moneda: ciò che i media non mostrano

Cile, verso La Moneda: ciò che i media non mostrano

Testo e fotografie: Daniela Anomar Lunedì 28 ottobre sull’Alameda abbiamo potuto osservare diversi incendi. I mezzi di comunicazione, che proteggono gli interessi dei politici e degli uomini d’affari e le violazioni dei diritti umani dello Stato cileno, mostrano solo azioni che incolpano i cittadini e giustificano la repressione basata su… »

29.10.2019

Cile, il giorno del rimpasto di governo

Cile, il giorno del rimpasto di governo

Dopo aver proclamato la fine dello stato di emergenza e aver ritirato i militari dalle strade, a mezzogiorno di lunedì 28 ottobre Piñera ha realizzato un rimpasto di governo che per la maggior parte dei cittadini non ha alcun significato. Secondo il deputato umanista Tomás Hirsch, ” il rimpasto di… »

28.10.2019

Dove si protesta nel mondo: Il risveglio della popolazione pacifica contro le disuguaglianze

Dove si protesta nel mondo: Il risveglio della popolazione pacifica contro le disuguaglianze

Un giro del mondo fra le proteste. Per raccontare ciò che non viene detto: i manifestanti sono pacifici e lottano per una vita migliore, contro le disuguaglianze. »

28.10.2019

Milano, presidio di solidarietà davanti al consolato cileno: “Non è guerra, è dignità”

Milano, presidio di solidarietà davanti al consolato cileno: “Non è guerra, è dignità”

Varie centinaia di persone si sono riunite davanti al consolato cileno di Milano per un presidio di solidarietà alla protesta di massa partita dalla capitale Santiago, per poi diffondersi a tutte le altre città chiedendo un cambiamento radicale del modello neo-liberista che per decenni ha devastato il paese. Associazioni,… »

27.10.2019

Firenze abbraccia il popolo cileno

Firenze abbraccia il popolo cileno

Manifestazione in solidarietà al popolo cileno ieri a Firenze. Qualche centinaio le persone presenti, strette in un abbraccio con i rappresentanti della comunità cilena. »

26.10.2019

Cile, revocati coprifuoco a Santiago e stato d’emergenza

Cile, revocati coprifuoco a Santiago e stato d’emergenza

Dopo la straordinaria mobilitazione di venerdì 25 ottobre, che ha portato in piazza 4 milioni di cileni (su 18 milioni di abitanti), il presidente Sebastián Piñera ha annunciato che lo stato di emergenza e il coprifuoco a Santiago saranno revocati dalla mezzanotte di stasera, “se le circostanze lo permetteranno“. “Ho chiesto… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 23.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.