CAS

03.08.2019

La forza della fragilità

La forza della fragilità

Piangevano tutti quando, un mese fa, gli ospiti del CAS di Poggio alla Croce furono portati via perché l’ente gestore del centro chiudeva l’attività, ragazzi, paesani, attivisti insegnanti. “Barbiana di migranti” l’avevano definita i giornalisti (https://www.facebook.com/watch/?v=2604280572929819). Titolo pertinente, per una scuola andata avanti  due anni, due… »

02.05.2019

Comunicato Stampa della rete Restiamo Umani. Si scrive accoglienza, si legge profitto: Giù la maschera Salvini!

Comunicato Stampa della rete Restiamo Umani. Si scrive accoglienza, si legge profitto: Giù la maschera Salvini!

SI SCRIVE ACCOGLIENZA, SI LEGGE PROFITTO: GIU’ LA MASCHERA SALVINI!   La Legge Salvini sulla sicurezza, con il drastico ridimensionamento del sistema SPRAR -sistema basato sull’ accoglienza diffusa dei richiedenti asilo e dei rifugiati in collaborazione con Comuni e organizzazioni non profit- e con la scelta di potenziare… »

07.11.2018

Il Senato approva il Dl Sicurezza e Immigrazione, un provvedimento che provocherà un aumento dell’irregolarità

Il Senato approva il Dl Sicurezza e Immigrazione, un provvedimento che provocherà un aumento dell’irregolarità

Il Decreto-Legge 4 ottobre 2018, n.113, su cui il governo ha posto la questione di fiducia, introduce nella prima parte radicali cambiamenti nella disciplina dell’asilo, dell’immigrazione e della cittadinanza. In primo luogo siamo preoccupati del passaggio dal… »

28.10.2018

Firenze: no alla limitazione della libertà e dei diritti delle persone

Firenze: no alla limitazione della libertà e dei diritti delle persone

Esprimiamo il nostro no deciso alla limitazione della libertà e dei diritti delle persone e chiediamo di conseguenza che vengano ritirati i recenti  provvedimenti prefettizi relativi alla gestione dei CAS (Centri di Accoglienza Straordinari) della Provincia di Firenze, provvedimenti con cui si limita, appunto, la libertà di movimento dei richiedenti… »

30.12.2017

Oltre il 60% dei rifugiati presenta disagio mentale

Oltre il 60% dei rifugiati presenta disagio mentale

Stress post traumatico, ansia, depressione. Sono questi i disturbi psicologici più diffusi tra i migranti. A registrarli un rapporto di Medici senza Frontiere, che segnala come in molti casi non esista uno screening attivo per valutare la necessità di un supporto nei centri che li accolgono. Riconoscere il malessere prima che esploda. »

17.09.2017

Baobab Experience: accoglienza a Roma, l’assessora Baldassarre deve decidere da che parte stare

Baobab Experience: accoglienza a Roma, l’assessora Baldassarre deve decidere da che parte stare

Abbiamo aspettato due giorni per rispondere alle parole che l’assessora Laura Baldassarre ha detto a Porta a Porta, due giorni necessari per smaltire la rabbia e cercare di rimanere lucidi. Perché è difficile subire 20 sgomberi di un presidio umanitario in meno di un anno, vedere -oggi- più di 70… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 14.12.19

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.