carcere

08.07.2020

Carcere: lettera della donna di un detenuto

Carcere: lettera della donna di un detenuto

Cerco sempre di dare voce ai prigionieri, ma questa volta voglio darla ad un familiare, perché anche loro scontano il carcere, senza che abbiano commesso nessun reato: hanno solo la colpa di continuare ad amare. Leggetela. Egregio signor Musumeci, chi le scrive è una semplice ragazza di trent’anni, che vive… »

03.07.2020

Torna l’edizione estiva “Liberi dentro- Eduradio”

Torna l’edizione estiva “Liberi dentro- Eduradio”

Ci sono le voci degli insegnanti carcerari del Cpia metropolitano di Bologna, delle associazioni Avoc e Il Poggeschi per il carcere, dei Garanti dei diritti delle persone private della libertà personale e di diversi rappresentanti delle fedi. In questi mesi di pandemia e lockdown, queste voci sono state vicine proprio… »

17.06.2020

Nicoletta Dosio: “Credo e spero nel mondo salvato dai ragazzini”

Nicoletta Dosio: “Credo e spero nel mondo salvato dai ragazzini”

Stendendo l’elenco delle persone alle quali possiamo fare le nostre due domande sul “ritorno alla normalità” mi viene in mente Nicoletta Dosio; ci siamo visti più volte in Val di Susa, sicuramente non si ricorderà di me, ma cerco il contatto e lo trovo. Riusciamo a parlarci telefonicamente, le faccio… »

03.06.2020

Una maledetta storia carceraria da raccontare

Una maledetta storia carceraria da raccontare

C’è un ergastolano in carcere da più di quarant’anni. L’ultima relazione di sintesi del carcere di Parma evidenzia: “Comportamento assolutamente corretto, assenza di sanzioni, manifesta cortesia, disponibilità e interesse, relazioni rispettose, frequenza del laboratorio del riuso e svolgimento di attività a turnazione nella distribuzione dei pasti. I rapporti sono assidui… »

10.05.2020

La moltiplicazione dei pani, dei pesci e dei boss mafiosi

La moltiplicazione dei pani, dei pesci e dei boss mafiosi

Mi appare strana tutta questa attenzione mediatica e politica sui boss mafiosi in disuso, da decenni in carcere, e la pochissima attenzione, invece, su quelli in libertà. Ho letto in un noto giornale nazionale che 376 boss mafiosi sarebbero stati scarcerati. Se questa notizia fosse vera penso che ora dentro… »

07.05.2020

Turchia, morto Ibrahim Gokçek, musicista in sciopero della fame da 323 giorni

Turchia, morto Ibrahim Gokçek, musicista in sciopero della fame da 323 giorni

Purtroppo Ibrahim Gokcek, membro del gruppo musicale Grup Yorum, ha perso la vita pochi minuti fa, dopo 323 giorni di sciopero della fame/morte. Il 5 maggio aveva interrotto il suo sciopero ed era stato ricoverato in ospedale. Az Önce İbrahim Gökçek’in Kaldırıldığı… »

04.05.2020

Pasquale De Feo, da 37 anni in carcere, senza mai uscire

Pasquale De Feo, da 37 anni in carcere, senza mai uscire

Nelle nostre “Patrie Galere” c’è un uomo, si chiama Pasquale De Feo, nato in provincia di Salerno, il 27 gennaio 1961, recluso dal 20 agosto 1983, quando aveva appena 22 anni, che sta scontando la pena dell’ergastolo in un carcere della Sardegna, sepolto vivo fra sbarre e cemento. Ho deciso… »

23.04.2020

La caccia alle streghe aiuta un certo tipo di antimafia

La caccia alle streghe aiuta un certo tipo di antimafia

“Basta protagonismo e corsa ai soldi (…) un’antimafia che sappia guardare al suo interno e abbandonare il sensazionalismo, il protagonismo, la pretesa primazia di ogni attore, la corsa al finanziamento pubblico e privato”. (Fonte: Corriere della Sera, 28 novembre 2015, dichiarazione di Pietro Grasso, ex Presidente del Senato). Dopo la… »

11.03.2020

Coronavirus e carceri: basta elogi al governo iraniano

Coronavirus e carceri: basta elogi al governo iraniano

7 detenuti morti durante le rivolte nel carcere di “Sant’Anna” a Modena. Giancarlo Muzzarelli, sindaco di Modena, dichiara che «chi fa polemiche non dimostra senso dello Stato». Ci stiamo invece chiedendo quale “senso” dimostri lo stato penale davanti a quella… »

06.03.2020

Coronavirus: pene alternative, amnistia, indulto, unici vaccini per i prigionieri

Coronavirus: pene alternative, amnistia, indulto, unici vaccini per i prigionieri

Un grazie alla giornalista Selvaggia Lucarelli per la sua iniziativa di chiedere ai parenti dei detenuti di spiegare “chi avete in carcere, in quale carcere, cosa vi spaventa, perché siete preoccupati e cosa chiedete”. “Le autorità iraniane hanno stabilito il trasferimento di 54 mila detenuti agli arresti domiciliari per evitare… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.