Blaise Compaoré

13.12.2018

Burkina Faso. 20 anni dopo, in piazza per il giornalista Zongo

Burkina Faso. 20 anni dopo, in piazza per il giornalista Zongo

Sono trascorsi 20 anni da quando, il 13 dicembre 1998, il corpo del giornalista del Burkina Faso Norbert Zongo veniva ritrovato nella sua automobile carbonizzata insieme a quelli di altre tre persone, a un centinaio di chilometri dalla capitale Ouagadougou. Al momento dell’omicidio, Zongo indagava sulla morte, avvenuta in circostanze… »

24.12.2015

Un mandato di cattura internazionale per l’assassino di Sankara

Un mandato di cattura internazionale per l’assassino di Sankara

Per la magistratura burkinabé è ufficialmente, finalmente, indagato per l’assassinio di Sankara, suo compagno ed amico, prima del tradimento. E’ stato emesso un mandato di cattura internazionale intestato a Blaise Compaoré per il suo ruolo nell’assassinio di uno dei grandi presidenti, forse il più grande, dell’Africa postcoloniale: Thomas Sankara. Lo… »

27.11.2015

Burkina Faso: domenica al voto per concludere la transizione

Burkina Faso: domenica al voto per concludere la transizione

Il Burkina Faso vota domenica per concludere la transizione iniziata dopo la fuga dell’ex presidente Blaise Compaoré, alla fine di ottobre 2014. Sono 5,5 milioni gli elettori chiamati alle urne per eleggere il presidente della repubblica e 127 deputati, in sostituzione delle attuali autorità ad interim. Lo scrutinio, inizialmente previsto… »

26.09.2015

Burkina Faso: un’altra Africa è possibile

Burkina Faso: un’altra Africa è possibile

Venerdi 25 settembre 2015 Ieri, dopo aver ripulito le strade, i burkinabè hanno celebrato il Tabaski, la festa mussulmana legata al sacrificio del montone. Qui tutte le feste vengono condivise da tutti al di là della religione d’appartenenza. La situazione si è velocemente normalizzata e stamane… »

21.09.2015

Burkina Faso: calma precaria a Ouagadougou, mediazione difficile

Burkina Faso: calma precaria a Ouagadougou, mediazione difficile

“Il rischio di nuovi scontri c’è, in città iniziano a circolare malumori rispetto alla mediazione con i golpisti: la situazione rischia di degenerare, speriamo prevalga la ragione”. A dirlo, da Ouagadougou sono fonti della MISNA – mantenute anonime per garantirne la sicurezza – che commentano gli ultimi sviluppi… »

28.11.2014

Burkina: si riapre l’inchiesta sulla morte di Sankara

Burkina: si riapre l’inchiesta sulla morte di Sankara

Riapertura dell’inchiesta sull’assassinio del presidente Thomas Sankara e richiesta di estradizione di Blaise Compaoré, costretto alla fuga dalle manifestazioni popolari del mese scorso: sono le ultime misure annunciate dal colonnello Isaac Zida, primo ministro “di transizione” del Burkina Faso. La richiesta di estrazione sarà notificata al Marocco, il paese dove… »

05.11.2014

Così fuggì Campaoré, su un elicottero francese

Photo credit: www.ilvelino.it È stato un elicottero francese a salvare Blaise Compaoré: lo rivelano testimonianze concordanti citate dalla rivista Jeune Afrique, che ricostruisce oggi tappe e circostanze della fuga del presidente dal suo palazzo di Ouagadougou fino alla capitale ivoriana Yamoussoukro. »

31.10.2014

Cronache dal Burkina

Cronache dal Burkina

Pubblichiamo queste cronache che ci ha mandato via mail  Stefano Dotti dell’Associazione Umanista IoMondo che lavora da anni in Burkina Faso con campagne di appoggio umano. Contiamo nei prossimi giorni di continuare, grazie a lui e ai volontari umanisti, una campagna di informazione su ciò che relammente sta… »

04.04.2014

Il Burkina Faso che vuole cambiare

Smockey Bambara e Samsk’ le Jah, fondatori del movimento “Le Balai Citoyen” Ouagadougou, Burkina Faso, nel cuore arido dell’Africa dell’Ovest. Nel nome del cambiamento, Monsieur Serge Martin Bambara, in arte Smockey, alza il pugno che regge la ramazza, simbolo del movimento civile “Le Balai Citoyen” . Il Burkina… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.