assassinio

Rio: assassinata la consigliera che doveva monitorare l’intervento militare

Se l’assassinio di leader indigeni nell’Amazzonia brasiliana è direttamente collegato alla polizia, a Rio de Janeiro, uno Stato sotto intervento militare, l’assassinio della consigliera municipale Marielle Franco congela il sangue. La dirigente del PSOL (piccolo partito di sinistra particolarmente impegnato…

“Verità per Giulio Regeni”: tante adesioni, ora passo avanti dell’Italia

Alla vigilia del secondo mese dalla scomparsa al Cairo del giovane ricercatore italiano Giulio Regeni, il presidente di Amnesty International Italia Antonio Marchesi ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La richiesta di ‘Verità per Giulio Regeni’ è stata fatta propria da…

Burkina Faso: autorizzate ufficialmente indagini sulla morte di Sankara

Il governo di transizione del Burkina Faso ha emesso un decreto con cui autorizza la riapertura della tomba dell’ex presidente Thomas Sankara ed esami sul corpo che vi è sepolto. Ciò permetterà di riaprire le indagini sulla morte dell’ex capo…

Hrant Dink: un uomo che parlava di pace

Il 2015 è il centesimo anniversario di una tremenda macchia per l’umanità ed io sono nato e cresciuto in un paese in cui abbiamo vissuto particolarmente questa profonda ferita. I miei compagni di classe, i miei vicini, i miei amici…

Tunisia, secondo omicidio politico del 2013

Mohamed Brahmi, leader del partito di opposizione della sinistra tunisina Corrente popolare, membro dell’Assemblea costituente e fervente critico del partito al potere Ennahda, è stato assassinato il 25 luglio 2013 a Tunisi, di fronte alla sua abitazione. Di fronte al…

1 2