Amnesty International

24.07.2017

Egitto, a 18 mesi dalla scomparsa di Regeni, Amnesty chiede a Gentiloni garanzie sul non ritorno dell’ambasciatore

Egitto, a 18 mesi dalla scomparsa di Regeni, Amnesty chiede a Gentiloni garanzie sul non ritorno dell’ambasciatore

18 MESI DALLA SCOMPARSA DI GIULIO REGENI AL CAIRO: MENTRE L’UNIONE EUROPEA PARE AMMORBIDIRE LA POSIZIONE SUI DIRITTI UMANI IN EGITTO, AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA CHIEDE AL PRIMO MINISTRO GENTILONI GARANZIE SUL NON RITORNO DELL’AMBASCIATORE Alla vigilia del diciottesimo mese dalla sparizione, al Cairo, del ricercatore italiano… »

24.07.2017

Sud Sudan, Amnesty denuncia violenze sessuali di massa. Migliaia di menti devastate mentre divampa il conflitto

Sud Sudan, Amnesty denuncia violenze sessuali di massa. Migliaia di menti devastate mentre divampa il conflitto

Migliaia di donne e ragazze sudsudanesi e alcuni uomini che hanno subito stupri nel corso di aggressioni sessuali di natura etnica durante il conflitto stanno affrontando gravi conseguenze psicologiche e stigma e non hanno nessuno cui chiedere aiuto.   È quanto ha denunciato… »

24.07.2017

Giffoni vince lo statunitense “They call us monsters” il Premio Amnesty 2017. All’italiano “Confino” il Premio Amnesty Corto

Giffoni vince lo statunitense “They call us monsters” il Premio Amnesty 2017. All’italiano “Confino” il Premio Amnesty Corto

GIFFONI EXPERIENCE 2017, I PREMI DI AMNESTY INTERNATIONAL: VINCE LO STATUNITENSE “THEY CALL US MONSTERS” NELLA SEZIONE LUNGOMETRAGGIO. ASSEGNATO ALL’ITALIANO “CONFINO” IL PREMIO AMNESTY CORTO   Nel corso della 47esima edizione del Giffoni Experience una giuria composta da attivisti campani ha scelto i due… »

20.07.2017

Flash mob oggi per i dirigenti turchi di Amnesty

Flash mob oggi per i dirigenti turchi di Amnesty

Nell’ultimo mese Idil Esel e Taner Kilic, direttrice e presidente di Amnesty International Turchia sono stati arrestati e rinviati a giudizio per la grottesca accusa di sostegno a organizzazioni terroristiche: con loro, decine di difensori dei diritti umani, giornalisti, accademici, parlamentari e attivisti sono in carcere, in un clima sempre più pesante di oppressione… »

18.07.2017

Turchia, confermato il carcere per sei difensori dei diritti umani, tra cui la direttrice di Amnesty International: “Colpo devastante ai diritti”

Turchia, confermato il carcere per sei difensori dei diritti umani, tra cui la direttrice di Amnesty International: “Colpo devastante ai diritti”

La conferma della detenzione in attesa del processo per sei difensori dei diritti umani è un incredibile affronto alla giustizia e segna un nuovo primato negativo nella repressione seguita al tentato colpo di stato di un anno fa. Lo ha dichiarato Amnesty International, dopo aver appreso che sei dei 10… »

14.07.2017

Attivista accusato di vilipendio alle istituzioni della Repubblica. Il rischio è che venga meno il diritto di opinione e critica

Attivista accusato di vilipendio alle istituzioni della Repubblica. Il rischio è che venga meno il diritto di opinione e critica

Nelle settimane scorse un giovane attivista della rete Resistenze Meticce, intervenendo in piazza del Pantheon durante una manifestazione promossa da Amnesty International Italia, aveva criticato il ministro dell’Interno Marco Minniti e i decreti immigrazione e sicurezza che portano il suo nome. A seguito dell’intervento le forze dell’ordine presenti in piazza… »

13.07.2017

Amnesty: Liu Xiaobo, un gigante dei Diritti Umani

Amnesty: Liu Xiaobo, un gigante dei Diritti Umani

In relazione alla notizia della scomparsa del premio Nobel per la pace Liu Xiaobo, Salil Shetty, segretario generale di Amnesty International, ha commentato: “Oggi piangiamo la perdita di un gigante dei diritti umani. Liu Xiaobo è stato un uomo dotato di intelligenza viva, principi, spirito ma, soprattutto, umanità. “Per… »

10.07.2017

AI: attivisti di ogni parte del mondo chiedono il rilascio della direttrice e del presidente della sezione turca

AI: attivisti di ogni parte del mondo chiedono il rilascio della direttrice e del presidente della sezione turca

Attivisti di Amnesty International di oltre 30 paesi manifesteranno oggi di fronte alle ambasciate della Turchia per chiedere il rilascio della direttrice e del presidente della sezione turca dell’associazione e degli altri difensori dei diritti umani finiti in carcere durante la crescente repressione in atto nel paese. »

07.07.2017

Il bando alle armi nucleari è un antidoto alla cinica politica del rischio calcolato

Il bando alle armi nucleari è un antidoto alla cinica politica del rischio calcolato

A seguito dell’adozione da parte delle Nazioni Unite di un nuovo trattato globale che proibisce le armi nucleari, James Lynch, responsabile di Amnesty International per Controllo delle armi e diritti umani, ha dichiarato: “Questo trattato storico è un passo avanti verso un mondo libero dagli orrori delle armi nucleari,… »

07.07.2017

L’Unione Europea volta le spalle a migranti e rifugiati e il numero di morti in mare aumenta

L’Unione Europea volta le spalle a migranti e rifugiati e il numero di morti in mare aumenta

In evidenza: – a causa di cinici accordi con la Libia, migliaia di persone rischiano di annegare o subire stupri e torture; – con un aumento degli annegamenti tre volte superiore rispetto al 2015, il 2017 è destinato a essere l’anno più mortale lungo la rotta migratoria più… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.