Amnesty International

18.09.2018

Roberto Fico al Cairo: una visita diversa dalle altre

Roberto Fico al Cairo: una visita diversa dalle altre

Il presidente egiziano al-Sisi dev’essersi reso ben conto, ieri, che la persona venuta dall’Italia che aveva di fronte non era come quelle incontrate negli ultimi mesi: figure di alto livello di più governi, arrivate al Cairo per farsi compimenti reciproci, giurarsi amicizia e parlare di economia, immigrazione, terrorismo… »

12.09.2018

Il Parlamento Europeo contro l’Ungheria. “Un voto storico” secondo Amnesty

Il Parlamento Europeo contro l’Ungheria. “Un voto storico” secondo Amnesty

Oggi il parlamento europeo ha votato in favore dell’avvio, nei confronti dell’Ungheria, delle procedure previste dall’articolo 7.1 del Trattato dell’Unione europea. “È un voto storico. Il parlamento europeo si è giustamente schierato dalla parte del popolo ungherese e dell’Unione europea, dicendo in modo chiaro che i diritti umani, lo stato… »

15.08.2018

Nigeria, sospese le attività della famigerata Squadra speciale anti-rapine

Nigeria, sospese le attività della famigerata Squadra speciale anti-rapine

Il 14 agosto il presidente ad interim della Nigeria Yemi Osinbajo (nella foto tratta da dailypost.ng) ha ordinato l’immediata sospensione delle attività e un’approfondita revisione della Squadra anti-rapine, un corpo speciale della polizia federale che da tempo Amnesty International accusava di brutali violazioni dei diritti umani, tra cui… »

08.08.2018

Migranti, dure accuse di Amnesty International all’Italia, a Malta e all’Europa

Migranti, dure accuse di Amnesty International all’Italia, a Malta e all’Europa

“Tra il diavolo e il mare blu profondo. I fallimenti dell’Europa su rifugiati e migranti nel Mediterraneo centrale” è il titolo di un rapporto di 27 pagine in cui Amnesty International accusa l’Italia, Malta e l’Europa di usare come “moneta di scambio le vite dei migranti” e di essere “collusi… »

18.07.2018

Mauritania, rilasciati due attivisti contro la schiavitù

Mauritania, rilasciati due attivisti contro la schiavitù

Dopo 743 giorni e numerosi appelli di Amnesty International, il 18 luglio Moussa Biram e Abdallahi Matallah Saleck, due attivisti del movimento antischiavista della Mauritania, sono stati rilasciati.  Moussa Biram e Abdallahi Matallah Saleck erano stati arrestati il 29 giugno 2016 a Nouakchott, la capitale mauritana, a seguito di una protesta… »

14.07.2018

Francia, assolta pensionata che aveva aiutato due minori al confine con l’Italia

Francia, assolta pensionata che aveva aiutato due minori al confine con l’Italia

Martine Laudry, 73 anni, è stata assolta dall’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina per aver aiutato due ragazzi di quindici anni provenienti dalla Guinea a raggiungere una stazione di polizia francese, a poca distanza dal confine con l’Italia. Dopo il verdetto la pensionata ha ringraziato Amnesty International e tutti quelli che… »

13.07.2018

Amnesty: oggi in Francia una pensionata rischia il carcere per aver provato compassione

Amnesty: oggi in Francia una pensionata rischia il carcere per aver provato compassione

In attesa della sentenza nel processo a carico di Martine Landry, una donna di 73 anni che rischia fino a cinque anni di carcere e una multa di 30.000 euro con l’accusa di “aver assistito” i richiedenti asilo, per aver aiutato due quindicenni provenienti dalla Guinea a raggiungere una stazione… »

06.06.2018

Il governo del Madagascar sospende le attività di un’impresa mineraria cinese

Il governo del Madagascar sospende le attività di un’impresa mineraria cinese

La denuncia pubblicata da Amnesty International il 28 marzo era stata netta: le attività dell’impresa mineraria cinese Haiyu rischiavano di far sprofondare nell’Oceano Indiano l’intero villaggio di Nagonha, sulla costa orientale del Madagascar, abitato da oltre 1.000 persone. Già nel 2015 un’inondazione aveva distrutto 48 abitazioni e lasciato senza tetto… »

10.05.2018

Il popolo saharawi è un popolo pacifico e ha scelto sempre soluzioni nonviolente

Il popolo saharawi è un popolo pacifico e ha scelto sempre soluzioni nonviolente

Mohamed Dihani è un attivista saharawi fin da quando era bambino. È stato protagonista di una complessa vicenda giudiziaria dove le accuse nei suoi confronti sono progressivamente svanite nel nulla ma il carcere ingiustamente subiti ha lasciato tracce indelebili nel suo corpo. Mohamed ha fondato l’agenzia stampa Wesatimes che… »

17.04.2018

Rapporto di Amnesty International su donne irachene discriminate

Rapporto di Amnesty International su donne irachene discriminate

Secondo un rapporto diffuso oggi da Amnesty International, donne e bambine sospettate di avere legami col gruppo armato “Stato islamico” non ricevono aiuti umanitari, non possono tornare a casa e subiscono in gran numero violenza sessuale. Il rapporto, intitolato “Le condannate: donne e bambine isolate, intrappolate e sfruttate in Iraq”,… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.