Amnesty International

18.09.2020

Amnesty esclusa dall’udienza sull’estradizione di Assange

Amnesty esclusa dall’udienza sull’estradizione di Assange

Amnesty International ha condannato la decisione delle autorità giudiziarie britanniche di non consentirle di seguire, in presenza e da remoto, l’udienza sull’estradizione di Julian Assange negli Usa, iniziata a Londra il 7 settembre. L’organizzazione per i diritti umani ha inoltrato svariate richieste di accesso all’udienza, sempre negate. Nella prima, datata… »

20.08.2020

Australia, elevata a 14 anni l’età per la responsabilità penale

Australia, elevata a 14 anni l’età per la responsabilità penale

C’è voluta una campagna di cinque anni di Amnesty International Australia per spingere, il 20 agosto, l’Assemblea legislativa del Territorio della Capitale ad elevare da 10 a 14 anni l’età a partire dalla quale si può rispondere sul piano penale di un reato. Considerando il numero totalmente sproporzionato di bambini… »

17.08.2020

Israele rilascia il coordinatore del movimento Bds nei Territori palestinesi occupati

Israele rilascia il coordinatore del movimento Bds nei Territori palestinesi occupati

Mahmood Nawajaa, 34 anni, difensore dei diritti umani e coordinatore del movimento Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (Bds) nei Territori palestinesi occupati, è stato rilasciato il 17 agosto. Era stato arrestato il 30 luglio. Intorno alle 3.30 di notte le forze israeliane avevano fatto irruzione nella sua abitazione nella città di… »

13.08.2020

Egitto, la caccia alle influencer di TikTok

Egitto, la caccia alle influencer di TikTok

“Ribadiamo l’impegno a continuare a combattere i vergognosi reati che violano i principi e i valori della società (…) L’Egitto proteggerà i confini dello spazio virtuale dalle forze del male”. Con queste due dichiarazioni diffuse dalla procura generale il 29 aprile e il 2 maggio, le autorità egiziane hanno inaugurato… »

31.07.2020

Thailandia: oltre 700 famiglie cambogiane potranno chiamare in giudizio uno zuccherificio

Thailandia: oltre 700 famiglie cambogiane potranno chiamare in giudizio uno zuccherificio

Il 31 luglio il tribunale civile di Bangkok, la capitale della Thailandia, ha riconosciuto a oltre 700 famiglie cambogiane il diritto di riunirsi in una “class action”, un’azione legale collettiva, contro Mitr Phol, il maggiore produttore di zucchero della Thailandia, le cui attività in Cambogia causarono nel 2008 e nel 2009… »

13.07.2020

Patrick Zaki: altri 45 giorni di detenzione senza motivo

Patrick Zaki: altri 45 giorni di detenzione senza motivo

Prosegue l’assurdo calvario di Patrick Zaki, un’altra volta trattenuto in prigione senza motivo, secondo quanto informano le associazioni per i diritti umani che seguono il suo caso, dopo un’ennesima udienza al Cairo. “Avevamo veramente sperato in un esito diverso, ma la notizia che arriva dal Cairo è ulteriormente choccante”. Dichiara… »

25.06.2020

Grazie alla solidarietà della popolazione, 94 rifugiati rohingya approdano in Indonesia

Grazie alla solidarietà della popolazione, 94 rifugiati rohingya approdano in Indonesia

Il 25 giugno un’imbarcazione alla deriva da giorni con a bordo 94 rifugiati rohingya fuggiti dai crimini contro l’umanità in corso dal’agosto 2017 in Myanmar, è approdata sulle coste di Aceh Nord, nello stato dell’Indonesia. Il giorno prima l’imbarcazione era stata vista alla deriva da due pescatori, che avevano avvisato… »

22.06.2020

Missione d’indagine Onu sui crimini in Libia, un primo passo per porre fine all’impunità

Missione d’indagine Onu sui crimini in Libia, un primo passo per porre fine all’impunità

Nella sua sessione del 22 giugno, il Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione che istituisce una missione di accertamento dei fatti con l’obiettivo di indagare sulle violazioni del diritto internazionale dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario compiute da tutte le parti coinvolte nel… »

15.06.2020

Covid-19: Amnesty protesta e la Norvegia sospende l’uso della tracking app

Covid-19: Amnesty protesta e la Norvegia sospende l’uso della tracking app

Si chiama “Smittestopp” l’app adottata dal governo della Norvegia per rintracciare persone positive al Covid-19 e loro possibili contatti. Amnesty International l’ha analizzata e ha notato qualcosa di preoccupante: il tracciamento praticamente in diretta degli spostamenti degli utenti attraverso un aggiornamento frequente delle loro coordinate Gps inoltrato a un server centrale. Il… »

06.06.2020

“Rapporto 2019-2020”: un periodo di straordinario attivismo e intensa repressione

“Rapporto 2019-2020”: un periodo di straordinario attivismo e intensa repressione

Disponibile, in libreria e online sul sito di Infinito Edizioni, dal 4 giugno il “Rapporto 2019-2020” di Amnesty International. “Nel 2019 milioni e milioni di persone, per lo più giovani, sono scese in strada per chiedere diritti, giustizia, libertà, dignità, rispetto per l’ambiente, fine della corruzione e delle disuguaglianze. Una moltitudine… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.