Amnesty International

15.11.2019

Atrocità contro i rohingya: un passo avanti della Corte Penale Internazionale

Atrocità contro i rohingya: un passo avanti della Corte Penale Internazionale

Il 14 novembre la Terza camera preprocessuale della Corte penale internazionale ha autorizzato la procuratrice a portare avanti le indagini sui presunti crimini commessi contro la popolazione rohingya in Myanmar. La decisione è arrivata pochi giorni dopo l’accusa di genocidio, formalizzata dal Gambia contro Myanmar davanti alla Corte internazionale di… »

14.11.2019

Bentornato in libertà, Behrouz!

Bentornato in libertà, Behrouz!

Behrouz Boochani, lo scrittore e giornalista curdo iraniano trattenuto per oltre sei anni sull’isola di Manus a causa delle politiche australiane in tema di asilo e immigrazione, è atterrato il 14 novembre in Nuova Zelanda, invitato da Amnesty International e altre organizzazioni a prendere parte a un festival letterario. Straordinario… »

31.10.2019

Russo, Presidente di Amnesty: contro la barbarie, no al silenzio

Russo, Presidente di Amnesty: contro la barbarie, no al silenzio

Con riferimento all’approvazione al Senato della mozione Segre, il presidente di Amnesty International Italia, Emanuele Russo, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Il Senato ha approvato la mozione di maggioranza a prima firma Liliana Segre che istituisce la commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione… »

15.10.2019

Egitto, Amnesty International denuncia l’aumento della brutalità verso i difensori dei diritti umani

Egitto, Amnesty International denuncia l’aumento della brutalità verso i difensori dei diritti umani

Il sequestro, la detenzione arbitraria e la tortura della difensora dei diritti umani e giornalista Esraa Abdelfattah è per Amnesty International un nuovo segnale dell’aumento della brutalità nei confronti dei difensori dei diritti umani da parte delle autorità egiziane, con l’evidente obiettivo di seminare… »

01.10.2019

Esce “Manta Ray”, ispirato alla tragedia dei Rohingya, premiato a Venezia e patrocinato da Amnesty

Esce “Manta Ray”, ispirato alla tragedia dei Rohingya, premiato a Venezia e patrocinato da Amnesty

“Manta Ray”, opera prima del thailandese Phuttiphong Aroonpheng, titola col nome della mitica manta gigante, pesce dal mantello scuro, nomade dei mari. Phuttiphong Aroonpheng usa simbolismi tratti dalla cultura nazionale e dalla personale creatività, per evocare significati inconsci su ciò che non si conosce, sulla trasmigrazione delle identità culturali, sul… »

19.09.2019

Ricerca di Amnesty sui diritti dei lavoratori migranti del Quatar

Ricerca di Amnesty sui diritti dei lavoratori migranti del Quatar

Una nuova ricerca di Amnesty International, resa pubblica oggi, ha rivelato che centinaia e centinaia di lavoratori migranti continuano ad attendere invano le paghe dovute e i risarcimenti nonostante il governo del Qatar avesse promesso di migliorare la loro situazione in vista dei mondiali di calcio del… »

12.09.2019

Amnesty: portare i diritti umani al centro dell’agenda politica italiana

Amnesty: portare i diritti umani al centro dell’agenda politica italiana

A seguito del voto di fiducia del Parlamento italiano che ha dato il via al nuovo governo italiano, guidato dal presidente del consiglio Giuseppe Conte, abbiamo riassunto le nostre richieste affinché i diritti umani siano portati al centro dell’agenda politica italiana. “Le nostre richieste, dalla cessazione della criminalizzazione della solidarietà e degli attacchi al sistema dell’immigrazione… »

09.09.2019

Amnesty accusa i produttori di armi: non tengono conto dei rischi per i diritti umani

Amnesty accusa i produttori di armi: non tengono conto dei rischi per i diritti umani

Mentre si preparano a partecipare a Defence & Security Equipment International, una delle più grandi fiere mondiali del settore in programma a Londra dal 10 al 13 settembre, Amnesty International ha accusato i principali produttori di armi – come Airbus, BAE Systems e Raytheon… »

05.09.2019

Amnesty chiede al governo indiano di porre fine al blackout sul Kashmir

Amnesty chiede al governo indiano di porre fine al blackout sul Kashmir

Amnesty International India ha lanciato la campagna #LetKashmirSpeak per porre fine al prolungato blackout delle comunicazioni in Kashmir e mettere in luce gli alti costi umani dell’assalto alle libertà civili in corso da un mese. “Il blackout va avanti ormai da un mese e sta avendo un grave impatto sulla… »

18.07.2019

Amnesty chiede il ritiro delle accuse contro Carola Rackete

Amnesty chiede il ritiro delle accuse contro Carola Rackete

In vista dell’interrogatorio cui sarà sottoposta il 18 luglio Carola Rackete, comandante della nave Sea-Watch 3, presso la procura di Agrigento, Amnesty International ha chiesto il ritiro delle accuse di favoreggiamento dell’immigrazione irregolare e resistenza agli ordini di una nave di guerra. “Le infondate accuse mosse contro una giovane coraggiosa… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 16.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.