allevamenti intensivi

24.10.2019

Foresta pluviale amazzonica, vicini al “punto di non ritorno”

Foresta pluviale amazzonica, vicini al “punto di non ritorno”

Recenti previsioni contenute in un rapporto economico, indicano che la foresta pluviale amazzonica potrebbe smettere di produrre abbastanza pioggia per sostenersi a partire dal 2021. »

30.09.2019

La scienza ci dice che il cambiamento climatico corre

La scienza ci dice che il cambiamento climatico corre

In questi giorni di importanti mobilitazioni per il clima, vogliamo dare voce alla scienza.  Cosa ci dice la scienza sui cambiamenti climatici in atto? L’ente più accreditato a cui rivolgersi è il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (Ipcc) che periodicamente, su commissione delle… »

22.09.2019

Il fiume volante dell’Amazzonia

Il fiume volante dell’Amazzonia

Il più grande fiume del pianeta Terra nasce dal cuore dell'Amazzonia, per poi scorrere libero intorno il mondo e portarci il suo respiro; al suo destino è legato anche quello della terra. »

15.09.2019

L’Amazzonia brucia, e noi la stiamo mangiando boccone per boccone

L’Amazzonia brucia, e noi la stiamo mangiando boccone per boccone

La deforestazione anzitutto parte da quello che mangiamo, ancor più che dagli incendi che rappresentano solo l’atto finale della deforestazione. »

17.07.2019

Produzione di farine di pesce per allevamenti intensivi minaccia i mari e ruba cibo

Produzione di farine di pesce per allevamenti intensivi minaccia i mari e ruba cibo

La produzione di farina e olio di pesce, in crescita in Africa occidentale, minaccia non solo i mari al largo delle coste africane ma anche la sicurezza alimentare e il sostentamento delle popolazioni costiere. Secondo il recente rapporto di Greenpeace “Pesce sprecato”, gli stock di piccoli pesci pelagici,… »

03.06.2019

Un milione di europei scrivono la storia per gli animali negli allevamenti

Un milione di europei scrivono la storia per gli animali negli allevamenti

È stato raggiunto il milione di firme a sostegno della Iniziativa dei cittadini europei (ICE) End the Cage Age: si tratta della maggiore mobilitazione popolare di sempre a favore degli animali negli allevamenti. Nel settembre dell’anno scorso Compassion in World Farming (CIWF) ha unito le proprie forze… »

27.05.2019

Dopo lo Sciopero per il Clima e le Europee: ricominciamo dalla … carne

Dopo lo Sciopero per il Clima e le Europee: ricominciamo dalla … carne

Il risultato, quello nazionale almeno, delle elezioni europee disegna un’Italia distante dai temi ambientali e, sopratutto del cambiamento climatico. E’ inutile scoraggiarsi. Bisogna solo comprendere che non dobbiamo attenderci nulla dai partiti di massa e dai mezzi di comunicazione confindustriali che li sostengono. Loro guardano all’oggi, non… »

14.02.2019

Riforma PAC. Greenpeace: “Voto di oggi importante ma non sufficiente, bisogna tutelare ambiente e piccole aziende agricole”

Riforma PAC. Greenpeace: “Voto di oggi importante ma non sufficiente, bisogna tutelare ambiente e piccole aziende agricole”

«Gli allevamenti intensivi sono un problema per il clima e per l’ambiente e spingono le aziende agricole di piccola dimensione fuori dal mercato, come dimostrato dal nostro rapporto ‘Soldi in pasto agli allevamenti intensivi’. Con il voto di oggi i deputati europei propongono alcuni passi concreti per… »

15.10.2018

Stop agli animali allevati in gabbia: partita la raccolta di firme

Stop agli animali allevati in gabbia: partita la raccolta di firme

Martedì 16 ottobre verrà lanciata ufficialmente la raccolta firme sostenuta da 19 associazioni e realtà italiane per dire basta agli allevamenti degli animali in gabbia. La coalizione italiana di associazioni promotrici fa parte di quella europea, che si è data il nome di “End the cage age”. Il… »

20.03.2017

In Italia troppi antibiotici negli allevamenti: ecco perchè è pericoloso per l’uomo

In Italia troppi antibiotici negli allevamenti: ecco perchè è pericoloso per l’uomo

Un “lento tsunami” sta minando la salute a livello mondiale. La definizione di Margaret Chan, direttrice generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), si riferisce all’antibiotico-resistenza, un fenomeno causato in primis dagli allevamenti intensivi, che nella sola Unione europea provoca 25mila morti all’anno, con una spesa sanitaria di ben 1,5 miliardi… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 13.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.