alimentazione

Fresche e ribelli, un progetto solidale

Il gruppo Zucche alla riscossa ha avviato il progetto “Fresche e Ribelli” con lo scopo di sensibilizzare sulla connessione tra cambiamenti climatici, alimentazione e nutrizionismo e avviare una raccolta fondi destinata ad alcune realtà virtuose di Milano impegnate in opere…

Coronavirus, riscoprire il cibo del territorio e l’autoproduzione

Il periodo straordinario che stiamo attraversando ridisegna le nostre relazioni umane ma non solo. Secondo la società di consulenza strategica Kearney, in questo momento, sta crescendo con un tasso senza precedenti una supply chain più resiliente, più locale di prima. L’azienda…

Alimentazione, veganismo: Foodies, vegani, neofobici e altre storie

Un testo molto interessante su alimentazione e veganismo. “Scelte alimentari, Foodies, vegani, neofobici e altre storie” è un libro di Nicoletta Cavazza e Margherita Guidetti. Non è semplice leggere in questo periodo: tanti pensieri e, nel mio caso, moltissimo lavoro.…

Navdanya International presenta il nuovo rapporto sul futuro del cibo a Firenze

Firenze, 9 novembre 2019 Biblioteca delle Oblate, Via dell’Oriuolo 24, Firenze – Ingresso libero e gratuito L’appuntamento è per sabato 9 novembre, alle ore 20.30, alla Biblioteca delle Oblate a Firenze. Vandana Shiva, presidente di Navdanya International, insieme a un parterre…

Unicef/Medio Oriente e Nord Africa: oltre 16 milioni di bambini sotto i 5 anni non seguono una corretta alimentazione

UNICEF/Medio Oriente e Nord Africa: oltre 16 milioni di bambini sotto i 5 anni non seguono una corretta alimentazione: 5,4 sono in sovrappeso e 11 milioni soffrono di malnutrizione cronica o acuta. Nonostante diversi progressi, compresi quelli nella risposta alla…

Cibo spazzatura nelle scuole. Perché è necessario tutelare la salute dei nostri figli dagli interessi economici delle grandi aziende e dalla propaganda politica

Merendine si, merendine no? E la tanto decantata dieta mediterranea che ruolo riveste nell’epoca del fast food controllato essenzialmente dalle grandi multinazionali d’oltreoceano? Una scelta di campo che implica fattori culturali ma anche e soprattutto fattori legati alla nostra salute.…

I sistemi alimentari del futuro devono fornire alimenti nutrienti e sostenibili per tutti

I sistemi alimentari del futuro devono garantire alimenti nutrienti, di qualità e tutelare l’ambiente, ha dichiarato oggi il Direttore Generale della FAO, José Graziano da Silva, sollecitando la trasformazione dei sistemi alimentari per migliorare la nutrizione nel mondo. Con il…

The Lancet: salumi e hamburger causano più morti del fumo

Le persone che non mangiano sano hanno più probabilità di morire prematuramente dei fumatori. Una nuova ricerca pubblicata nella rivista scientifica The Lancet, chiarisce che il cosiddetto cibo spazzatura è responsabile ogni anno di 11 milioni di morti al mondo,…

Il Direttore Generale della FAO chiede cambiamenti nei nostri sistemi alimentari

Il Direttore Generale della FAO, José Graziano da Silva, nel suo intervento d’apertura al Consiglio della FAO – l’organo esecutivo dell’organizzazione – ha invitato i paesi ad affrontare urgentemente tutte le forme di malnutrizione. “La coesistenza di malnutrizione, obesità e…

Annunciato il nome del ministro per l’agricoltura brasiliano: Tereza Cristina, la “Musa do veneno”

Mercoledì 7 novembre il neo presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha annunciato un altro nome che farà parte della compagine di governo; l’attuale presidente del Fronte parlamentare agricolo e zootecnico del Congresso nazionale, Tereza Cristina, è stata nominata dall’FPA (Frente Parlamentar…

1 2 3 5