Tony Robinson

Attivista del Movimento Umanista, ex-Direttore dell'Organizzazione del Trattato sul Medio Oriente (METO) e membro del comitato di coordinamento di Abolition 2000 - Global Network to Eliminate Nuclear Weapons, autore del libro " Caffè con Silo e la ricerca di un senso nella vita" e produttore del film "L'inizio della fine delle armi nucleari".

ICAN ha lanciato a Madrid il nuovo appello delle città a sostegno del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Durante il 2° Forum Mondiale sulla violenza urbana e l’educazione alla convivenza e alla pace che si è svolto a Madrid, tra il 5 e l’8 novembre 2018, ICAN ha lanciato il suo nuovo appello “ICAN Save My City” invitando…

Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza: che la gente si ispiri!

Il giorno dopo il lancio ufficiale della seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, Pressenza ha avuto l’opportunità di parlare con il suo coordinatore Rafael de la Rubia, dell’associazione umanista internazionale Mondo senza Guerre e senza Violenza, al…

Lancio ufficiale della 2ª Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza a Madrid

Il lancio ufficiale della seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza si è svolto a Madrid il 7 novembre 2018, durante il secondo Forum Mondiale sulla Violenza Urbana e l’Educazione alla convivenza e alla pace. La seconda Marcia…

Dopo un anno il Trattato per la proibizione delle armi nucleari è quasi a metà strada

Nella giornata internazionale per l’eliminazione totale delle armi nucleari gli attivisti antinucleari di tutto il mondo festeggiano l’enorme successo del Trattato per la proibizione delle armi nucleari (TPAN), giunto quasi a metà strada.  La data, il 26 settembre, commemora il…

Isabelle Bourgeois: la vostra gioia è la mia destinazione

I primi lettori di Pressenza ricorderanno Isabelle Bourgeois come una giornalista appassionata che ha fatto pate dell’equipe base della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza.  Quasi ogni giorno Isabelle caricava un video di riepilogo degli eventi del giorno,…

Spagna: perché un paese che ha vietato le armi biologiche e chimiche non dovrebbe vietare le armi nucleari?

Questa è stata la domanda posta questa settimana a Madrid da Beatrice Fihn, direttore esecutivo di ICAN, a parlamentari, sindaci, diplomatici, studenti e attivisti di varie organizzazioni della società civile nel corso di due giorni di attività nella capitale spagnola…

Il testo integrale del documento sottoscritto da Trump e Kim Jong-un a Singapore

Pressenza pubblica la dichiarazione congiunta rilasciata al termine dello storico incontro tra il Presidente Trump e il Presidente Kim Jong-un. Dichiarazione congiunta del presidente Donald J. Trump degli Stati Uniti d’America e del presidente Kim Jong-un della Repubblica popolare democratica di…

La Repubblica Dominicana diventa il 59° paese a firmare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

In un tweet  del Ministero degli Esteri della Repubblica Dominicana è stato comunicato che il Ministro degli Esteri Miguel Vargas ha firmato il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari nella sede delle Nazioni Unite di New York giovedì 7 giugno.…

Il Venezuela diventa il settimo paese a vietare le armi nucleari

Dopo la dichiarazione rilasciata la settimana scorsa dalla Palestina, questa settimana il Venezuela si è unito ai sei paesi che hanno ratificato  il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari. Il Ministero Venezuelano delle Comunicazioni ha dichiarato: “Martedì, il Rappresentante Permanente…

Smascherate 329 istituzioni finanziarie che supportano la produzione di armi nucleari

Oggi ha impattato la dichiarazione di PAX, l’organizzazione di pace olandese, all’interno del suo rapporto annuale “Do not Bank on the Bomb”. La relazione di quest’anno è più che mai rilevante considerando lo storico accordo dello scorso anno, da parte…

1 2 3 4 5 10