Tony Robinson

Attivista del Movimento Umanista, Direttore dell'Organizzazione del Trattato sul Medio Oriente (METO), membro del comitato di coordinamento di Abolition 2000 - Global Network to Eliminate Nuclear Weapons, autore del libro " Caffè con Silo e la ricerca di un senso nella vita" e produttore del film "L'inizio della fine delle armi nucleari".

“Premio Nobel Alternativo” per Alyn Ware, Coordinatore della Marcia Mondiale in Nuova Zelanda – Aotearoa

Uno dei “Right Livelihood Awards” del 2009, meglio noti come Premi Nobel Alternativi, va ad Alyn Ware, Coordinatore della Marcia Mondiale in Nuova Zelanda – Aotearoa, “per la sensibilizzazione efficace e creativa, per le sue iniziative di oltre vent’anni di educazione alla pace e di impegno per la liberazione del mondo dalle armi nucleari”.

Il Consiglio di Sicurezza dell’ONU ha invitato i capi di stato a “promuovere iniziative concrete” verso un mondo libero dalle armi nucleari

Con l’approssimarsi della sessione speciale del Consiglio di sicurezza dell’ONU (24 settembre), Abolition 2000 invita i leader del mondo, “a concentrare l’attenzione e promuovere iniziative concrete che riducano il pericolo delle armi nucleari al fine di progredire con decisione verso un mondo libero da tali armi, in base ai 5 punti del piano del Segretario Generale dell’ONU”.

La Marcia Mondiale è stata presentata alle Nazioni Unite

La delegazione cilena all’ONU ha organizzato una conferenza con Rafael de la Rubia, portavoce della Marcia.

Il Segretario Generale dell’OAS incontra la delegazione della Marcia Mondiale

Mercoledì scorso il Segretario Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OAS, Organization of American States), José Miguel Insulza, ha ricevuto Rafael de la Rubia, portavoce della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza in una riunione sull’Assemblea Generale dell’OAS che si terrà il 2 e 3 giugno a San Pedro Sula, Honduras.

1 8 9 10