Tomás Hirsch

Tomás lives in Santiago de Chile and has been a member of the Humanist Party since its inception in 1985. He was spokesman for New Humanism in Latin America and twice presidential candidate for the Chilean left parties. He is currently a humanist Deputy of the Frente Amplio (Broad Front) in the Chilean National Congress.

11.09.2018

L’11 Settembre in Cile

L’11 Settembre in Cile

Stamattina sono stato con la deputata Karol Cariola in un luogo emblematico situato nella circoscrizione che rappresento, all’interno del comune di Peñalolén (zona orientale di Santiago del Cile, NdT). Un luogo che ricorda il peggio di ciò che è stata la dittatura. Un luogo che avrebbe sempre dovuto essere un posto… »

10.08.2015

Tomás Hirsch: Saltare al di sopra del timore

Tomás Hirsch: Saltare al di sopra del timore

Riproduciamo il discorso TED-X Anogeia, tenuto a Creta, Grecia, l’8 agosto 2015 da Tomás Hirsch:   “Salve a tutti, sono molto commosso di condividere con voi quest’esperienza in questo luogo sacro. Sono uno dei portavoce dell’Umanesimo Universalista, corrente di pensiero, spiritualità e azione politica e sociale fondata dal pensatore argentino… »

31.10.2010

Una proposta politica per la Nuova Civiltà

Due anni fa, in questa stessa sede, durante il primo Simposio del Centro Mondiale di Studi Umanisti, parlammo di etica e azione politica. In quella occasione, iniziammo dicendo: “oggi giorno le relazioni tra etica e politica sono molto complesse, quasi tortuose, al punto tale che entrambe paiono costituire universi opposti e apparentemente incompatibili tra loro”. »

19.12.2009

Che fare? Una proposta per la Pace e la Nonviolenza in America Latina

Questa proposta elaborata da Tomás Hirsch e consegnata al Presidente dell'Ecuador Rafel Correa, nasce dal Movimento Umanista, nel momento in cui la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza si avvicina alla sua destinazione finale, per arrivare il 2 Gennaio 2010 a Punta de Vacas, ai piedi del monte Aconcagua, alla frontiera tra Cile ed Argentina. »

12.09.2009

UNASUR ha perso la rotta

E’ deplorevole vedere i governi sudamericani lanciati in una nuova corsa agli armamenti. Se ancora non si è sfociati in guerre aperte nessuno assicura che domani i futuri governi non lo facciano. Ci spiegano che non si tratta di corsa agli armamenti ma di modernizzazione della difesa per combattere terrorismo e narcotraffico. »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.