Pina Catalanotto

Pina Catalanotto, vive a Palermo dove ha insegnato Italiano e Storia nei Licei; ha collaborato con l’Indire e il Ministero dell’Istruzione in numerosi progetti di metodologie didattiche e formazione docenti. Da sempre femminista, si è occupata, fra l’altro, di storia delle donne, politiche di genere e pari opportunità. Attualmente collabora con l’Associazione Ed-Work su temi di innovazione didattica ed interventi educativi, con il Caffè Filosofico “B. Bonetti” ed è impegnata attivamente nel sindacalismo della scuola.

L’estate bollente della scuola

Secondo una consuetudine che si ripete puntualmente ogni anno, luglio ed agosto si trasformano in mesi bollenti per la scuola. La “supplentite”, questa malattia tutta italiana, raggiunge l’apogeo in un crescendo di parossismo tragicomico. La scuola italiana si regge sulle…

Sul progetto-scuola targato PNRR… E fiducia fu!… E così sia!

Il Decreto-legge n. 36 del 30 aprile 2022 per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza è stato approvato definitivamente lo scorso 28 giugno dalla Camera dei Deputati, dopo aver ricevuto l’ok del Senato. Usare il termine “approvato” è…

Non solo per amore

Chi era Francesca Morvillo? Una domanda alla quale anche chi non era ancora nato negli anni ’90, risponderebbe con sicurezza: la moglie di Giovanni Falcone, uccisa insieme al marito e agli uomini della scorta del giudice, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo…

Historia magistra vitae? Gli stupri di guerra in Ucraina

  Il “secolo breve”, così lo storico Eric Hobsbawm definiva il ‘900, si è trasformato improvvisamente in un “secolo lungo”. È una guerra novecentesca quella che si combatte in Ucraina, una guerra di missili, carri armati, raid aerei che si…

Will Smith ovvero dell’onore ritrovato

Il clamoroso gesto dell’attore Will Smith che ha colpito con uno schiaffo il comico Chris Rock reo di avere pronunciato una battuta sulla moglie, l’attrice Jada Pinkett, durante la cerimonia degli Oscar, ci induce ad alcune riflessioni, al di là…

A Palermo la “Carriera Alias” entra nelle scuole

L’Istituto Regina Margherita di Palermo è un Liceo con più di 2000 alunni che frequentano indirizzi diversi, dal Liceo delle Scienze Umane, al Liceo Linguistico, al Liceo Musicale e Coreutico. Un mondo variegato di storie e di volti che si…

I Diritti delle Donne: l’ultimo dei problemi

Di violenza di genere nei suoi aspetti culturali e strutturali e nelle sue diverse forme si è discusso con la dott.ssa Maria Luisa Benincasa, psicologa e psicoterapeuta, nel corso dell’incontro “Violenza di genere: riflessioni attuali sulle caratteristiche del fenomeno”, organizzato…

#PalermoFilosofiadellaCura. La bicicletta della mente per andare oltre le ZTL

La categoria della “Cura” è stata al centro del Festival delle Filosofie di Palermo. La manifestazione iniziata ad inizio ottobre si chiuderà domenica prossima (ore 17:30 al Parco Villa Filippina) con una giornata dedicata a “La Cura dell’ambiente come presupposto…

Scuola italiana al bivio: una riflessione sul rinnovo contrattuale degli insegnanti

La scuola italiana ha vissuto, dagli anni ’70, profondi cambiamenti sociali e culturali che ne hanno cambiato, in modo irreversibile, il volto. La sempre maggiore richiesta di istruzione da parte delle famiglie e la crescita esponenziale del numero degli studenti,…

Alla ricerca di un approccio esistenziale diverso per un godimento sereno dell’esistenza

La presentazione del libro di Giuliana Mieli “Il bambino non è un elettrodomestico” (Feltrinelli), organizzata nell’ambito delle attività del Caffè filosofico “Bonetti”- Laboratorio “Ballarò”, unitamente alla Redazione Pressenza di Palermo, è stata un’occasione per riflettere sull’esperienza affettiva che unisce genitori…

1 2