Maria Giovanna Farina

Maria Giovanna Farina si è laureata in Filosofia con indirizzo psicologico all’Università Statale di Milano. È filosofa, consulente filosofico, analista della comunicazione e autrice di libri per aiutare le persone a risolvere le difficoltà relazionali. Nei suoi testi divulgativi ha affrontato temi quali l'amore, la musica, la violenza di genere, la filosofia insegnata ai bambini, l'ottimismo e la scelta. Studiosa di relazioni umane, a partire da quelle madre-bambino, è autrice di numerosi articoli e di interviste anche in video fatte ad alcuni tra i più noti personaggi della cultura e dello spettacolo. Impegnata contro la violenza, ha contribuito a far inserire la parola Nonviolenza, in un'unica forma verbale, nella Treccani.it. Il suo sito è www.mariagiovannafarina.it

La vecchiaia è patrimonio dell’umanità

La vecchiaia, mai come in questo momento, è argomento di discussione legata al virus che colpisce in modo prevalente le persone molto anziane. Tanti discorsi, anche qui spesso allarmistici, si sono fatti sulla questione di chi salvare se ci si…

Sospendiamo il giudizio

Stiamo vivendo una vita sospesa ma che non deve diventare una non vita e per il nostro bene invito a sospendere il giudizio (epoché) rifacendomi al filosofo scettico Sesto Empirico vissuto nel II secolo d.C.. Cosa voglio dire? Affermo, sulla…

La solidarietà ci rende liberi

Le situazioni di crisi, ancor più se sono collettive, sanno scoperchiare il vaso di Pandora della individuale interiorità. Nella mitologia esso era il contenitore di tutti i mali dell’umanità che una volta aperto avrebbe riversato sul mondo tutti i mali…

Il vento buono della nonviolenza

Una notizia di qualche giorno fa giunge a noi direttamente da New York. Olive Freud, il cognome è davvero altisonante e di buon auspicio, è una arzilla novantenne che vive a Manhattan in un vecchio palazzo. Succede che al 200…

Cristoforo Colombo e la globalizzazione

Nel 1492 Cristoforo Colombo, partito da Palos in Spagna con l’idea di andare nelle Indie circumnavigando il globo, si imbatté inaspettatamente nelle sconosciute Americhe decretando così un cambiamento epocale nella storia dell’umanità. Che vi piaccia o no ha creato il…

Le armi “virali”

Leggo dal quotidiano Il Mattino del 25 gennaio 2020 di un’intervista molto particolare circa l’ipotesi, considerata da molti una bufala, del Coronavirus come arma chimica: “È il caso Dany Shoham, biologo ed ex ufficiale dell’intelligence militare israeliana, esperto di armi batteriologiche…

Grazie, una parola contro la violenza

Ci sono parole come Grazie capaci di aiutare il mondo a rinnegare la violenza: tutti dovremmo diffondere la cultura del ringraziamento come strumento di pacifico equilibrio tra noi esseri-nel-mondo. Durante le interviste si sente spesso pronunciare una frase per cui il personaggio dello…

Donne in dialogo, persone che si confrontano

Il dialogo è un fondamentale strumento della nonviolenza, Socrate, il primo filosofo della filosofia occidentale, fu il primo ad occuparsi dell’interiorità umana. Usava il dialogo per smantellare gli stereotipi, per estirpare le false idee della mente e permettere così la…

L’onda protettiva della nonviolenza

Gli ultimi dati comunicano che in Italia sono in aumento i femminicidi e nel 2018 sono state 142 le donne uccise: è evidente che non facciamo abbastanza per prevenire il fenomeno ormai divenuto una vera emergenza. Analizzando il nostro vivere…

Pace e nonviolenza, dal Tibet Festival

L’Istituto Samantabhadra centro studi di Buddhismo tibetano, presenta la prima edizione de Il Tibet Festival “Un lungo viaggio sul tetto del Mondo” dal 9 al 15 dicembre 2019 presso WEGIL in Largo Ascianghi 5 Roma (Trastevere). Inaugurazione del Festival lunedì 9 dicembre ore…

1 2 3 4 5 7