Marco Da Costa

Jornalista e escritor, criador de conteúdo para redes sociais, podcasts e textos profissionais.

La pillola difficile da mandar giù

Le acque verde scuro si sono infilate tra le pietre del piccolo porto di City Island, a est del Bronx. Guardo il moto lento delle onde e il volo solitario di qualche uccello che sorvola i pescherecci. Siamo all’inizio della…

“Music and me” e quel che resta di noi

Nell’aprile del 1973 il sole splendeva forte a Rio. Non posso dimenticare il caldo sul treno, l’odore della vecchia valigetta di cuoio che mio nonno sfregava sulle gambe dei passeggeri, quasi all’altezza dei miei occhi. È il mio primo ricordo…

Un vestito, un bar e un amore

Il suono di “Fly Me To The Moon“, passato alla storia nella versione di Nat ‘King’ Cole e Frank Sinatra, mi trasporta nel tempo, fino a qualche angolo di Chicago negli anni 50. Poteva pure essere Londra o Dublino, ma…

Santi, orixás e demoni a “El Barrio”

Ho cominciato col bagnare con acqua il pavimento del bagno – il mio primo mestiere di casa da quando ero arrivato all’appartamento. Era solo un posto letto, un letto in una stanza con altre quattro persone con cui ho imparato…

Il Museo delle curiosità vive VII -Finale

Manahatta Anna, Little John e tutti gli altri che erano stati attrazioni vive del Museo partirono per aiutare gli indios a trasferirsi nelle caverne a nord. Da lì sarebbe partito il sentiero promesso verso una valle, dove avrebbero potuto restare…

Il Museo delle curiosità vive VI

Madame Bernadette de Jauvre, Chan e Ning, Francesca, Tom, Little John, Anna. Erano tutti riuniti dietro le quinte per un altro spettacolo. C’era un silenzio sospeso nell’aria dopo che Anna e Little John erano tornati dalla tribù e avevano raccontato…

Il Museo delle curiosità vive V

“Quando fu creato il mondo, la maggior parte delle persone aveva le ali e volava. Grandi città furono costruite e fu generato molto potere. Allora ci fu un grande conflitto tra forze – la gelosia, l’invidia e l’egoismo si unirono…

Il Museo delle curiosità vive IV

La tribù e il segreto Era già notte quando Anna decise di tornare al Museo. Era uscita di nascosto con Little John, e dopo un giorno intero non aveva fatto nessun progresso. Continuava a cercare quello che – come lei…

Il Museo delle curiosità vive III

Anna e il bambino leone Little Paul era arrivato al circo molto piccolo, prima di Anna. Jack l’aveva trovato tre estati prima, in un mercato di bambini indesiderati ad Ankara o in un altro villaggio della Turchia o della Grecia.…

Il Museo delle curiosità vive II

Esistono altri esseri alati? Erano già le sette di sera quando Madame Bernadette de Jauvre entrò agitata nel camerino del direttore dello spettacolo. Era molto piccola e doveva salire su un panchetto per poter arrivare al suo sguardo. Lui se…

1 2