Anna Polo

Impegnata da anni nel campo della pace e della nonviolenza, ha coordinato la commissione dedicata a questo tema nella Regionale Umanista Europea del 2003 (riunione di Praga) e 2004 (riunione di Budapest) e nel Forum Umanista Europeo del 2006 a Lisbona e del 2008 a Milano. Nel 2009 ha fatto parte dell'equipe relazioni della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. Attualmente partecipa a Mondo senza guerre e senza violenza.

07.03.2016

Solidarietà per Giulio Regeni dall’università inglese di Sheffield

Solidarietà per Giulio Regeni dall’università inglese di Sheffield

I dottorandi del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Sheffield esprimono pieno appoggio e solidarietà alla campagna internazionale lanciata da Amnesty International per chiedere verità e giustizia per l’omicidio di Giulio Regeni. »

05.03.2016

Petizione al governo inglese perché assicuri un’indagine sulla morte di Giulio Regeni

Petizione al governo inglese perché assicuri un’indagine sulla morte di Giulio Regeni

Hannah Waddilove, ex collega di Giulio Regeni e dottoranda all’Università di Warwick, ha lanciato una petizione per chiedere al governo inglese di assicurare un’indagine affidabile sulla sua morte. I legami di Regeni con il Regno Unito, dove ha studiato a lungo, sono a suo parere una ragione sufficiente per giustificare… »

24.02.2016

Vladimir Luxuria: giochi sporchi e tradimenti per arrivare alle “unioni civili alla vaticana”

Vladimir Luxuria: giochi sporchi e tradimenti per arrivare alle “unioni civili alla vaticana”

Il ddl Cirinnà sembra ormai impantanato nei ricatti, nelle accuse reciproche e nel gioco al ribasso. Che giudizio dai di questa vicenda? Eravamo rimasti alla promessa di Renzi delle “unioni civili alla tedesca”: non corrispondeva al nostro obiettivo del matrimonio egualitario, ma poteva costituire una tappa intermedia accettabile. Ora invece… »

22.02.2016

Gli amici di Renzi

Gli amici di Renzi

Nel discorso tenuto davanti all’assemblea del Pd Renzi ha affrontato il tema della tragica morte di Giulio Regeni al Cairo e dei rapporti con il regime di al Sisi. Le sue parole sono un vero capolavoro di ipocrisia e contraddizione; strano – o forse no – che nessuno lo abbia… »

20.02.2016

Corbyn, Sanders e la nuova ondata di attivismo

Corbyn, Sanders e la nuova ondata di attivismo

Negli ultimi mesi due terremoti politici e sociali hanno scosso il Regno Unito e gli Stati Uniti: l’elezione di Jeremy Corbyn a leader del Partito Laburista in settembre e l’ascesa di Bernie Sanders come rivale di Hillary Clinton nelle primarie americane da poco iniziate in Iowa. I due leaders e… »

19.02.2016

Dario Ergas: il cambiamento umano è possibile

Dario Ergas: il cambiamento umano è possibile

Dario Ergas ha presentato l’edizione italiana del suo ultimo libro “L’unità nell’azione” in varie città, davanti a un pubblico numeroso ed entusiasta. Dario, puoi spiegare i temi del tuo libro? “L’unità nell’azione”, racconta l’esperienza dell’incontro con se stessi e le sue conseguenze trasformatrici per la persona e la società. »

24.01.2016

“O capitano, mio capitano”, elogio della ribellione

“O capitano, mio capitano”, elogio della ribellione

“L’attimo fuggente” è un capolavoro che resiste al passare del tempo. Dopo ventisette anni (il film di Peter Weir è del 1989) è più attuale che mai e rivederlo provoca la stessa commozione della prima volta. Il film accompagna la crescita dei protagonisti, un gruppo di studenti di un’accademia americana… »

14.01.2016

Il teatro come strumento di crescita personale

Il teatro come strumento di crescita personale

Spettacoli teatrali, laboratori  e corsi con un obiettivo comune: promuovere la nonviolenza come scelta di vita e soluzione di conflitti personali, sociali e politici. Ne parliamo con Maria Virginia Siriu, attrice e regista, che nel 2001 ha fondato a Cagliari il Teatro Nonviolento Theandric insieme all’autore e regista Gary Brackett. »

11.01.2016

Milano, presidio contro i licenziamenti davanti al Policlinico

Milano, presidio contro i licenziamenti davanti al Policlinico

I dipendenti della società M.L.G., che dall’aprile 2014 gestisce i servizi di sportello presso la Fondazione Ca’ Granda, hanno organizzato stamattina un presidio davanti agli uffici dell’ospedale, in Via Francesco Sforza 28, per denunciare la vicenda di soprusi, licenziamenti illegittimi e minacce di cui sono vittime da tempo. Nel 2014… »

10.01.2016

La violenza contro le donne non è una questione di religione

La violenza contro le donne non è una questione di religione

L’estrema destra razzista tedesca rappresentata da Pegida (“Patrioti europei contro l’islamizzazione dell’Occidente”) ha approfittato rapidamente del coinvolgimento di immigrati e richiedenti asilo nelle violenze contro le donne scatenate a Colonia la notte di Capodanno per intensificare la sua crociata anti-islamica. Slogan razzisti e sbrigativi, che definivano stupratori tutti gli immigrati… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.