Cittadino georgiano morto in un CPR

18.01.2020 - Gradisca d'Isonzo (GO) - Redazione Italia

Cittadino georgiano morto in un CPR
(Foto di Robi Colarullo)

Gradisca d’Isonzo, Gorizia – Altra morte nei lager di Stato.
Le persone trattenute raccontano che ieri c’è stata una protesta, è intervenuta la polizia pestando e arrestando un cittadino georgiano. Questa mattina è stato riportato al CPR e messo nella cd “zona rossa” e nel pomeriggio ha avuto un malore.
Stiamo raccogliendo maggiori informazioni, non sappiamo ancora il nome e l’età, sappiamo solo che prima di essere trasferito a Gradisca era trattenuto al CPR di Bari. Le persone con le quali siamo in contatto ci dicono che in questo momento sta saltando la corrente elettrica e non sanno se riescono a mantenere i contatti con i legali.

LasciateCIEntrare

Categorie: Diritti Umani, Migranti
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.