Open Arms, assegnato Taranto come porto di sbarco

24.11.2019 - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Tedesco

Open Arms, assegnato Taranto come porto di sbarco
(Foto di https://www.facebook.com/Open-Arms-Italia-2088704344683209/?epa=SEARCH_BOX)

Sembra avviarsi a una soluzione la situazione dei 73 migranti salvati il 21 novembre dalla nave Open Arms al largo della Libia.

Terminata evacuazione medica complicata di 11 persone davanti alle coste di Augusta. I bimbi con le famiglie, i feriti per ustioni e armi da fuoco e altri casi medici sbarcano in Italia” annunciava oggi la pagina Facebook dell’Ong spagnola.

“Assegnato Taranto come porto di sbarco per le 62 persone a bordo della Open Arms. Impossibile muoverci prima di domani a causa condizioni meteo” si legge in un post pubblicato nella serata del 24 novembre.

Categorie: Africa, Europa, Migranti
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 28.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.