Protesta dei Fridays for Future di fronte alla Leonardo di Campi Bisenzio

18.10.2019 - Campi Bisenzio (FI) - Redazione Italia

Protesta dei Fridays for Future di fronte alla Leonardo di Campi Bisenzio
(Foto di Fridays for Future)

Oggi venerdì 18 Fridays for Future Firenze ha protestato davanti alla sede della Leonardo Fin Meccanica di Campi Bisenzio (FI)  in solidarietà al popolo curdo, da settimane sotto l’attacco vergognoso della Turchia. La Leonardo è infatti una delle ditte, made in Italy, che rifornisce di armi ed elicotteri da guerra il governo criminale di Erdogan. FFF ha voluto esprimere il sostegno alla rivoluzione ecologista che il popolo curdo sta portando avanti da anni nella Siria del nord e che è ora in pericolo.

“Non solo condanniamo la guerra e chiunque la renda possibile direttamente (con la vendita di armi) o indirettamente (non prendendo posizione per ostacolarla), ma ribadiamo la nostra vicinanza ad un’esperienza concreta e rivoluzionaria di ecologia sociale e politica”. Dichiarano in un comunicato.

Fridays for Future chiede  la cessazione immediata della vendita di armi ed elicotteri alla Turchia.

 

Categorie: Ecologia ed Ambiente, Pace e Disarmo
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.