Milano, da città esclusiva a città escludente

11.04.2019 - Redazione Italia

Milano, da città esclusiva a città escludente
(Foto di https://www.facebook.com/events/364513140941672/)

Martedì 16 aprile 2019 dalle ore 14:30 alle 16:30

Aula 20, dipartimento Scienze Politiche

Via Conservatorio 7, Milano

Organizzato da Fuori Luogo

La frontiera si è costruita a partire da relazioni di scambio, di contaminazione e come spazio di approdo: che fosse geografica, culturale, politica, sociale o economica, era vista come un luogo limite, di sperimentazione e di connessione.

Lo stato attuale delle cose ci ricorda invece come ogni concezione sia soggetta a relazioni di potere e a risignificazione costante. La retorica securitaria ed emergenziale ha trasformato la frontiera nel confine invalicabile del razzismo istituzionale, del sovranismo populista e della ghettizzazione sociale. Un processo simbolico che, lungi dal concludersi al largo delle coste europee e nella figura del migrante, si estende tutt’oggi ai meccanismi di pacificazione sociale, repressione del dissenso e criminalizzazione sociale. Il nuovo confine del decreto sicurezza si fa sempre più interno, personale e biopolitico: è il confine dei corpi, del genere, degli orientamenti sessuali e delle condizioni socio-economiche. Il corpo è il nuovo confine su cui disegnare immaginari e dispositivi di controllo sociale e di omologazione.

Il decreto sicurezza è l’esempio lampante di come la discriminazione etnica e razziale possa diventare strumentale alla costruzione di nuove barriere socio-politiche: dal laboratorio di repressione torinese fino alla violenze imposte sui movimenti milanesi per l’abitare, dalla ghettizzazione urbana, figlia delle politiche del decoro, alla criminalizzazione del dissenso politico e della solidarietà attiva.

Ne discuteremo con l’avvocato Luca Straini, il Laboratorio di quartiere di Via Padova e il Comitato Abitanti Giambellino Lorenteggio. per evidenziare i punti di convergenza del dispositivo repressivo e confrontarci sulle possibilità aperte, in questo senso, dalle diverse esperienze di resistenza sociale

Categorie: Diritti Umani, Europa
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.