Aborto in Argentina: è pronto l’ottavo progetto di legge da presentare al Congresso

20.03.2019 - Plenaria Nazionale, Cordoba 2019, Argentina - Redacción Mar del Plata

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Aborto in Argentina: è pronto l’ottavo progetto di legge da presentare al Congresso
La Campagna nazionale per il diritto all’aborto legale, sicuro e gratuito, riunita in una sessione plenaria nazionale nella città di Cordoba, ha concordato gli articoli del progetto di legge per l’interruzione volontaria della gravidanza, che sarà presentato quest’anno al Congresso nazionale.
Alla plenaria hanno partecipato 190 donne e uomini provenienti da 30 regioni del paese, la Rete degli operatori sanitari per il diritto all’aborto, i soccorritori della Rete delle femministe che abortiscono, la Rete degli insegnanti per il diritto di decidere e il collettivo dei dissidenti politici di genere che compongono questa campagna federale, democratica, femminista, intergenerazionale, intersettoriale, autonoma, orizzontale e autogestita.
Il progetto è il risultato di oltre quattro mesi di lavoro della Commissione di redazione – formata da attivisti della Campagna e democraticamente eletta -, di un dibattito territoriale su tutto il territorio nazionale e di due giornate di dibattito esaustivo nell’ambito di questa sessione plenaria.
Questo progetto, che mira a saldare un debito storico della democrazia, raccoglie l’esercizio esemplare di partecipazione democratica di tutta la società nel 2018, nonché i 14 anni di organizzazione ed esperienza politica della Campagna. Sarà presentato per l’ottava volta, con l’incrollabile sostegno popolare della marea verde.
Nell’ambito delle elezioni che si terranno nel 2019, i candidati sono tenuti a pronunciarsi sulla legalizzazione dell’aborto volontario.
La Campagna continuerà a lottare per la piena ed efficace attuazione, con bilanci adeguati, delle leggi sull’educazione sessuale globale e sulla salute sessuale e la procreazione responsabile, e del Protocollo per l’interruzione legale della gravidanza in tutto il paese, in modo che le ragazze, i ragazzi, gli adolescenti, le donne e le identità dissidenti possano avere accesso ai loro diritti.
Per la salute, la vita, l’autonomia e la libertà delle donne e delle persone con la capacità di gestazione; per il diritto all’interruzione volontaria della gravidanza, si richiede di trattare, discutere e approvare questo progetto.
Educazione sessuale per decidere.
Contraccettivi per prevenire l’aborto.
Aborto legale per non morire.
Traduzione dallo spagnolo di Silvia Nocera
Categorie: Comunicati Stampa, Genere e femminismi, Salute, Sud America
Tags: , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 13.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.