Argentina

12.06.2018

Il Belgio dice no ai fondi avvoltoi

Il Belgio dice no ai fondi avvoltoi

Gli americani scriverebbero NML Capital contro lo stato belga. Il processo si è tenuto il 31 maggio ed ha perso NML. Il procedimento era cominciato nel marzo 2016 ed aveva come oggetto una legge varata dal parlamento belga il 12 luglio 2015. NML Capital ne voleva l’annullamento, ma la… »

10.06.2018

Argentina: nuovo attacco giudiziario alla Tupac Amaru

Argentina: nuovo attacco giudiziario alla Tupac Amaru

Continuano le vessazioni nei confronti dell’organizzazione di quartiere Tupac Amaru, nella provincia argentina di Jujuy,, con nuovi capitoli di arbitrarietà. Oltre alle detenzioni illegali di diversi membri dell’organizzazione,  si è  aggiunta la perquisizione e il sequestro della sede centrale dell’associazione, nel centro della capitale Jujuy, San Salvador. La leader Milagro… »

30.05.2018

Rilascio immediato di Milagro Sala richiesto dall`Accademia delle Arti di Berlino

Rilascio immediato di Milagro Sala richiesto dall`Accademia delle Arti di Berlino

In seguito alla loro assemblea dei membri tenutasi il 4./5. Maggio 2018, l`Accademia delle Arti, una comunità internazionale di oltre 400 artisti, si fa sentire con una lettera aperta. La lettera è rivolta a Edgardo Mario Malaroda, l’ambasciatore della Repubblica Argentina a Berlino, e condanna il protrarsi degli arresti… »

13.05.2018

Argentina: il ritorno dei corsari

Argentina: il ritorno dei corsari

Sentiamo spesso parlare di finanziarizzazione dell’economia senza capirne a fondo il significato. Ma ciò che sta attraversando l’Argentina è un tipico esempio di economia sacrificata sull’altare della finanza che dà ragione delle parole scritte da Papa Francesco nel libro curato da Zanzucchi: «Quando si verifica il crollo di una finanza… »

07.05.2018

Il lupo argentino divora dollari

Il lupo argentino divora dollari

Il passato è un’ombra che ci segue sempre e quella più cupa del default 2001 risalta e si erge come un incubo notturno nell’immaginario dell’Argentina, a ogni passaggio impervio della sua politica economica. Anche oltre i pericoli reali: visto e considerato che nei caveau del Banco centrale restano pur sempre… »

27.04.2018

Lawfare: una nuova tattica per vecchi interessi

Lawfare: una nuova tattica per vecchi interessi

Il sorgere nel continente sudamericano di governi nazionali e popolari, inaugurato con il trionfo di Hugo Chávez in Venezuela già 20 anni fa, e seguito dal trionfo di Lula Da Silva in Brasile e di Néstor Kirchner in Argentina, insieme all’ascesa di governi progressisti in Uruguay, Cile, Ecuador, Nicaragua, Paraguay,… »

23.04.2018

Una ricerca dell’INTA mette in discussione le agrotossine e il modello dell’agribusiness

Una ricerca dell’INTA mette in discussione le agrotossine e il modello dell’agribusiness

  di Darío Aranda Nonostante il fatto che l’INTA è storicamente favorevole all’imprenditoria e all’agribusiness, un team di ricercatori ha pubblicato il libro “Pesticidi nell’ambiente”. L’INTA non ha promosso il lavoro. L’Istituto nazionale di tecnologia agricola (INTA) è il massimo polo tecnico-scientifico del paese dedicato al settore. Il suo consiglio… »

24.03.2018

Argentina: questo 24, 42

Argentina: questo 24, 42

Sì. Sembrerebbe che, quarantadue anni dopo il golpe di stato militare e l’installazione di terrorismo di stato in Argentina, le cose dovessero andare diversamente. Che lontano dall’essere avanzati, torniamo indietro. Che questo 24 ci trovi sempre più lontano dal Mai Più e più vicino a Un’altra volta. Che, come cantava… »

04.03.2018

Milagro Sala protesta per l’aumento delle tariffe sanitarie in Argentina

Milagro Sala protesta per  l’aumento delle tariffe sanitarie in Argentina

Dalla detenzione arbitraria che dura già da 775 giorni, tradottasi ora in arresti domiciliari, Milagro Sala ha effettuato un’intervista a radio La Patriada, in cui ha criticato la decisione del governatore Gerardo Morales di aumentare le tariffe delle cure mediche per gli stranieri a Jujuy, provincia che governa al confine… »

03.03.2018

Vera Jarach, la «partigiana della memoria» compie 90 anni

Vera Jarach, la «partigiana della memoria» compie 90 anni

Intervista a Vera Jarach. Ebrea italiana emigrata in Argentina, sopravvissuta prima alle leggi razziali del fascismo e poi alla dittatura militare: La storia si ripete perché ci sono interessi potenti che generano tragedie. «Oggi non c’è la paura di prima, ma molti silenzi complici» di Claudio Tognonato Vera Jarach… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.