Nuovi casi di omicidio contro attivisti politici e sociali a Bolívar e Catatumbo

01.02.2018 - Mariano Quiroga

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Nuovi casi di omicidio contro attivisti politici e sociali a Bolívar e Catatumbo
(Foto di (Immagine di @acvcran))

L’Associazione Campesina Del Valle del Rio Cimitarra – Rete Nazionale Agroecologia, ACVC – RAN, ha denunciato e condannato l’assassinio di Nixon Muttis, importante leader della comunità, membro del Consiglio d’Azione Comunitaria e delegato dalla comunità presso il Coordinamento Coltivatori di coca, papavero e marijuana – COCCAM Cantagallo-.

L’omicidio è avvenuto il 29 gennaio 2018 nel villaggio di Chaparral, nel comune di Cantagallo, a sud di Bolivar.

L’Associazione ha ricordato Muttis per il suo grande impegno, la sua leadership e la veemenza nella difesa dei diritti dei contadini e delle vittime, essendo per molti anni il presidente della JAC del suo paese e membro del Consiglio della Comunità per la Vita Dignitosa di Cantagallo. Ultimamente operava anche come facilitatore municipale per gli accordi di sostituzione delle coltivazioni illecite, attività prevista negli accordi di pace che hanno firmato il governo di Juan Manuel Santos e le FARC.

La tragedia era preannunciata e sia Muttis che altri attivisti avevano denunciato l’insicurezza nell’area. Il 16 e 17 gennaio, Víctor Morato, un altro leader sociale e un abitante del villaggio furono assassinati nelle vicinanze del fiume Cimitarra.

La presenza di gruppi paramilitari come Gaitanistas Autodefensas, di bande criminali come “Aguamanes” così come dei guerriglieri dell’ELN che si muovono attraverso la regione portando armi e rapine, ricattando, minacciando e, infine, uccidendo attivisti politici, spaventa le organizzazioni sociali della valle.

“L’ondata di barbarie ha riguardato vittime che per lo più appartenevano ad organizzazioni di vittime e per la restituzione delle terre, membri attivi della JAC, leader delle organizzazioni politiche comunitarie, difensori dei diritti umani e attivisti sociali che lavoravano per la sostituzione delle colture ad uso illecito”, descrive l’associazione nella sua dichiarazione, con la quale esprime il suo impegno a difesa dei diritti umani e che continuerà a lottare per condizioni di vita dignitose nel territorio.

Nel comune di San Calixto, nella regione del Catatumbo è stato assassinata anche l’attivista politica Leidy Amaya, si occupava di promozione della salute a Norte de Santander. La tragica lista continua ad aumentare di fronte all’inerzia del governo colombiano nel frenare questo massacro contro la base sociale organizzata.

 

Traduzione dallo spagnolo di Mariapaola Boselli

Categorie: Diritti Umani, Pace e Disarmo, Sud America
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort